Giovedì 21 febbraio 2019 alle ore 17 la Biblioteca Valle Aurelia, viale di Valle Aurelia 129, ospita l'incontro DECRETO SICUREZZA - Prospettiva storica, giuridica e sociale. Presenti Paolo Fallai, Presidente Istituzione Biblioteche di Roma, Chiara Peri del Centro Astalli, Michele Colucci, storico del CNR e Salvatore Fachile, Asgi - Associazione per gli Studi Giuridici sull'Immigrazione. Modera l'incontro Annalisa Camilli (Internazionale).

Pubblicato in Biblioteche di Roma

Giovedì 14 febbraio 2019 alle ore 17,30 presso la Biblioteca Europea, si tiene l'iniziativa Leros, l'isola degli invisibili, organizzata da Piuculture. Uno sguardo sulla politica europea a partire dal destino di un'isola, LEROS, già manicomio criminale, campo di prigionia e ora Hotspot per migranti. La scrittrice Simona Vinci presenta il suo libro "La prima verità". Intervengono Antonello D'Elia, presidente di Psichiatria Democratica, Chiara Peri, Centro Astalli e Amalia Ghisani, presidente Piuculture. In occasione dell'incontro nella sala della Biblioteca Europea, verrà inaugurata una mostra di fotografie scattate da Lysa Barhélémy, giovane francese che ha prestato servizio come volontaria nel Centro di accoglienza.

Pubblicato in Biblioteche di Roma

Venerdì 22 febbraio 2019 alle ore 17,30 alla Casa della Memoria e della Storia, via San Francesco di Sales 5, si presenta il volume di Michele Colucci, Storia dell'immigrazione straniera in Italia (Carocci Ed., 2018). Per la prima volta si propone una ricostruzione storica dell'immigrazione straniera in Italia, a partire dal 1945. Ingressi, flussi, leggi, generazioni, lavori, conflitti e speranze si intrecciano con un ritmo sempre più incalzante fino ad arrivare ai nostri giorni. Il volume traccia la dimensione quantitativa del fenomeno nel corso del tempo e la sua evoluzione, il radicamento sul territorio, le politiche adottate per governarlo, le polemiche che ne sono scaturite, l'impatto che ha avuto sulla società. Insieme all’autore intervengono: Sandro Portelli, Tana Anglana e Amin Nour. Coordina Alessandra Gissi. Iniziativa a cura di Circolo Gianni Bosio.

Pubblicato in Biblioteche di Roma

La Biblioteca Guglielmo Marconi, via Gerolamo Cardano 135, ospita per il secondo anno l'iniziativa I lunedì interculturali, tutti i lunedì di aprile 2019 (1-8-15-29 aprile) dalle 10 alle 12 nel cortile della biblioteca (o nella caffetteria interna in caso di maltempo). Italiani e stranieri potranno incontrarsi per conversare liberamente, creando così una doppia occasione: per gli stranieri di mettere alla prova la loro conoscenza della lingua, per gli italiani la possibilità di conoscere più da vicino i nuovi cittadini. Inoltre, se ci sono studenti di arabo o bangla, dopo la prima ora di conversazione in italiano i partecipanti potranno decidere di invertire i ruoli e conversare in lingua straniera. Organizzato dal Servizio Intercultura.

Pubblicato in Biblioteche di Roma

Giovedì 11 aprile 2019 alle ore 16,30 presso il Bibliopoint Giuseppe Di Vittorio, via Aquilonia 50, Michele Colucci presenta il suo lavoro Storia dell'immigrazione straniera in Italia. Dal 1945 ai nostri giorni. Saluti introduttivi di Paolo Fallai, Presidente Biblioteche di Roma, Claudio Dore, Dirigente scolastico I:I:S:S: Di Vittorio-Lattanzio. Oltre all'autore interviene Ilenia Rossini, Università La Sapienza di Roma.

Pubblicato in Biblioteche di Roma

Giovedì 4 aprile 2019 dalle ore 17.30 alle 19 la Biblioteca Nelson Mandela in via La Spezia, 21 invita alla presentazione dell'antologia poetica Molti nomi ha l'esilio, a cura di Anna Fresu, Kanaga Edizioni. Intervengono Anna Fresu e Cheikh Tidiane Gaye e i poeti Jorge Canifa Alves, Paola Caramadre, Renato Casolaro, Lucia Cupertino, Claudio Maioli. Dodici poeti, diversi per età, formazione, origine, percorso lavorativo e letterario, declinano i molti nomi della parola “esilio” secondo la propria sensibilità ed esperienza.

Pubblicato in Biblioteche di Roma

Un ciclo di incontri a Roma per fare chiarezza sul tema più controverso dell’attualità politica. A cura di Annalisa Camilli di Internazionale. Prossimo incontro giovedì 13 giugno 2019 ore 18.30, per adulti e bambini, presso la Biblioteca Goffredo Mameli, via del Pigneto 22 Sicurezza. Gli immigrati sono pericolosi? con Elly Schlein, eurodeputata e Maurizia Russo Spena, ricercatrice. Incontri per bambine e bambini (dai 6 anni) ore 18.00 In mezzo al mare: presentazione del libro con i racconti di giovani rifugiati tradotti dai ragazzi della biblioteca Ibby Lampedusa a cura di Ibby.

Pubblicato in Biblioteche di Roma

Le Biblioteche di Roma si uniscono alle iniziative per la Giornata Mondiale del Rifugiato 2019, che ricorre il 20 giugno, con vetrine tematiche di libri e proiezioni di film e documentari sul tema. Le proiezioni si svolgono in varie biblioteche nella settimana dal 17 al 22 giugno 2019 e si aggiungono all'evento che si svolge giovedì 20 giugno dalle ore 17 al Teatro India, lungotevere Vittorio Gassman, 1.

Pubblicato in Biblioteche di Roma

In occasione della Giornata della Memoria e dell'Accoglienza, giovedì 3 ottobre 2019 alle ore 17.30 la Biblioteca Franco Basaglia, via Federico Borromeo 67, ospita la presentazione del libro di Annalisa Camilli, La legge del mare, Rizzoli 2019. Oltre all'autrice interviene Stefano Bertoldi, volontario e attivista di SOS Mediterranée. Modera Michele Colucci, storico CNR ISmed. La Giornata è stata istituita nel 2016 e ha lo scopo di ricordare e commemorare tutte le vittime dell’immigrazione e promuovere iniziative di sensibilizzazione e solidarietà; la data del 3 ottobre è una data simbolica, che ricorda il giorno in cui, nel 2013, 368 persone tra bambini, donne e uomini persero la vita in un naufragio a largo di Lampedusa.

Pubblicato in Biblioteche di Roma

In occasione della Giornata della memoria e della accoglienza 2019, mercoledì 9 ottobre 2019 alle ore 17.30 presso la Biblioteca Nelson Mandela in via La Spezia, 21, è previsto l'evento I migranti non sanno nuotare... e tu? Attraverso due approcci differenti, quello del sociologo formatore e navigatore, volontario di SOS Mediterranée Stefano Bertoldi, e quello dell'artista, musicista e cantastorie, Daniele Mutino, l'incontro cercherà di accompagnare i partecipanti verso un percorso di empatia rispetto alla tragedia che si sta ancora consumando a pochi passi da noi, che vede migranti  rischiare la propria vita in mare ogni giorno e morire. Non verranno date risposte ma si cercherà di intraprendere un breve percorso verso la consapevolezza del  concetto di ''alterità'', uno spaccato di realtà, razionale ed emotivo allo stesso tempo che vuole solo fornire altri punti di vista. Il dialogo tra il pubblico e i due relatori sarà poi seguito dal documentario diretto dal regista francese Jean-Paul Mari, I migranti non sanno nuotare (2016, 38’) tradotto in italiano da SOS Mediterranée Italia e girato a bordo della nave Aquarius, oggi sostituita dalla nuova nave  di soccorso della ONG Franco-Italiana-Tedesca-Svizzera, la Ocean Viking.

Pubblicato in Biblioteche di Roma
Pagina 78 di 92