Lunedì, 20 Luglio 2015 14:51

São Tomé e Príncipe

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Dal 21 luglio al 4 agosto 2015 la Sala Giubileo del Complesso del Vittoriano (Ala Brasini) ospita la mostra São Tomé e Príncipe nell’ambito di “ROMA verso EXPO”. La partecipazione di Sao Tomé e Principe a Expo Milano 2015, all'interno del Cluster del Cacao, ha come scopo principale la presentazione di un progetto pilota che dimostri come sia possibile conciliare la biodiversità e lo sfruttamento del cacao, garantendo allo stesso tempo una migliore qualità della vita per la popolazione. Inoltre, mostra come le nuove forme associative di produzione del miglior cacao stiano favorendo un nuovo ciclo di economia agricola nel Paese.

Dal 21 luglio al 4 agosto 2015 la Sala Giubileo del Complesso del Vittoriano (Ala Brasini) ospita la mostra São Tomé e Príncipe nell’ambito di “ROMA verso EXPO”. La partecipazione di Sao Tomé e Principe a Expo Milano 2015, all'interno del Cluster del Cacao, ha come scopo principale la presentazione di un progetto pilota che dimostri come sia possibile conciliare la biodiversità e lo sfruttamento del cacao, garantendo allo stesso tempo una migliore qualità della vita per la popolazione. Inoltre, mostra come le nuove forme associative di produzione del miglior cacao stiano favorendo un nuovo ciclo di economia agricola nel Paese.
Il Padiglione di São Tomé e Príncipe si concentra sul suo popolo e sull’affascinante bellezza delle sue isole, presentata in diverse rappresentazioni artistiche: musica, teatro, danza, arti plastiche, foto e video. È suddiviso in tre macro temi: l’ambiente naturale: del cacao e della conservazione della biodiversità; l'ambiente umano: delle piantagioni e dell'agricoltura; a biosfera, che caratterizza l’Obo Natural Park. L'aspetto architettonico, ispirato al cacao e alla biodiversità, ha lo scopo di mostrare la relazione di questi due fattori con la cultura della felicità.

São Tomé e Príncipe si presenta a Roma con opere di artigianato locale e con i prodotti tipici del territorio raccontando quanto questo paese sia ospitale e promettente per il turista. L'esposizione presenta una raccolta di immagini e suoni che permette al visitatore di entrare in contatto con le diverse e affascinanti realtà che animano le due isole. Situate nell'Oceano Atlantico, nel Golfo della Guinea si estendono con una dozzina di isolotti e scogli dell’Arcipelago su 1.001 chilometri quadrati, e sono formate da eruzioni vulcaniche sulle piattaforme sottomarine. L'arcipelago presenta uno scenario imponente e maestoso risultante dalla vegetazione tropicale lussureggiante che costituisce il suo principale riferimento paesaggistico. Il rilievo è molto robusto, con altitudini superiori a mille metri, anche raggiungendo circa 2024 m sul livello del mare al culmine di S. Tomé, il punto più alto dell'Arcipelago, evidenziando altre vette come il Calvário, Cabumbé, Cão Grande e Pico do Príncipe.
São Tomé e Príncipe è uno degli ultimi paradisi sulla terra: la sua natura, rimasta quasi intatta e ricca di splendide spiagge, si sposa con la gentilezza degli abitanti, l’eccellenza della gastronomia e la sicurezza: è infatti nota per essere un paese pacifico e con un basso livello di criminalità.


Complesso del Vittoriano (Ala Brasini) – Sala Giubileo
via San Pietro in carcere
Per informazioni: tel 06 6780664

Ingresso gratuito
orari: tutti i giorni 9.30 alle 19.30
L’ingresso è consentito fino a 45 minuti prima della chiusura

Informazioni aggiuntive

  • data inizio: Martedì, 21 Luglio 2015
  • data fine: Martedì, 04 Agosto 2015
  • Indirizzo: via San Pietro in carcere - Roma
Letto 3741 volte Ultima modifica il Giovedì, 06 Agosto 2015 11:08
Show Street View
Giorgia DM

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.