Le Biblioteche di Roma, in seguito ai drammatici avvenimenti di Lampedusa, hanno dato vita a una serie di iniziative di solidarietà e di sensibilizzazione. Tra queste l'iniziativa Roma come Lampedusa. Racconti dalla Città invisibile, che affronterà in diverse biblioteche il tema delle migliaia di Rifugiati invisibili, abitanti degli insediamenti informali e di fortuna, in condizioni di vera emarginazione ed esclusione sociale. Il secondo incontro si svolgerà al Bibliocaffè letterario,via Ostiense 95, giovedì 19 dicembre 2013 dalle 17.30 alle 21. Il programma prevede una maratona di testimonianze dal vivo di rifugiati, richiedenti asilo, volontari e operatori, che provengono sia dagli insediamenti/occupazioni sia dai centri di accoglienza, intervallate dalle proiezioni di corti e documentari girati da registi migranti prodotti dall’Archivio Memorie Migranti. Si parlerà in particolare degli insediamenti di rifugiati curdi e afghani nella zona limitrofa al quartiere Ostiense. Alla fine della serata un concerto di musica e danza persiana di Barbad Project.

In occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato 2015, martedì 16 giugno 2015 alle ore 18 presso la Pontificia Università Gregoriana, Piazza della Pilotta 4, si terrà l'incontro L'approdo che non c'è. Proteggiamo i rifugiati più delle frontiere, un colloquio sulle migrazioni tra: Prof. Stefano Rodotà, Costituzionalista; Mons. Giancarlo Perego, Direttore Generale Fondazione Migrantes.

Pubblicato in Convegni

Mercoledì 10 febbraio 2016 alle 10 presso la Sala “Aldo Moro” della Camera dei Deputati si terrà il Convegno “La salute dei nostri immigrati e profughi, valutazione cura e prevenzione”, organizzato da Emergenza Sorrisi – Doctors for Smiling Children e Istituto Italiano della Donazione (IID) in cui verranno presentati i Progetti "Emergenza Medica Online" e "Istruzione Senza Confini" per l'assistenza socio-sanitaria ad immigrati e rifugiati.

Pubblicato in Convegni

Domenica 29 gennaio 2017 dalle ore 16.30 alle ore 19 presso il Palazzo della Cultura di Caprarola, via della Repubblica snc, si terrà l'incontro Esodi - Aiutiamoli a casa loro? Chi siamo? Chi stiamo diventando? Chi vogliamo/possiamo essere? Rispondere a queste domande non è semplice alla luce delle varie crisi internazionali alle porte. Mentre terrorismo e migrazioni scuotono l'Occidente e la questione identitaria e i populismi dilaniano l’Italia e l’Europa, proveremo a capire come definire noi stessi e come affrontare al meglio la sfida dell'integrazione.

Pubblicato in Convegni

Venerdì 29 novembre 2019 presso la Sala Ximenes - Istituzione Teresiana, via Cornelio Celso 1, si tiene il convegno Immigrazione: è possibile una comunicazione positiva? Con Ejaz Ahmad, mediatore culturale. Il convegno è organizzato in collaborazione con Centro studi IDOS, Rivista Confronti, Tavola Valdese,
Associazione Rindertimi, Istituzione Teresiana, Ong prodocs, UNAR Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni razziali.

Pubblicato in Convegni

Roma, agosto 2010. In un vecchio palazzo senza ascensore, Ilaria sale con fatica i sei piani che la separano dal suo appartamento. Vorrebbe solo chiudersi in casa, dimenticare il traffico e l’afa, ma ad attenderla in cima trova una sorpresa: un ragazzo con la pelle nera e le gambe lunghe, che le mostra un passaporto. «Mi chiamo Shimeta Ietmgeta Attilaprofeti» le dice, «e tu sei mia zia.» 

Pubblicato in Francesca Melandri

Associazione 21 luglio vi invita a partecipare alla presentazione ufficiale del report "Linea 40 - Lo scuolabus per soli bambini rom", curato da Andrea Anzaldi e realizzato da Adriana Arrighi, Carlo Stasolla e Andrea Anzaldi, che si terrà venerdi 14 ottobre alle ore 16 presso l'Auditorium Unicef in via Palestro 68. La presentazione sarà preceduta da una conferenza stampa alle 15. Il report, frutto del lavoro di ricerca, verrà presentato presso l'Auditorium Unicef di Roma in via Palestro 68 da Carlo Stasolla, presidente dell'Associazione 21 luglio, Stefano Batori, vice preside della Scuola Media Statale "Bramante" di Roma e Dimitris Argiropoulos, ricercatore pedagogista dell'Università di Bologna. Modera Nello Avellani di Radio Popolare Roma.

Pubblicato in Cultura rom

In occasione della Giornata Internazionale del popolo rom, l'Associazione 21 luglio rilancia l'appello "Il diritto all'alloggio non si sgombera" all'interno di una serata con ingresso libero organizzata in collaborazione con Amnesty International giovedi 12 aprile alle ore 20 presso il centro Brancaleone in via Levanna 11 a Roma. L'Alexian Group, diretto da Santino Spinelli, si esibirà in concerto.

Pubblicato in Cultura rom

Martedì 3 dicembre 2013 alle ore 10 presso la Sala del Consiglio della Facoltà Scienze della Formazione Roma Tre, Piazza della Repubblica 10, si terrà il convegno su Rom in Europa. Buone pratiche dei diritti. Durante la conferenza, lo staff di Popica Onlus, insieme con alcuni rappresentanti della comunità Rom, presenterà lo svolgimento del progetto Pretend Your Rights, finanziato dall’ OSCE – ODIHR – Roma and Sinti Contact Point, in partenariato con Amnesty International – Italia, e i risultati ottenuti.

Pubblicato in Cultura rom

In occasione della Giornata Universale dei Diritti dell’Uomo Campagna, Il mio nome è Rom e Associazione 21 Luglio invitano i cittadini a due giorni di eventi, informazione e arte per smontare i pregiudizi. Il secondo incontro giovedì 11 dicembre 2014 alle ore 10 presso il Senato della Repubblica, Palazzo Giustiniani (obbligatorio l’accredito). L’obiettivo di questi eventi è creare occasioni di conoscenza e condivisione tra la cittadinanza e la comunità Rom, per favorire il rispetto della diversità, la lotta ai pregiudizi e la promozione dei diritti umani.

Pubblicato in Cultura rom
Pagina 4 di 15