La Clinica del Diritto dell’Immigrazione e della Cittadinanza della facoltà di Giurisprudenza dell’Università Roma Tre assiste i migranti e i richiedenti asilo nella conoscenza dei propri diritti e nel potenziamento della loro la tutela, offrendo loro un’assistenza qualificata. Inoltre fornisce agli studenti di giurisprudenza un’occasione di formazione altamente qualificata e la possibilità di accrescere e implementare le proprie conoscenze pratiche e teoriche sulla legislazione dell’immigrazione e dell’asilo. Lo sportello è attivo presso via Ostiense 139  il giovedì dalle 16-19 al I° piano, sala riunioni (aula 1.02).

Nasce Handyblog, il blog dedicato a raccogliere e diffondere conoscenze, informazioni, buone prassi, metodologie, strumenti e sussidi (anche informali o inediti) utilizzati in Italia nel presentare il tema della disabilità a minori principalmente di età compresa tra 6 e 15 anni. Il blog è frutto di un progetto promosso e realizzato dall’Associazione BluMedia, grazie al finanziamento dell’Agenzia Nazionale per i Giovani (nell’ambito del Programma Gioventù in Azione – Azione 1.2) e con il patrocinio di Roma Capitale e dell’Istituto Leonarda Vaccari di Roma.

Pubblicato in Appelli e campagne

L'Università degli Studi di Roma Tre sostiene la Campagna per il diritto all’identità in Italia, attraverso la quale le autorità argentine cercano di localizzare e restituire alle famiglie legittime i circa 500 bambini sequestrati e scomparsi durante l’ultima dittatura militare.
In Argentina, infatti, durante la dittatura (1976-1983) i militari fecero scomparire 30.000 persone, e tra questi centinaia di bambini, figli dei desaparecidos rubati come bottino di guerra. Da allora le “Abuelas de Plaza de Mayo” sono alla ricerca dei loro nipoti perché questi “desaparecidos” sono ancora vivi. Finora la ricerca si era circoscritta all’Argentina, ma si ritiene che alcuni potrebbero trovarsi all’estero e in particolare, dati i forti vincoli tra l’Italia e l’Argentina, risiedere nel nostro Paese. Ad oggi sono stati ritrovati 110 nipoti dalle Abuelas de Plaza de Mayo.Ne mancano ancora 390. Per aiutare le Abuelas de Plaza de Mayo, che da 36 anni sono impegnate nella ricerca dei nipoti scomparsi, Roma Tre ha creato una pagina web visitabile al sito http://www.uniroma3.it/page.php?page=Campagna_.Inoltre, è attiva una pagina Facebook dove potete trovare informazioni, eventi e aggiornamenti sulla Campagna e condividerla con i vostri contatti.

Pubblicato in Appelli e campagne

L’UNAR, Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali del Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri, lancia la campagna informativa Spegni le discriminazioni, accendi i diritti volta a sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema del contrasto alla discriminazione e a favorire la conoscenza da parte delle vittime e dei testimoni di discriminazioni degli strumenti di tutela esistenti. La campagna mira a divulgare il servizio offerto dal Contact Center Unar che, attraverso il numero verde 800 901010 ed il sito www.unar.it, raccoglie denunce e segnalazioni da parte di vittime o testimoni di discriminazioni per origine etnica, età, credo religioso, disabilità, orientamento sessuale e/o identità di genere.

Pubblicato in Appelli e campagne

Giovedì 5 novembre 2015 in piazza SS. Apostoli, dalle ore 18 alle 19 si terrà un presidio in contemporanea alle altre piazze italiane di Milano, Palermo, Torino, Messina per chiedere con forza i necessari cambiamenti delle politiche migratorie europee e globali.  

Pubblicato in Appelli e campagne

Proseguono fino al 18 dicembre, giornata mondiale per i diritti dei migranti, i presidi nelle piazze italiane di Milano, Palermo, Torino, Messina per chiedere con forza i necessari cambiamenti delle politiche migratorie europee e globali. Giovedì 17 dicembre 2015 a Roma Largo Argentina dalle ore 18 alle 19. Ogni giorno le vite di migliaia di donne e uomini in fuga vengono messe a rischio, i diritti umani e civili di profughi e migranti calpestati e la libertà di movimento annullata.

Pubblicato in Appelli e campagne

Parigi, Foad Aodi (Co-mai) condanna l'attacco a Parigi. "Solidarietà ai francesi. Urge reagire in modo unitario e comune."

Così il presidente delle comunità del mondo arabo in Italia (Co-mai) e dell'associazione dei medici di origine straniera in Italia (Amsi) Prof.Foad Aodi condanna il gravissimo attacco a Parigi che ha causato una carneficina di civili ed esprime la solidarietà ai francesi come già espresso in passato.

Pubblicato in Appelli e campagne

Roma, 16/11/2015
Facciamo nostro l'Appello del Comitato per un Centro interculturale a Roma
Il Comitato per un Centro interculturale a Roma, a nome di tutte le associazioni che lo compongono, esprime il profondo cordoglio per il terribile lutto subito dalla Comunità internazionale negli attentati di Parigi. Piangiamo le vittime, uomini e donne che stavano vivendo momenti di socialità condivisa, in luoghi deputati alla condivisione. Non crediamo alla cultura dell’odio e contro la cultura degli attentati e dei bombardamenti, continuiamo ad esprimerci in difesa di una società che sa di essere piena di vita e continua a volersi incontrare e riunire.

Pubblicato in Appelli e campagne

Come ogni anno, in occasione della Giornata internazionale per l'eliminazione delle discriminazioni razziali che si celebra il 21 marzo, l’Unar promuove dal 14 al 21 marzo 2016 la Settimana d’azione contro il razzismo, una campagna di sensibilizzazione volta a diffondere un forte messaggio di prevenzione e solidarietà attraverso l'organizzazione in tutta Italia di eventi culturali.

Pubblicato in Appelli e campagne

Giovedì 19 gennaio 2017 dalle ore 15 alle ore 18 presso il Pantheon, Piazza della Rotonda, si terrà il presidio La Vita Vale Molto Di Più Di Una Frontiera!, in occasione della conferenza stampa del Ministro Minniti sul nuovo piano immigrazione, che prevede il ripristino degli accordi di rimpatrio e l'apertura di nuovi centri di detenzione sul territorio. Il presidio è organizzato dalla rete Roma accoglie nata lo scorso anno a Roma, che tiene dentro diverse realtà che da anni si attivano in favore dei diritti dei migranti partendo dal tentativo dell’elaborazione di un’altra idea di accoglienza.

Pubblicato in Appelli e campagne
Pagina 2 di 15