Federica Q
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Mercoledì 25 luglio 2018 alle 19 alla libreria Todomodo, Via Bellegra, 44, si tiene l'incontro Cosa succede ai migranti in mare? Cosa succede ai migranti durante i respingimenti? Dove trovano rifugio? I giornalisti e tutti gli altri testimoni sono ammessi sulle navi? Cosa vedono e cosa rischiano? Se ne parla con Erasmo Palazzotto deputato di Liberi e Uguali appena rientrato in Italia dopo essersi imbarcato sulla nave Open Arms, Andrea Costa di Baobab experience. A seguire proiezione del documentario di Andrea Segre e Stefano Liberti Mare Chiuso dove i migranti raccontano in prima persona cosa vuol dire essere respinti, cosa accade su quelle navi.

Giovedì 26 luglio 2018, alle 19, GRIOT, via di Santa Cecilia 1A, vi invita a un aperitivo di fine stagione. Con l’occasione vengono presentati gli spettacoli del Romaeuropa Festival dedicati all’Africa e si può acquistare uno speciale abbonamento creato per gli amici di GRIOT, tre spettacoli per 45 euro. Il Romaeuropa Festival, uno dei più importanti appuntamenti europei per il teatro, la danza e la musica, quest’anno inaugura il suo programma il 19 settembre con lo spettacolo Kirina, un’opera per 9 danzatori, 1 attore, 4 musicisti, 2 cantanti e 40 figuranti nata dalla collaborazione tra il coreografo Serge-Aimè Coulibaly (già danzatore per Les Ballets C de la B di Alain Platel e fondatore della Faso Danse Théâtre), la cantante maliana, icona della musica mondiale, Rokia Traorè e lo studioso e scrittore Felwine Sarr (per l’occasione nelle vesti di librettista).

Apollo 11, c/o Itis Galilei ingresso laterale di via Bixio, 80/a (angolo via Conte Verde) presenta nell'ambito della rassegna Un'estate indie all'Apollo 11 Poesia senza fine di Alejandro Jodorowsky. Le proiezioni si tengono sabato 21 ore 19, giovedì 26 ore 19 sabato 28 luglio 2018 ore 21.30. Poesia senza fine è il secondo capitolo autobiografico dell'artista di origini cilene e comincia proprio dove si interrompe La danza della realtà, cronaca dell'infanzia cilena dell'autore.

Fino al 19 luglio 2018 alla Galleria Area Contesa Arte in via Margutta 90, è possibile visitare la Mostra Collettiva COLORS nella quale saranno esposte anche 6 opere dell'artista nigeriano Fasasi.  

Mercoledì 18 luglio 2018 dalle ore 20 a Villa Ada Roma Incontra Il Mondo, via di Ponte Salario 28, Aprite i porti. Concerto di Dobet Gnahoré. Prima del concerto della cantante originaria della Costa d’Avorio, ci sarà un momento di confronto sulla attuale gestione delle politiche migratorie.

Mercoledì 18 luglio 2018 ore 21 presso la Sala prove MuSa – palazzo del Rettorato, Sapienza Università di Roma in p.le Aldo Moro, 5 si tiene Una serata per Nelson Mandela nel centenario della nascita - concerto in occasione dell'International Mandela Day. Ingresso libero fino ad esauruimento posti.

Guerrilla Cultural Tanguera e Ethnomusic- Circuito DMI presentano giovedì  12 luglio 2018 presso Agricoltura Capodarco Mistica, Via della Tenuta della Mistica, Circuito Tango/ Franco Luciani y Raul Chiocchio/Milonga, secondo appuntamento del "Ciclo en Vivo". Franco Luciani (armonica) e Raúl Chiocchio (chitarra). In questo concerto coesisteranno le due anime autentiche della musica popolare argentina: il Tango e il Folclore.

Giovedì 12 luglio 2018, alle ore 16, presso la Biblioteca Centrale Guglielmo Marconi in piazzale Aldo Moro 7, il Consiglio Nazionale delle Ricerche invita all’incontro Accoglienza e integrazione. La parola ai migranti. Fioralba Duma (Albania) dialoga con Maria Eugenia Cadeddu.

Il 9 e il 10 luglio 2018 River to River Indian Film festival approda sull'Isola Tiberina a Roma, con il Patrocinio dell'Ambasciata dell'India all'isola del Cinema, lo schermo all'aperto dell'Estate Romana. Film, yoga, degustazioni.

Da venerdì 6 a domenica 8 luglio 2018, all’interno del Riva Fest a Trevignano Romano, presso il Parco comunale, in via degli Asinelli, si terrà la seconda edizione del Festival “TrevignAfro”, organizzato dall’associazione culturale WADADA (West African Drum and Dance Arts). Saranno proposte una serie di concerti e iniziative di musiche e danze tradizionali dell’Africa Occidentale, atte a favorire l’integrazione e lo scambio tra la cultura africana e quella italiana, confluendo nella musica popolare del Centro-Sud Italia. Nell’arco delle tre giornate l’ass. Wadada proporrà, presso il parco giochi comunale (zona fronte lago), attività e corsi introduttivi alle percussioni e alle danze tradizionali dell’Africa occidentale.

Pagina 1 di 101