Termini Underground è il progetto dell’Associazione ALI Onlus che da dieci anni è portato avanti all’interno della Stazione Termini di Roma. Nato come progetto sperimentale di prevenzione per giovani a rischio di esclusione sociale, negli anni ha coinvolto centinaia di giovani e ragazzi provenienti dalle classi sociali più emarginate dando loro anche l’occasione di incontrare e confrontarsi con ragazzi provenienti sa situazioni sociali più stabili e sicure, fondamentale per il processo di integrazione.

Pubblicato in Seconde generazioni

Da giovedì 20 a domenica 23 marzo 2014 si terrà un Festival della cultura kurda, in occasione del Newroz, il tradizionale capodanno, che si festeggia il 21 marzo. Per la giornata di apertura, appuntamento giovedì 20 marzo alle ore 15 con una performance di danze kurde davanti al Colosseo e la sera alle ore 20 cenone di capodanno presso la Sala Renato Biagetti della Città dell'Altra Economia, largo Dino Frisullo 1. Nei giorni successivi, in programma incontri, presentazioni di progetti, concerti, letture, laboratori di danza per adulti e bambini. All'interno il programma completo.

Pubblicato in Kurdistan

Martedì 22 settembre 2015 alle ore 17 presso la Facoltà di Scienze Politiche/Aula professori della Sapienza Università, piazzale Aldo Moro 5, si terrà un evento di solidarietà con il Forum Sociale Iracheno e di adesione alla Giornata globale di azione per salvare Hasankeyf, dal titolo Save the last drop. Frontiere di resistenza tra Kurdistan e Iraq: diritto all'acqua, al lavoro, alla pace. Iniziativa di Un ponte per...

Pubblicato in Kurdistan

Il Centro socio-culturale Ararat festeggia per il sedicesimo anno il capodanno curdo a Roma con due giornate, venerdì 18 e sabato 19 marzo 2016 dedicate al Kurdistan. In programma mostre, proiezioni, musica e cena curda. Gli eventi si svolgeranno presso la Città dell'Altra Economia, via di Monte Testaccio.

Pubblicato in Kurdistan

Sabato 23 marzo 2019 dalle ore 18.30 alle 23 in Via di Monte Testaccio, 28/a il Centro Ararat invita a festeggiare il Newroz. Si inizia con cena curda e a seguire interventi della Comunità curda e della Rete Kurdistan Roma. Alle 21 danze attorno al fuoco del Newroz.

Pubblicato in Kurdistan

Domenica 11 maggio 2014 alle ore 17,45  presso L’Ottantuno, via Calpurnio Fiamma 81 l’Associazione di Volontariato Migranti e Banche presenterà il libro di Marco Marcocci dal titolo Missih. Un alieno sulla Terra alla scoperta della finanza inclusiva (Ecra).

Pubblicato in Libri

Sabato 4 febbraio 2017 alle ore 18:30 presso le Officine Culturali INsensINverso, via Vaiano 7, si terrà la presentazione del romanzo Pantalassa di Ugo Sestieri (2017, ProspettivaEditrice). Sarà presente l'autore. La presentazione sarà accompagnata dalle letture di Silvana Mariniello e proseguirà con una cena a sostegno della scuola di italiano e alle ore 21 Jahmila in concerto.

Pubblicato in Libri

Quanti sono i matrimoni precoci presso le baraccopoli della città di Roma? Quanto influisce lo spazio abitato della baraccopoli sulla reiterazione e la conservazione di questa pratica? Sono questi gli interrogativi cui cerca di rispondere la nuova ricerca di Associazione 21 luglio: un’analisi che cerca di quantificare il fenomeno tra le famiglie residenti nelle baraccopoli romane e di offrire spunti interpretativi per comprendere la natura di queste unioni. In vista della Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, la ricerca verrà presentata venerdì 24 novembre alle ore 15 presso la Sala Parlamentino della Presidenza del Consiglio dei Ministri in via della Ferratella in Laterano 51.

Pubblicato in Libri

L'associazione l'Asino d'oro organizza delle visite guidate in lingua araba alla scoperta di alcuni dei luoghi più famosi della città, per gli appassionati o studiosi della lingua, ma anche  per i madrelingua che vivono a Roma. Prossimo appuntamento domenica 16 Febbraio 2014 alle ore 10 per una visita al Ghetto Ebraico.

Pubblicato in Mondo arabo

Martedì 8 aprile 2014 alle ore 18:30 il Circolo Arci Forte Fanfulla, via Fanfulla da Lodi 5, ospiterà il dibattito Abbattere il Muro israeliano dell'Apartheid attraverso il boicottaggio, con Luisa Morgantini, Stephanie Westbrooke e Michele Giorgio. A seguire cenaperitivo arabo, musica e un vernissage di calligrafia araba.

Pubblicato in Mondo arabo
Pagina 28 di 33