Leila D
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sabato 30 gennaio 2021 dalle ore 16 alle 18 si tiene un incontro online dedicato alle coppie miste.
Si tratta di incontri mensili organizzati dallì'Associazione Italiana Famiglie e Coppie Miste (AIFCOM) e rivolto a quelle relazioni in cui differenze culturali e di provenienza possono a volte richiedere enormi risorse di creatività per restare solide. Gli incontri sono gratuiti e aperti a tutte le persone che sono, o sono state, in una coppia mista. Il gruppo è moderato e condotto da Alberto Mascena, psicologo e da Cristina Sebastiani, counselor.

Ad un mese di distanza dalla sua scomparsa, un incontro digitale per ricordare Anna Vanzan, organizzato dall'Istituto Culturale dell’Iran. L'appuntamento è per sabato 23 gennaio 2021 alle ore 18.30. Intervengono: Mohammad Taghi Amini Direttore dell’Istituto Culturale dell’Iran a Roma; Simone Cristoforetti, Rappresentante dell’ISMEO e docente dell’Università di Venezia Cà Foscari; Tiziana Buccico, saggista e giornalista; Antonia Shorak, docente dell'università di Teheran, scrittore e critico;  Abolhassan Hatami, traduttore; Antonello Sacchetti, scrittore, giornalista, esperto di Iran; Francesco Brioschi, Presidente della casa editrice Brioschi.
Durante l'incontro anche una testimonianza della figlia, Maria Vittoria Paladin. Modera Antonello Sacchetti.

Venerdì 22 gennaio 2021 dalle ore 18 alle 19:30 si tiene un webinar di approfondimento su Burkina Faso e Mali tra migrazioni, terrorismo, pandemia, insicurezza, cooperazione allo sviluppo. L'evento è a cura della Rivista Africa all’interno del Progetto Rasad, capofila Tamat NGO, finanziato da Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo (AICS).

Giovedì 21 gennaio 2021 dalle ore 18:30 alle 20:30 su facebook va in onda in terzo appuntamento del ciclo Le frontiere delle migrazioni. Conflitti, violenze, scenari, organizzato da Ciac Parma con l'obiettivo di fare il punto della situazione sulle situazioni più complesse che stanno già avendo e avranno nel breve periodo impatti sul fenomeno dell'immigrazione. Giovedì l'incontro verte su Libia: una crisi infinita. I migranti e la divisione delle forze internazionali. Con Luca Ciabarri, Antropologo dell'Università di Milano e membro di Escapes oltra a Nancy Porsia, Giornalista Free lance e ricercatrice.

Il 25 gennaio del 2011 è il giorno di inizio della Rivoluzione egiziana, quando venticinque mila persone si sono trovate in piazza per protestare contro il dittatore Mubarak e il suo regime. Ma le proteste erano iniziate un mese prima in Tunisia, in seguito al suicidio del giovane venditore ambulante Mohamed Bouazizi e si sono diffuse in quasi tutto il mondo arabo dando vita a quelle che sono state chiamate "primavere arabe".
A dieci anni da quegli eventi, la Libreria GRIOT organizza sabato 23 gennaio 2021 alle ore 18 sulla sua pagina facebook, un incontro per provare a capire quale è l'eredità di quei movimenti popolari. L'evento prevede la visione dello Speciale Tg1 di Amedeo Ricucci "Il seme della speranza" andato in onda su Rai1 a metà dicembre. Dopo la visione del documentario (che dura 1 ora) se ne parla con l'autore, con Chiara Comito e Silvia Moresi, curatrici del libro "Arabpop" (2020, Mimesis), Laura Silvia Battaglia, giornalista esperta di mondo arabo e Gianni del Panta, autore de "L'Egitto tra rivoluzione e controrivoluzione" (2019, Il Mulino).

Venerdì 22 gennaio 2021 dalle ore 18 alle 19 va in onda la presentazione del volume La razza zingara di Carlo Stasolla. Un testo che non parla di rom ma di come la città di Roma ha organizzato la sua politica nei loro confronti.
Con l'autore, ne discutono Gianpiero Palmieri - arcivescovo e vice gerente della Diocesi di Roma, Luigi Manconi - sociologo, Marica Fantauzzi - ricercatrice. Modera Gianni Augello, giornalista di Redattore sociale. Evento a cura di Associazione 21 luglio.

L'Infopoint Emergency di Roma, via IV Novembre 157/b, riapre al pubblico dal martedì al venerdì dalle 12 alle 18.
La novità è che oltre a poter avere tutte le informazioni sull'Associazione e i modi per sostenerla, troverete in vendita non solo i tradizionali gadget di Emergency ma anche tutto quanto è stato disponibile durante il periodo natalizio; inoltre nei prossimi mesi l'offerta commerciale si amplierà anche con prodotti specifici e ci saranno altre novità.

Martedì 19 gennaio 2021 alle ore 18 sulla piattaforma zoom e in diretta streaming su Facebook nella pagina di Confronti è possibile assistere all'incontro Fedi e libertà nell'Italia di oggi. Relatori: Fausto Tortora, Giovanni Iorio Giannoli, Franco Barbero, Ilaria Valenzi. Modera Claudio Paravati.

Le studiose Katiuscia Carnà e Sara Rossetti, già autrici del volume Kotha. Donne bangladesi nella Roma che cambia (Ediesse, 2018), stanno lavorando a un nuovo libro sulla cura e la bellezza delle donne originarie del Subcontinente indiano che vivono in Italia.
Per questo motivo stanno cercando donne di origini bangladesi, indiane, pakistane e srilankesi dai 18 ai 65 anni disponibili a partecipare alla ricerca attraverso una breve intervista online.
Chi vuole partecipare può scrivere alle autrici su facebook oppure via mail agli indirizzi Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per celebrare la Giornata Internazionale per l'abolizione della schiavitù, che ricorre il 2 dicembre, FIDU Federazione Italiana Dritti Umani organizza un evento online rivolto a simpatizzanti ed attivisti abolizionisti della schiavitù in Mauritania, per presentare L'asino che vola, docufilm scritto e diretto da Marco Piantoni. Tra i vari ospiti e personalità presenti al webinar Biram Dah Abeid, direttamente dalla Mauritania. Appuntamento mercoledì 2 dicembre 2020 ore 18 sulla pagina facebook di FIDU.

Pagina 1 di 152