Sabato 31 marzo 2018 alle ore 17 presso Incinque Open Art Monti, Via della Madonna dei Monti 69, si inaugura la mostra The presence of omission, dell'artista cinese Cheng Hui Li, membro dell'associazione delle artiste contemporanee cinesi. Un tema indirizzato allo spazio - poesia sulla spazialità. Pittrice da sempre attratta dalle misteriosità derivate dalle stanze; in ogni stanza incognita sono avvenute storie diverse. La mostra sarà visibile fino a domenica 1 aprile. Ingresso libero

Pubblicato in Cina

Lunedì 16 luglio 2018 alle ore 19 alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea, Viale delle Belle Arti 131, si inaugura la mostra BRIC-à-brac. The Jumble of Growth, a cura di Gerardo Mosquera e Huang Du. Una quarantina di opere di 26 artisti internazionali e due curatori provenienti da paesi agli antipodi – Cuba e Cina – con contesti culturali e geografici diversi, ma che condividono una scommessa comune sulle possibilità di lettura del presente. Giocando sull’espressione francese bric-à-brac, accostamento eterogeneo e disordinato di piccoli elementi decorativi, il progetto mette a fuoco la crescita caotica e conflittuale – The Jumble of Growth – dei Paesi dalle economie emergenti. In particolare quella dei Paesi BRIC (Brasile, Russia, India, Cina e ora anche Sudafrica).

Pubblicato in Cina

Fino al 30 settembre 2018 l’Istituto centrale per la grafica, via della Stamperia 6, ospita Uno sguardo sulla grafica cinese - Mostra degli incisori cinesi contemporanei, proposta dalla International Academic Printmaking Alliance (IAPA) dell’Accademia Centrale di Belle Arti di Pechino (CAFA, Central Academy of Fine Arts). Sono esposte le opere dei maggiori incisori cinesi contemporanei, insieme a una selezione di giovani artisti. La mostra è a cura di Wang Huaxiang, Direttore della facoltà di grafica dell’Accademia centrale di Pechino, e di Wang Shengwen, Presidente dell’Associazione degli artisti cinesi in Italia. Ingresso libero.

Pubblicato in Cina

L'Associazione di scambio culturale italo-cinese ASIART promuove la mostra internazionale Little Painter, risultato dell'insegnamento dell'educazione artistica cinese per bambini al fine di promuovere le caratteristiche culturali della nazione cinese nel mondo. La mostra è esposta al Palazzo Velli Expo, piazza di Sant'Egidio 10, da lunedì 10 a mercoledì 12 dicembre 2018. Inaugurazione lunedì 10 dicembre alle ore 18.

Pubblicato in Cina

Da venerdì 8 a domenica 17 marzo 2019 il Teatro del lido di Ostia, via delle Sirene 22, ospita la mostra Reporter Involontario. La Cina del 1979 foto di Gianlorenzo Battaglia. Ingresso gratuito La fine di un’epoca e l’inizio della trasformazione culturale e sociale della Cina, negli scatti di Gianlorenzo Battaglia.

Pubblicato in Cina
Il Servizio Intercultura delle Biblioteche di Roma presenta fino a mercoledì 17 ottobre presso la Biblioteca Guglielmo Marconi, via Cardano 135, la mostra Paesaggi e Umani del fotografo bosniaco Adnan Bubalo a cura di Stefania Iannilli. La mostra si potrà visitare il lunedì dalle 15 alle 19, dal martedì al venerdì dalle 9 alle 19 e il sabato dalle 9 alle 13. "Dall’altra parte del mare, un paesaggio così simile a quello a noi noto e amato, e così sconosciuto. E anche i volti, così simili e così lontani." La mostra fa parte della rassegna "Moja Mila Bosna - Bosnia o cara".

Martedì 10 aprile 2018 alle ore 17.30 presso la Biblioteca Nelson Mandela in via La Spezia, 21 è prevista la presentazione del libro Khota. Donne bangladesi nella Roma che cambia di Katiuscia Carnà e Sara Rossetti. Intervengono: Katiuscia Carnà e Sara Rossetti, autrici del libro; Sanjia Haque Shoshi, cantante e organizzatrice di Miss Bangladesh Italy. In occasione della presentazione del libro (Ediesse, 2018) sarà inaugurata la  mostra fotografica sul Bangladesh di Alice Valente Visco.

Dall'8 al 22 maggio 2018 il Servizio Intercultura organizza presso la Biblioteca Guglielmo Marconi, via Gerolamo Cardano 135, Viaggio verso l'ignoto, mostra di disegni di Sheradzade Hassan. La famiglia di Sheradzade è scappata nel 2013 dalla provincia di Aleppo, in Siria, più precisamente dal cantone di Afrin, a causa della guerra che sta devastando il Paese, un conflitto con molti attori in campo che ha fatto oltre mezzo milione di morti e costretto alla fuga milioni di persone. Papà Mohammad, mamma Asmahan con i figli Khalida di 12 anni, Sheradzade di 10, Hamoudi di 9 e Hassan di 7, vivono dal luglio 2017 in Francia, dove hanno ottenuto lo status di rifugiati per motivi umanitari. Fabio Sanfilippo, giornalista di Radio1 Rai, ha incontrato Sheradzade nel 2016 nel campo di Idomeni, al confine greco-macedone. La bambina e il papà, che hanno realizzato insieme questi disegni, glieli hanno affidati e lui cura eventi, mostre e laboratori per far conoscere la loro storia. Inaugurazione martedì 8 maggio, ore 17.30.

Giovedì 8 novembre 2018 alla Biblioteca Nelson Mandela, via La Spezia 21, si tiene l'inaugurazione della mostra pittorica dell'artista senegalese Mokodu Fall in occasione dei 100 anni dalla nascita di Nelson Mandela. realizzata in collaborazione con il Servizio Intercultura di Biblioteche di Roma, il Centro Benny Nato e con il patrocinio dell'Ambasciata della Repubblica Sudafricana. L'artista, attraverso le sue opere, rappresenta Mandela come simbolo di cultura, di coraggio, di pace, di perdono e di fratellanza. Le nuove tele di Mokodu, tutte dedicate alla straordinaria figura di Mandela. La mostra resta allestita fino a sabato 24 novembre 2018.

Da lunedì 15 a mercoledì 31 ottobre 2018 presso la Biblioteca Nelson Mandela, via La Spezia 21, è possibile visitare la mostra fotografica su Nelson Mandela, realizzata in collaborazione con l’Ambasciata del Sudafrica in occasione dei festeggiamenti per il Centenario della nascita di Nelson Mandela. Tutti gli eventi del Centenario sono organizzati in collaborazione con il Servizio Intercultura di Biblioteche di Roma e il Centro Benny Nato e con il patrocinio dell'Ambasciata della Repubblica Sudafricana.

Pagina 6 di 37