Martedì, 11 Dicembre 2018 13:46

Dal dibattito del 1888 sulla legge Crispi per l’emigrazione a oggi In evidenza

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Lunedì 17 dicembre 2018 dalle ore 10 presso la sede di Via Dandolo 58, Fondazione Centro Studi Emigrazione, Ufficio Comunicazione Scalabriniani, Scalabrini International Migration Institute presentano: Dal dibattito del 1888 sulla legge Crispi per l’emigrazione a oggi.

Lunedì 17 dicembre 2018 dalle ore 10 presso la sede di Via Dandolo 58, Fondazione Centro Studi Emigrazione, Ufficio Comunicazione Scalabriniani, Scalabrini International Migration Institute presentano: Dal dibattito del 1888 sulla legge Crispi per l’emigrazione a oggi.


A distanza di 130 anni dalla legge Crispi per l’emigrazione italiana del 30 dicembre 1888  e dall’intervento di mons. Scalabrini (Il disegno di legge sull’emigrazione italiana. Osservazioni e proposte; 1888; ma si può tener conto anche di L’emigrazione italiana in America. Osservazioni, 1887) questo seminario dovrebbe permettere di vedere come il processo legislativo e il relativo dibattito si sia venuto evolvendo sino a oggi e quale contributo vi abbiamo dato la Chiesa cattolica e in particolare Scalabrini e gli scalabriniani. Prima della Legge Crispi abbiamo solo norme relative ai passaporti, regolamenti di polizia e le due circolare dello stato unitario (Menabrea, 1868, e Lanza, 1873), dunque la legge del 1888 può essere considerata come la prima legge italiana sulle migrazioni, anticipando il più famoso intervento legislativo del 1901, per altro sempre seguito e commentato da Scalabrini. Nella sezione mattutina di questo incontro saranno presentati i flussi migratori italiani tra Otto e Novecento, si rifletterà sull’impianto legislativo del Regno d’Italia relativamente alle migrazioni prima della legge del 1901, infine saranno analizzati gli interventi e i suggerimenti di mons. Scalabrini. Nel pomeriggio sarà discussa l’evoluzione delle migrazioni italiane dopo il 1945, sia verso l’estero sia all’interno della Penisola, e il loro combinarsi con i flussi in arrivo, sarà analizzata  la susseguente elaborazione legislativa e infine sarà valutata l’opera della Congregazione scalabriniana sino alla nascita del Dicastero per il servizio dello sviluppo umano integrale.

 

1) Mattina (h. 10.00-13.00), presidenza p. Gabriele Beltrami, CS

Introduzione: Matteo Sanfilippo,

Le migrazioni italiane tra Otto e Novecento: Emilio Franzina

La legislazione sulle migrazioni italiane sino al 1901: Dolores Freda

L’intervento di mons. Scalabrini nel campo legislativo: p. Giovanni Terragni, CS

13.00 – 14.00 light lunch

2) Pomeriggio (h. 14.00-17.30), presidenza p. Aldo Skoda, CS

Le migrazioni italiane dopo il 1945: la mobilità degli italiani: Corrado Bonifazi

Le migrazioni italiane dopo il 1945: la popolazione in ingresso: Michele Colucci

Il quadro legale: Mattia Vitiello

Il ruolo della congregazione scalabriniana dal 1945 a oggi: p. Fabio Baggio, CS


Saluti conclusivi della Nuova Direzione Generale CS


Ufficio Progetti e Ricerche
Fondazione Centro Studi Emigrazione
Via Dandolo, 58
Tel. 06 5897664 -06 5809764

Informazioni aggiuntive

  • data inizio: Lunedì, 17 Dicembre 2018
  • data fine: Lunedì, 17 Dicembre 2018
  • Indirizzo: via Dandolo, 58 - Roma
  • Depubblicazione homepage: Martedì, 18 Dicembre 2018
Letto 163 volte Ultima modifica il Martedì, 11 Dicembre 2018 13:58
Show Street View
Giorgia DM

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.