Fino a giovedì 14 luglio 2016 in via di San Giovanni in Laterano 266, all'interno del progetto Parla (e suona) con me! dedicato alla promozione interculturale sul territorio romano, sarà possibile visitare la mostra fotografica "Mio Bangladesh dorato" dell'artista Tuhin Uddin Milon.

Pubblicato in Subcontinente indiano

La Casa della Cultura di Villa De Sanctis, via Casilina 665, ospita dal 6 all'11 marzo 2018 Shodesh Bidesh - Mostra fotografica di Stefano Romano. Un viaggio nella comunità bangladese di Tor Pignattara attraverso 10 anni di foto di Stefano Romano. Shodesh Bidesh (স্বদেশ বিদেশ) è una mostra sostenuta da I Love Torpigna e dall'Ecomuseo Casilino. La mostra, che inaugurerà martedì 6 Marzo alle 18, è preceduta dall'installazione presso negozi, bar, ristoranti e luoghi pubblici di 10 scatti donati dal fotografo per alimentare la #TEG (Torpigna Everyday Gallery), la galleria diffusa del quartiere. La mostra sarà visitabile il 7, 8 e 9 Marzo agli orari di apertura della Casa della Cultura (dalle 10 alle 12.30 e dalle 16 all 18). Per l'ultima giornata, 11 Marzo, Stefano Romano ha organizzato una festa conclusiva invitando amici e compagni di questo viaggio decennale nel cuore vivo di una delle comunità di origine straniera più numerose del quartiere.

Pubblicato in Subcontinente indiano

Mercoledì 1 agosto 2018 presso la Gelateria Splash in via Eurialo, 100-102 sarà presentata la mostra fotografica La Magica India. Le foto esposte saranno messe all’asta l’ultimo giorno di esposizione, il 21 settembre 2018 alle ore 19.30 e il ricavato sarà devoluto all’Ass.ne Somanathonlus che a Rishikesh, nello stato dell’Uttarakanda nel nord dell’India, gestisce una casa-famiglia di accoglienza per sole bambine, ancora particolarmente penalizzate per ineguaglianze, disparità e maltrattamenti.

Pubblicato in Subcontinente indiano

Sarà esposta fino al 27 febbraio 2020 e visitabile su appuntamento presso WSP Photography in Via Costanzo Cloro 58, la mostra fotografica I miei vicini di Alita Spano. Con questo lavoro Alita Spano si perde e ci fa perdere per le strade, i templi e le case di Torpignattara, il quartiere multiculturale in cui vive a Roma.

Pubblicato in Subcontinente indiano
Raccontare l’Italia che cambia e cogliere gli aspetti più positivi ed originali della società interculturale è la sfida di Melting Pot: il concorso fotografico promosso da COSPE e ANSI in collaborazione con la campagna Italiano nato ed è aperto a tutti, fotografi professionisti o semplici appassionati, di età non inferiore ai 18 anni. Le opere migliori saranno pubblicate su un supplemento al quotidiano gratuito METRO e sui siti italiano ed internazionale del progetto Media4Us. Le fotografie dovranno avere come tema le nuove trasformazioni in atto nella società italiana e l’apporto positivo della presenza di cittadini provenienti da altri paesi.  La scadenza è il 30 luglio 2012.
Pubblicato in Concorsi
La rivista Africa promuove per i propri lettori, fino al 30 settembre 2013 un Concorso di fotografia, giunto alla sua 3a edizione, sul tema #africa – un mondo di mondi. Il Concorso è suddiviso in 3 diverse Sezioni: tradizione, per descrivere gli usi e costumi dell’Africa, modernità, per raccontare l’attualità del continente e le sue trasformazioni, natura, per illustrare gli ambienti più o meno selvaggi e i paesaggi africani.
Pubblicato in Concorsi

Nell’ambito della XII edizione di FOTOGRAFIA – Festival Internazionale di Roma (4 ottobre – 1 dicembre 2013) l’IILA – Istituto Italo–Latino Americano e Officine International indicono la sesta edizione del Premio IILA–FOTOGRAFIA. L’iniziativa è volta a offrire ai fotografi latinoamericani emergenti, di età inferiore ai 40 anni, l’opportunità di prendere parte al Festival insieme a figure consacrate di tale disciplina. La scadenza per la presentazione dei lavori è fissata per il 1 luglio 2013.

Pubblicato in Concorsi

L’Associazione Culturale Ulisse bandisce il 1° Concorso Fotografico Nazionale "Diverso da chi?”. Il concorso è volto a favorire la realizzazione di opere che esplorino e trattino il tema dell’integrazione in tutti i suoi molteplici aspetti. Preselezione entro il 30 novembre 2013. La premiazione degli autori delle fotografie vincitrici del concorso avverrà a Roma il 6 dicembre 2013 presso la Biblioteca Comunale Elsa Morante, via Cozza 2. Le fotografie vincitrici e le altre selezionate saranno esposte dal 6 al 12 dicembre 2013 sempre nella  sala espositiva della Biblioteca stessa.

Pubblicato in Concorsi

Nell’ambito della XIII edizione di Fotografia Festival Internazionale di Roma (settembre –  dicembre 2014), l’IILA – Istituto Italo – Latino Americano e Visiva, propongono la 7° edizione del Premio IILA – FOTOGRAFIA. Dopo il grande successo dell’edizione 2013, alla quale hanno partecipato 500 progetti fotografici (un numero di adesioni 10 volte maggiore rispetto all’edizione 2011), l’iniziativa si propone di offrire a un numero sempre crescente di fotografi latinoamericani emergenti, di età non superiore ai 40 anni, l’opportunità di partecipare al Festival insieme a figure consacrate di questa disciplina. I fotografi che intendono partecipare alla selezione dovranno inviare a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. un progetto sul tema “Il ritratto”. La scadenza per la presentazione dei lavori è il 19 giugno 2014.

Pubblicato in Concorsi

Prorogata al 15 maggio 2015 la scadenza delle iscrizioni gratuite per partecipare alla seconda edizione de La mia città solidale, concorso di fotografia sociale promosso da ROMA CAPITALE – Assessorato Politiche sociali, salute, casa ed emergenza abitativa e Fondazione Roma Solidale onlus, in collaborazione con Anmil – Associazione Nazionale Mutilati ed Invalidi del Lavoro.
Il concorso, giunto alla sua seconda edizione, nasce con lo scopo di svelare e dare rappresentazione artistica alle Città dentro le Città. Le tante città che abitiamo e “ci abitano” esprimono diversità e gesti di ordinaria solidarietà: in questo senso, il Concorso si propone di rappresentare storie, persone, vita quotidiana di una città solidale, positiva, vitale, che non si nasconde alle criticità e non nega le emergenze sociali, ma che sa rappresentarsi anche nell’altro, nell’altrove, ovunque ci sia una relazione.

Pubblicato in Concorsi
Pagina 10 di 11