La scuola di italiano di MaTeMù, via Vittorio Amedeo II 14, riapre le sue porte a studenti dagli 11 ai 25 anni. Le lezioni, dal livello Alfa fino al B1, si tengono il martedì, mercoledì e giovedì dalle 14 alle 18.

Giovedì 26 novembre 2020 dalle ore 10 alle ore 12, in diretta sulla pagina Facebook di Programma integra, si svolge l’evento online dal titolo Il Mentoring: tra buone prassi e opportunità per minori stranieri non accompagnati e giovani adulti, organizzato da Programma integra nell’ambito del progetto Xing-Crossing Percorsi di inserimento per giovani adulti, finanziato dal bando Never Alone 2018 – Accoglienza e accompagnamento dei minori e giovani stranieri non accompagnati che arrivano in Italia soli.

Pubblicato in Convegni

Parte mercoledì 25 novembre 2020 un breve Percorso laboratoriale di empowerment rivolto a minori stranieri e neomaggiorenni, con conoscenza linguistica pari al livello B2. L’intento di questo laboratorio è quello di facilitare la ricostruzione del proprio bagaglio personale. Attraverso un percorso esperienziale i partecipanti saranno guidati a scoprire o riscoprire le personali risorse così da aumentare la consapevolezza delle proprie competenze, con l’obiettivo ultimo di metterle a sistema e saperle utilizzare anche in un contesti diversi rispetto a quello di origine. Il laboratorio si articola in 4 incontro, dal 25 novembre al 7 dicembre 2020.

Pubblicato in Corsi vari

Martedì 7 novembre 2017 dalle ore 9 alle ore 17.30 presso la Chiesa Cristiana Avventista in via Marino Laziale 13 si terrà il seminario Vulnerabili e senza voce. Migrazioni mediterranee, donne e minori. L'incontro organizzato dalla Federazione delle Chiese Evangeliche in Italia (FCEI) grazie al contributo dell’Opera Sociale Avventista, intende offrire un'opportunità di formazione ai volontari impegnati o pronti ad impegnarsi nel servizio agli stranieri, con particolare riferimento a progetti di intervento a favore di donne e minori non accompagnati. I relatori aiuteranno ad identificare le vittime di tratta, sfruttamento, violenza di genere, violenza domestica ed altre, attraverso il riconoscimento di segnali tipici. Si imparerà inoltre quale approccio sia più consueto adottare per supportare i migranti che subiscono abusi, a seconda del contesto. Agli interventi frontali si affiancheranno attività partecipative di simulazione e dibattito.

Pubblicato in Eventi

Mercoledì 26 febbraio 2020 dalle 18:30, al Moggio Vineria in Via dei Quintili 51 Civico zero invita ad un aperitivo solidale per sostenere la campagna ZeroScuola il diritto di imparare. Oltre ad una selezione di vini e cibi ci sarà l'accompagnamento musicale del senegalese Ousmane Coulibaly con la sua cora e la lettura di alcuni brani tratti dai Griot scritti dai ragazzi di Civico Zero.

Pubblicato in Eventi

Da un'idea degli attivisti di Progetto MeltingPot Europa e della Rete Welcome 2 Europe è nato il Manuale di sopravvivenza - illustrato- per il minore straniero non accompagnato (e per il suo tutore).  
Giovedì 21 maggio 2020 alle ore 16, è prevista la presentazione online in diretta streaming della prima edizione del manuale sia sul sito di Meltingpot che su facebook. Il manuale parte dal presupposto che il minore debba essere il protagonista principale e indiscusso del proprio cammino, consigliato ed affiancato da operatori professionalmente preparati, ma soprattutto da un tutore consapevole che lo possa supportare adeguatamente durante tutte le scelte con cui il destino porterà entrambi a confrontarsi.

Pubblicato in Eventi

La Cooperativa CivicoZero ONLUS nasce nel maggio del 2011, dall’omonimo progetto finanziato da Save the Children Italia. Il progetto CivicoZero è volto a fornire supporto, orientamento e protezione a minori stranieri e neo-comunitari in condizioni di marginalità sociale e a rischio di devianza, sfruttamento e abuso, ed è attivo con un centro diurno CivicoZero e con attività di outreach, consulenza e laboratori. Realizza percorsi di partecipazione, formazione e networking sia all’interno del centro che sul territorio metropolitano.

Pubblicato in Rifugiati

Sabato 21 ottobre 2017, alle ore 17, la libreria Griot, Via di Santa Cecilia 1/A, ospita la presentazione del saggio A piccoli passi. Minori stranieri non accompagnati e cittadinanza attiva, di Lucia De Marchi (Infinito Edizioni). A dialogare con l’autrice ci saranno la professoressa Carla Roverselli ed il professor Piero Vereni. A piccoli passi è un saggio nato da una ricerca sul campo svolta in diverse città italiane che – analizzando le relazioni dei minori stranieri non accompagnati con gli operatori delle comunità, gli insegnanti e il mondo del lavoro – studia le opportunità che vengono offerte a questi giovani per integrarsi in Italia. Il loro percorso di educazione alla cittadinanza attiva appare ricco di ostacoli, che possono essere ricondotti principalmente alla scarsità di risorse umane e alla mancanza di finanziamenti congrui, senza dimenticare la presenza di numerosi scogli burocratici.

Pubblicato in Immigrazione

Martedì 30 gennaio 2018 alle ore 19, il Goethe-Institut, via Savoia 15, ospita il consueto "dibattito sul divano verde", questa volta dedicato al tema dell'inclusione scolastica dei minori stranieri, in Italia e in Germania. Se ne parla con Wassilios Fthenakis, Presidente dell’Associazione Didacta e ricercatore in ambito didattico e familiare, e Vinicio Ongini, esperto di interculturalità e migrazione del MIUR. Modera Francesca Caferri, La Repubblica.

Pubblicato in Immigrazione

Martedì 9 luglio 2019 alle ore 10:30 presso il Museo dell’Ara Pacis, lungotevere in Augusta l’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza (AGIA) e l’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati (UNHCR) presentano L'ascolto e la partecipazione dei minori stranieri non accompagnati in Italia. Rapporto finale attività di partecipazione AGIA - UNHCR 2017/2018”. L’evento si svolge nell’ambito della mostra fotografica “Io So(g)no”. Intervengono l’Autorità garante Filomena Albano e il Portavoce UNHCR per il Sud Europa Carlotta Sami.

Pubblicato in Immigrazione
Pagina 1 di 2