Alice D
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Venerdì 25 ottobre 2019 dalle ore 10 alle 17 presso il MACRO - Museo d'Arte Contemporanea Roma, via Nizza 138, in occasione del 40° anniversario dalla fondazione del gruppo di artisti "Stelle" e dalle loro prime mostre non ufficiali del 1979, a Pechino, Huang Rui incontra il pubblico romano per raccontare il valore storico di quella esperienza e la sua vita di artista in continuo confronto con le autorità politiche cinesi, in una tavola rotonda dal titolo Lo spirito delle "Stelle", ieri e oggi. La tavola rotonda sarà seguita da una performance dello stesso Huang Rui nella quale l'artista inviterà il pubblico a scrivere i propri sentimenti di infelicità e insoddisfazione su fogli di carta che l'artista marcherà poi con il carattere cinese 不 (bù, No) rilegandoli infine insieme a costituire un "No Book".

La Marcia Restiamo Umani, partita da Trento il 20 giugno, Giornata Mondiale del Rifugiato, arriva a Roma sabato 19 ottobre 2019 dalle ore 9, con una camminata finale conclusiva di quest'azione di pace promossa ed organizzata contro il clima di odio e di paura che si sta vivendo al momento in Italia. La marcia si conclude ufficialmente in Piazza San Pietro domenica 20 ottobre, Giornata Missionaria Mondiale. Chi vuole può partecipare a tutto il programma dell'ultimo giorno di camminata effettiva. Si invita a partecipare al corteo cittadino per percorrere insieme gli ultiimi 3 km dal Circo Massimo a Piazza San Pietro.

Nell'ambito del progetto Spotlight Taiwan, venerdì 8 novembre 2019 alle ore 16 presso l'Università di Roma Tre, Via Ostiense 234, è prevista la proiezione di Breeze and drizzle, di An Jeyi e Old seafarer, di Cheng Yuchien.

Martedì 22 ottobre 2019 alle ore 18, presso lo spazio culturale della gelateria caffetteria equo & solidale Splash, Via Eurialo 102, Sharlena teatro, API, AssemblAbili globAli, Ottobre AFRICANO, organizza un incontro gratuito per presentare al pubblico e agli interessati il nuovo laboratorio teatrale interculturale curato dalla regista attrice Silvana Mariniello (Compagnia Sharleena Teatro) inserito nel programma dell'Ottobre Africano 2020 e tratto dal testo "Maama” del drammaturgo e attore ghanese Kwesi Kiay. Il laboratorio teatrale inizia a febbraio 2020, tutti i martedì presso l'associazione Insensinverso.

Lunedì 9 settembre 2019 a partire dalle ore 19.30 presso l'arena esterna della Casa del Cinema, Largo Marcello Mastroianni 1, si tiene l'iniziativa CinemArena: Sotto il cielo dell'Africa nel cuore di Roma, con la proiezione di Storie d'Africa di P. Cannizzaro e del documentario CinemArena, di P. Colangeli. Presenta l'evento Paolo Fratter, giornalista di Sky TG24. Saranno presenti i protagonisti di CinemArena e i partner Overland e Bambini nel Deserto. L'edizione CinemArena 2018-2019 è stata relizzata dall'Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo (AICS) in collaborazione con l'Organizzazione Internazionale per le Migrazioni (OIM) per approfondire la tematica migratoria in alcuni dei principali paesi di origine dei migranti che arrivano in Europa via mare (Senegal, Costa d'Avorio, Guinea, Gambia e Nigeria). Ingresso gratuito.

Il mercoledì e il sabato mattina, dalle ore 10 alle 13, apre lo Sportello Sociale di Cittadini Del Mondo, in Viale Opita Oppio 41. Lo Sportello Sociale, attivo dal 2010, offre un servizio gratuito di: ascolto, counseling, orientamento ai servizi sociali, sanitari e anagrafici del pubblico e del privato sociale. Aperto due volte a settimana, è rivolto a un’utenza mista, italiani e non, con particolare attenzione ai migranti fragili, donne vittime di violenza, minori, aventi diritto a forme di protezione internazionale. Il servizio si avvale anche della presenza di mediatori di lingua somala e araba e inoltre gli operatori parlano fluentemente inglese, francese, spagnolo e romeno.Lo sportello rappresenta un luogo protetto, sicuro e accogliente a cui ogni utenza può rivolgersi senza discriminazioni o rischi di segnalazione.

Venerdì 13 settembre 2019, alle ore 17, presso Istituzione Teresiana, Via Corrado Celso 1, la FEDAI - Fdederazione delle diaspore africane in Italia, con la collaborazione di IDOS, PRODOCS, UNAR e Istituzione Teresiana, organizza il convegno Gli immigrati africani invadono davvero l’Italia? Cause, problematiche delle migrazioni dei paesi africani. In Europa, intesa come Unione di 28 Stati, è diffusa l’opinione che il continente africano rappresenti una sorta di bomba atomica o termonucleare demografica. Molti demografi hanno ipotizzato che l’Africa, in un futuro prossimo potrà costituire una vera minaccia per gli occidentali. I rappresentanti della Federazione delle diaspore africane, presenteranno un’altra narrazione della immigrazione africana in Italia e nel mondo.

Da venerdì 6 a domenica 8 settembre 2019, presso la Casa del Cinema in Villa Borghese, Largo Mastroianni 1, ha luogo la 3a edizione di Agenda Brasil 2019. Festival internazionale di cinema brasiliano, con proiezioni, incontri, dibattiti e momenti musicali. Il cinema è un’occasione per fare il punto sulla cultura e su quel magma incandescente che continua a essere la società in Brasile. Film in lingua originale con sottotitoli in italiano. Agenda Brasil Roma è un evento organizzato dall’Associazione Culturale Vagaluna in collaborazione con Fusion Communication e prodotto da Christoffel Promoções e Produções. Per il programma completo visitare la pagina http://vagaluna.it/agenda-brasil-roma-2019/  Ingresso gratuito.

In attesa della 20° edizione di Asiatica Film Festival - Incontri con il Cinema Asiatico, da venerdì 6 a domenica 8 settembre 2019, Asiatica Film Festival, in collaborazione con il MAXXI di Roma, presenta una rassegna di cinema e video arte taiwanese, Flowers of Taiwan. tre giorni di proiezioni che sono una sorta di viaggio, una ricognizione, dal cinema alla video arte: protagoniste della rassegna sono le opere di registi e video artisti taiwanesi, in un viaggio emozionale tra sincretismi culturali, identità e tradizioni. Dai classici del cinema taiwanese contemporaneo di Edward Yang, Hou Hsiao Hsien e Tsai Ming Liang, fino all'immediato presente dei video artisti dell'era digitale. Per raccontare un paese e la sua appassionante fioritura d'immagini. Per il programma completo visitare la pagina www.asiaticafilmfestival.com . Ingresso gratuito.

Sabato 14 settembre 2019, alle ore 18, l'associazione Amal for Education, via di Porta Pinciana 6, in occasione dell'esposizione della mostra TA Marbutah, organizza un aperitivo con l'arte che prevede interventi tematici sul mondo arabo. A seguire aperitivo arabo e omaggio nomi in calligrafia e arabesco. Saranno inoltre in offerta prodotti locali dei progetti di Amal for Education in Medio Oriente, come il sapone di Aleppo, spezie mediorientali, caffè arabo. Intervengono: Francesco Alfonso Leccese, islamologo; Valentina Cocciolo, la decorazione islamica - dimostrazione di arabesco; Amjed Rifaied, dimostrazione di calligrafia araba.

Pagina 5 di 105