In occasione della Giornata della Memoria e dell'Accoglienza, giovedì 3 ottobre 2019 alle ore 17.30 la Biblioteca Franco Basaglia, via Federico Borromeo 67, ospita la presentazione del libro di Annalisa Camilli, La legge del mare, Rizzoli 2019. Oltre all'autrice interviene Stefano Bertoldi, volontario e attivista di SOS Mediterranée. Modera Michele Colucci, storico CNR ISmed. La Giornata è stata istituita nel 2016 e ha lo scopo di ricordare e commemorare tutte le vittime dell’immigrazione e promuovere iniziative di sensibilizzazione e solidarietà; la data del 3 ottobre è una data simbolica, che ricorda il giorno in cui, nel 2013, 368 persone tra bambini, donne e uomini persero la vita in un naufragio a largo di Lampedusa.

Giovedì 21 febbraio 2019 alle ore 17 la Biblioteca Valle Aurelia, viale di Valle Aurelia 129, ospita l'incontro DECRETO SICUREZZA - Prospettiva storica, giuridica e sociale. Presenti Paolo Fallai, Presidente Istituzione Biblioteche di Roma, Chiara Peri del Centro Astalli, Michele Colucci, storico del CNR e Salvatore Fachile, Asgi - Associazione per gli Studi Giuridici sull'Immigrazione. Modera l'incontro Annalisa Camilli (Internazionale).

Martedì 12 novembre 2019 alle 17.30 presso la Biblioteca Nelson Mandela in via La Spezia, 21 è prevista la presentazione del libro Cercavo la fine del mare. Storie migranti raccontate dai disegni dei bambini (Mimesis edizioni 2019) di Martina Castigliani. L’autrice del libro, racconta la sua esperienza nei centri di accoglienza per migranti della Grecia. Letture teatralizzate a cura dell’Associazione culturale ArteStudio.

Mercoledì 22 gennaio 2020 ore 17.30 presso la Biblioteca Goffredo Mameli, via del Pigneto 22, si tiene la presentazione del libro L’Islam italiano. Un’indagine tra religione, identità e islamofobia (Meltemi, 2019). In un paese sempre più multiculturale e plurireligioso, oggi l’Islam rappresenta la seconda religione, con una presenza pari a due milioni e mezzo di persone. Quali sono le principali questioni che la minoranza islamica si trova ad affrontare oggi in Italia? Con l'autore, Fabrizio Ciocca, intervengono Ejaz Ahmad, Francesca Giordani, Nourhene Mahmoudi.

Venerdì 29 novembre 2019 presso la Sala Ximenes - Istituzione Teresiana, via Cornelio Celso 1, si tiene il convegno Immigrazione: è possibile una comunicazione positiva? Con Ejaz Ahmad, mediatore culturale. Il convegno è organizzato in collaborazione con Centro studi IDOS, Rivista Confronti, Tavola Valdese,
Associazione Rindertimi, Istituzione Teresiana, Ong prodocs, UNAR Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni razziali.

Pubblicato in Convegni

Si rinnova nel 2020 l’impegno del Servizio Intercultura di Biblioteche di Roma in occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato, l’appuntamento annuale voluto dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla condizione di rifugiati e richiedenti asilo. La  Giornata Mondiale del Rifugiato 2020 sarà una giornata diffusa, dilatata nella settimana che la comprende: dal 15 al 20 giugno 2020 la pagina Facebook di Roma Multietnica sarà il teatro virtuale di una manifestazione che vuole dare voce ai rifugiati e alle realtà che lavorano insieme e intorno a loro.

Venerdi' 30 ottobre 2020 alle ore 11 si tiene la diretta online aperta al pubblico sulla nuova pagina Facebook del @CNR.ISMed, la presentazione di Campania in movimento. Rapporto 2020 sulle migrazioni interne in Italia (Mulino editore), a cura di Michele Colucci e Stefano Gallo del CNR-ISMed. L'emigrazione dalla Campania è una delle costanti più significative della mobilità in Italia. Pur cambiando nel corso del tempo destinazioni, modalità e forme di circolazione, si tratta ancora oggi del flusso regionale più consistente e stratificato. Il «Rapporto 2020 sulle migrazioni interne in Italia» analizza alcuni anelli di questa catena così resistente, soffermandosi su figure e flussi differenti. Dall'analisi demografica a quella sociologica, dalla storia alla didattica fino alla letteratura, i contesti analizzati spaziano dal mondo della scuola a quello dell'agricoltura, dalle fabbriche al commercio. Conoscere i movimenti migratori serve non solo a comprendere meglio la Campania ma anche a capire dove sta andando l'intera Italia.

Pubblicato in Convegni

Giovedì 26 novembre 2020 dalle ore 10 alle ore 12, in diretta sulla pagina Facebook di Programma integra, si svolge l’evento online dal titolo Il Mentoring: tra buone prassi e opportunità per minori stranieri non accompagnati e giovani adulti, organizzato da Programma integra nell’ambito del progetto Xing-Crossing Percorsi di inserimento per giovani adulti, finanziato dal bando Never Alone 2018 – Accoglienza e accompagnamento dei minori e giovani stranieri non accompagnati che arrivano in Italia soli.

Pubblicato in Convegni

Fondaca, Fondazione per la Cittadinanza attiva, organizza un corso di formazione gratuito online dal titolo Le parole della Cittadinanza con l'obiettivo di fornire gli strumenti e le conoscenze necessarie all'azione dei singoli e delle associazioni: diritti e doveri‚ di partecipazione alla vita della comunità‚ di appartenenza‚ di cittadinanza attiva e democrazia partecipativa‚ oltre a strumenti di progettazione‚ fundraising‚ modalità di interlocuzione e dialogo con le istituzioni pubbliche.
L'intento del corso è quello di sostenere gli stranieri nella partecipazione e integrazione nella comunità di accoglienza‚ contribuendo con le loro iniziative‚ le loro idee e il loro lavoro a migliorare le condizioni di vita della comunità e del territorio in cui vivono. Il corso è stato elaborato nell'ambito del progetto "Cittadini si diventa. Il contributo degli immigrati alla progettazione delle politiche locali", di cui il CSV Lazio è partner.

Pubblicato in Corsi vari

Roma, agosto 2010. In un vecchio palazzo senza ascensore, Ilaria sale con fatica i sei piani che la separano dal suo appartamento. Vorrebbe solo chiudersi in casa, dimenticare il traffico e l’afa, ma ad attenderla in cima trova una sorpresa: un ragazzo con la pelle nera e le gambe lunghe, che le mostra un passaporto. «Mi chiamo Shimeta Ietmgeta Attilaprofeti» le dice, «e tu sei mia zia.» 

Pubblicato in Francesca Melandri
Pagina 11 di 86