Teatro

Martedì 19 giugno 2018 ore 21 al Teatro India, Lungotevere Vittorio Gassman 1, nell'ambito della manifestazione Roma città mondo Festa teatrale dell’intercultura si tiene lo spettacolo Le storie degli altri regia Annalisa Bianco con: Salis Gode, Diallo Amadou Abdoulaye, Mory Konate, Salif Kone, Noah Kanu, Ebrima Labou, Yahya Adams, Osakwe Destiny, Manuela Peirce, produzione EGUMTEATRO, in collaborazione con l’Associazione Migranti San Francesco Onlus. Lo spettacolo nasce dal progetto di laboratorio teatrale, rivolto ai minori non accompagnati del centro di accoglienza Migranti S. Francesco (Monteriggioni). Ragazzi in scena per uno spettacolo divertente e pieno di energia. Ragazzi belli, spiritosi, intelligenti. Ragazzi che non sono un problema sociale e geo-politico ma sono i nostri ragazzi, gli amici dei nostri figli, i loro compagni di scuola. Ragazzi che sono anche i nostri figli. Con i loro problemi, gli alti e bassi umorali, la vitalità incontrollabile, la fiducia nel futuro, la stessa intelligenza e bellezza, gli stessi diritti. Ingresso gratuito su prenotazione Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..


Data inizio: 19/06/2018 - Data fine: 19/06/2018

Giovedì 14 giugno 2018 dalle ore 21 al Teatro 7 in via Benevento, 23 va in scena A Tutto Gags. Siamo tutti sulla stessa barca, uno spettacolo teatrale scritto e diretto da Marco Zadra con Sylvester Ezeala, Abdullah Kande, Abu Bakar, Buba Thior e Abdoulaye Toure e i ragazzi del Teatro7. Lo spettacolo nasce dal laboratorio teatrale promosso all’interno delle attività psicosociali del progetto Psychè - centro per la cura e la testimonianza contro la tortura di Medu.


Data inizio: 14/06/2018 - Data fine: 14/06/2018

Sabato 23 giugno e domenica 24 giugno 2018 alle 19 presso il Teatro India, Lungotevere Vittorio Gassman 1, Asinitas Onlus presenta Narikhonto - Voci di donne oltre i confini: in uno spazio sospeso tra il reale e l’onirico, un gruppo di donne di diversa età e nazionalità raccontano i passaggi del femminile attraverso le fiabe. Lo spettacolo è un susseguirsi di immagini archetipiche, di suggestioni poetiche, di sussurrata o furiosa coralità, attraverso il linguaggio dei corpi, della narrazione, dei canti, ma anche del teatro d’ombra, e dell’immagine. Il laboratorio condotto da Emanuela Ponzano, si è realizzato nel centro interculturale Miguelim di Asinitas onlus.


Data inizio: 23/06/2018 - Data fine: 24/06/2018

Venerdì 22 giugno 2018 si conclude in occasione della giornata mondiale del rifugiato, presso l’Ufficio Immigrazione di Roma Capitale – Via Assisi 39/41 nell’ambito dell’iniziativa “Via Assisi_la conquista dello spazio”, con la replica di NAUSICAA VALZER FRAMMENTI, lo spettacolo presentato il 5 maggio a Explora – Museo dei bambini di Roma, il progetto teatrale Teatro in fuga di Artestudio coordinato da Riccardo Vannuccini e dedicato alla questione delle migrazioni forzate


Data inizio: 16/06/2018 - Data fine: 22/06/2018

Sabato 5 maggio 2018 alle ore 17 a Explora il Museo dei bambini di Roma, via Flaminia 82, va in scena Nausicaa valzer, con i richiedenti asilo di Teatro in Fuga 18, un progetto dedicato alla comprensione della
questione delle migrazioni forzate attraverso lo strumento del teatro, realizzato da ARTESTUDIO con il CONTRIBUTO DI SIAE - Società Italiana degli Autori ed Editori. La performance vede la partecipazione di 25 attori migranti e richiedenti asilo provenienti dall'Africa e dal Bangladesh ed è a cura di Alba Bartoli, Maria Sandrelli e Caterina Galloni.


Data inizio: 05/05/2018 - Data fine: 05/05/2018

La Compagnia Storica Romana in collaborazione con Imprenditori di Sogni e Gruppo Storico Romano, domenica 11 marzo 2018 alle ore 18 presentano il loro lavoro teatrale Miles Glorius di Plauto nel Teatro della Città dei Ragazzi, largo Città dei ragazzi, Roma, comunità residenziale in via della Pisana che dal 1953 accoglie ragazzi e ragazze di diverse nazionalità, in situazioni di difficoltà socio-economiche, per una serata all'insegna del divertimento e della beneficenza a favore delle attività della Fondazione Opera Nazionale per le Città dei Ragazzi.


Data inizio: 11/03/2018 - Data fine: 11/03/2018

TeatroSenzaTempo Produzione Spettacoli Teatrali presenta dal 13 al 18 febbraio 2018 presso il Teatro Lo spazio, via Locri, 44, WAR We Are Refused, testo di Chiara Alivernini Adattamento e Regia di Mary Ferrara. Gli spettacoli sono alle ore 20.30, tranne domenica pomeridiana ore 17. Il testo posiziona i miti greci in una diversa angolazione, trasferiti nella dimensione attuale attraverso lo sguardo distorto (o forse troppo lucido) di Ulisse, il fisico che in queste vesti scopre il nucleare. Questo spettacolo che ha visto la piena partecipazione della Compagnia di Arti Drammatiche TeatroSenzaTempo nel lavoro di costruzione registico/drammaturgica narra un punto di vista innovativo su un personaggio senza tempo: Ulisse, immerso in una condizione senza tempo: il viaggio.


Data inizio: 13/02/2018 - Data fine: 18/02/2018

Dal 14 al 17 Dicembre 2017 alle ore 21 presso il Teatro Cometa Off, via Luca della Robbia 47, (Testaccio) CIES Onlus, il Centro giovani e Scuola d'arte MaTeMù e la Compagnia Labit presentano #LORO. Uno di questi giorni prenderemo qualcuno e lo sbraneremo, spettacolo teatrale sui temi dell'hatespeech.


Data inizio: 14/12/2017 - Data fine: 17/12/2017

Martedì 3 Ottobre 2017 alle ore 21 al Teatro Vascello, via Giacinto Carini 78, Roma, andrà in scena Argonautiche, tratta da "Le Argonautiche" di Apollonio Rodio, esito scenico del Laboratorio non-scuola del Teatro delle Albe. Nell’ambito del progetto Calendario Civile del Circolo Gianni Bosio 3 ottobre Giornata delle vittime dell’immigrazione. In occasione di questa giornata, il coro multietnico Quintaumentata parteciperà con un canto.


Data inizio: 03/10/2017 - Data fine: 03/10/2017

In occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato la Casa dei Diritti Sociali invita allo spettacolo teatrale Gli Dei dell’Olimpo il 16, 17 e 18 giugno 2017 (16 e 17 giugno alle ore 21 - il 18 giugno alle ore 17.30) presso il Teatro Belli in Piazza Sant’Apollonia 11/A. Ideato e scritto dall’attrice Magda Mercatali, si propone, con l’ironia e il gusto per il grottesco, di suscitare riflessioni sui condizionamenti che la religione o le credenze riflettono sull’etica, sui valori morali, sui comportamenti sociali; una riflessione leggera ma pungente, rivolta a tutti - autoctoni e immigrati - sul laicismo delle pratiche religiose del mondo occidentale e il difficile approccio che con esse hanno le comunità migranti,  forzate ad abbandonare il proprio Paese e improvvisamente a contatto con una cultura altra e valori relazionali e morali spesso difficili da interpretare.  


Data inizio: 16/06/2017 - Data fine: 18/06/2017

Da giovedì 8 a domenica 11 giugno 2017 presso il Teatro La Cometa Off, via Luca della Robbia 47, il CIES Onlus, con MaTeMù e la Compagnia Labit presenteranno lo spettacolo #LORO. Uno di questi giorni prenderemo qualcuno e lo sbraneremo. Lo spettacolo #loro affronta lo spinoso tema degli haters e dell'hate-speech, puntando l'occhio performativo e creativo su tutte le pratiche di odio che si sono modificate e sviluppate on-line, soprattutto attraverso i social network.


Data inizio: 08/06/2017 - Data fine: 11/06/2017

Domenica 30 e lunedì 31 luglio 2017 alle ore 21 presso la Casa Internazionale delle Donne in via San Francesco di Sales 1 torna per due repliche in versione outdoors Africabar con la regia di Riccardo Vannuccini. Lo spettacolo è presentato nell’ambito di Teatro a Righe 17 a cura di ArteStudio, rassegna che è parte del programma dell'Estate Romana promossa da Roma Capitale Assessorato alla Crescita culturale e realizzata in collaborazione con SIAE. Lo spettacolo si pone come la conclusione del laboratorio teatrale che ArteStudio ha condotto con giovani rifugiati nell'ambito del progettoTeatro in Fuga con la collaborazione di Programma Integra. La performance teatrale dopo Sabbia e Respiro configura come l'ultimo capitolo della Trilogia del Deserto ed è dedicata alla questione delle migrazioni forzate.


Data inizio: 30/07/2017 - Data fine: 31/07/2017

Sabato 13 maggio alle ore 11 presso il Centro Interculturale Miguelim, e domenica 14 maggio 2017, alle 11.30 al Teatro Verde, Asinitas presenta lo spettacolo Narramondi: le cantastorie di qui e d'altrove. La compagnia è formata da 30 donne che, da gennaio, si incontrano al Centro Interculturale Miguelim a Torpignattara, lì dove abitano storie, lingue e culture diverse, quartiere dalle mille e una voce, finestra sulla città che verrà. Alcune sono italiane, altre vengono dal Bangladesh, dall’Egitto, dalla Palestina, dalla Cina, dal Marocco, dall’Afghanistan, dal Perù. Maestre e maestri d’eccezione le hanno guidate nella ricerca su voce, corpo e teatro di burattini: Andrea Calabretta, Arianna Consoli, Bruno Leone e Sushmita Sultana. Ingresso libero.


Data inizio: 13/05/2017 - Data fine: 14/05/2017

Giovani attori della Scuola di Teatro di Roma e quindici giovani migranti si incontrano per un percorso fatto di laboratori di teatro, performance con un camion-pacolscenico per le vie di Roma e un appuntamento finale al Teatro Argentina. Obiettivo è portare un intervento artistico e culturale in territori dove risulta complesso il rapporto fra popolazione residente e migranti. E' partito il 6 aprile il progetto MigrArti del MiBACT che vede il Teatro di Roma capofila dell’iniziativa realizzata in partenariato con l’Associazione Liberi Nantes e Amref Health Africa Italia.


Martedì 13 giugno 2017 alle ore 21.30 presso il Teatro Tor Bella Monaca, in Via Bruno Cirino, nall'ambito del progetto Sommossa di un'umanità imprevista con l'associazione capofila PAV, andrà in scena il Mistero buffo tratto dall'opera di Majakovskij con la regia di Alessio Bergamo. Il progetto ideato e realizzato da Asinitas e Postop e con il sostegno di Alta Mane Italia, coinvolge un gruppo misto di italiani e migranti di varie nazionalità insieme, in un percorso corpo a corpo alla ricerca di una strada condivisa, una prospettiva edificabile e un futuro possibile. Una riflessione teatrale sull’utopia di un mondo migliore e sulla solidarietà che i “diseredati e gli ultimi” devono attivare per cercare di costruirlo.


Data inizio: 13/06/2017 - Data fine: 13/06/2017

Lunedì 18 giugno 2018 ore 21 al Teatro India, lungotevere Vittorio Gassman, 1, all'interno di Roma città mondo si terrà lo spettacolo gratuito #Loro scritto e diretto da Gabriele Linari. #LORO affronta lo spinoso tema degli haters e dell’hate-speech, puntando l’occhio performativo e creativo su tutte le pratiche di odio che si sono modificate e sviluppate online, soprattutto attraverso i social network. Otto postazioni, otto utenti anonimi. Una noia che si fa esistenziale e diventa rabbia pura, cieca. Uno specchio impietoso puntato su quello che siamo o rischiamo di diventare. "Uno di questi giorni prenderemo qualcuno e lo sbraneremo".


Data inizio: 18/06/2018 - Data fine: 18/06/2018

Dal 15 al 17 giugno 2018 presso il Teatro Belli di Trastevere, in Piazza S. Apollonia 11/a, va in scena Gli dei dell'Olimpo, scritto e diretto da Magda Mercatali. Lo spettacolo è frutto del laboratorio teatrale composto dagli studenti della scuola di italiano per stranieri della Casa dei Diritti Sociali di via Giolitti e affronta con ironia e gusto del grottesco, il tema sensibile delle diversità e credenze religiose. Questo anche per trasmettere ai dodici attori-studenti della scuola di italiano, provenienti da nove paesi ed etnie diverse, la conoscenza della cultura classica greco-latina attraverso la Mitologia (ai più sconosciuta) e il paganesimo, elementi di base della cultura occidentale.


Data inizio: 15/06/2018 - Data fine: 17/06/2018

Domenica 24 giugno alle 21.30 e lunedì 25 giugno 2018 alle 19 presso il Teatro India, Lungotevere Vittorio Gassman 1, Asinitas Onlus presenta Indidy, Mamady e il dono. Liberamente tratto da Edipo a Colono. Lo spettacolo è frutto del laboratorio condotto da Alessandra Cutolo, che si è svolto alla scuola per rifugiati e richiedenti asilo di Asinitas onlus, coinvolgendo un gruppo misto di stranieri, italiani e ragazzi di seconda generazione. E' partito dall'adattamento dell'Edipo a Colono di Sofocle per indagare nell'urgenza della nostra contemporaneità il tema dell'ospitalità, dello scambio, del dono, dell'ostilità verso l'estraneo, ma anche della diversa spiritualità, della delusione nel non aver trovato quanto si cercava, del sentimento scomodo delle seconde generazioni.


Data inizio: 24/06/2018 - Data fine: 25/06/2018

Sabato 5 maggio 2018 alle ore 17 a Explora il Museo dei bambini di Roma , via Flaminia 82, va in scena Nausicaa valzer, con i richiedenti asilo di Teatro in Fuga 18, un progetto dedicato alla comprensione della
questione delle migrazioni forzate attraverso lo strumento del teatro, realizzato da ARTESTUDIO con il CONTRIBUTO DI SIAE - Società Italiana degli Autori ed Editori. La performance vede la partecipazione di 25 attori migranti e richiedenti asilo provenienti dall'Africa e dal Bangladesh ed è a cura di Alba Bartoli, Maria Sandrelli e Caterina Galloni.


Lunedì 16 aprile 2018 alle ore 20,30 il Centro Ebraico Italiano Il Pitigliani, in via Arco de’ Tolomei 1, invitano allo spettacolo teatrale Mamma perché noi non possiamo entrare? Gli attori sono tutti ragazzi tra i 15 e i 18 anni, ebrei, musulmani, drusi e cristiani provenienti dalla Galilea.


Data inizio: 16/04/2018 - Data fine: 16/04/2018

Fino a domenica 18 marzo 2018 presso la Sala Uno Teatro in Piazza di Porta San Giovanni 10, Marine Galtsyan porterà in scena in prima assoluta lo spettacolo Se la terra trema scritto e diretto da Maria Inversi. La protagonista, causa terremoto, situazione bellica, danno ecologico, diviene cieca. La narrazione si dispiega per dirci la sua fragilità, ma soprattutto il suo coraggio e la forza estrema di far fronte alla nuova situazione trasmettendo al mondo- pubblico, speranza. La protagonista, di cui non si conosce nome, provenienza e destinazione, parla, oltre l’italiano, alcune lingue europee (francese, inglese, portoghese-spagnolo, tedesco), quelle che hanno definito assetti geografici e accadimenti di cui siamo oggi testimoni delle conseguenze.


Data inizio: 08/03/2018 - Data fine: 18/03/2018

Sabato 24 e domenica 25 marzo 2018 dalle ore 10 alle 18 si tiene un corso di formazione dal titolo L’Altro Straniero, Formazione di Teatro Forum, tenuto da Olivier Malcor, che studia e pratica il Teatro Dell’Oppresso. Il corso si conclude con uno spettacolo, domenica 25 marzo alle ore 18,30. Luogo da definire.


Data inizio: 24/02/2018 - Data fine: 25/02/2018

In occasione di Le vie dei Festival 2017 presso il Teatro Vascello andrà in scena venerdì 29 settembre ore 22 e sabato 30 settembre ore 22 Leila della Tempesta di Ignazio De Francesco.  Il Cinema Greenwich lunedì 2 ottobre ore 21 proietta Dustur regia Marco Santarelli. Un breve incontro precederà la proiezione presentata in collaborazione con I Teatri del Sacro.


Data inizio: 29/09/2017 - Data fine: 02/10/2017

Dopo i laboratori di teatro tenutisi durante l'anno, il progetto Enea in viaggio,vincitore del Bando MigrArti 2017 del MiBACT, si sposta ora nelle periferie di Tor Bella Monaca, Pietralata e Quarticciolo per portare le storie di un moderno Enea, attraverso il teatro. Migranti e attori del Teatro di Roma si sposteranno con un camion e si esibiranno, per raccontare in tante lingue diverse, di un Enea che ci somiglia, scendendo in strada, tracciando a terra i confini di una città, di una nuova comunità. Il pubblico potrà fermarsi, sedersi a terra, partecipare. Gli appuntamenti: Tor Bella Monaca (19 e 21 giugno Largo Menarono; 20 Pzza Mondavio), Pietralata (1-3 luglio Spazio antistante Metro B), Quarticciolo (5-7 luglio Parchetto di via Manfredonia). L’orario: sempre dalle 18.30 alle 20.


Data inizio: 19/06/2017 - Data fine: 07/07/2017

Venerdì 16, sabato 17 giugno alle ore 21 e domenica 18 giugno 2017 alle ore 17.30, presso Officine culturali Insensinverso, Via Vaiano 7 (Magliana), andrà in scena lo spettacolo Pinocchio di Magliana, messo in scena dagli allievi del laboratorio teatrale interculturale dell'associazione, tenuto da Silvana Mariniello. Apericena dalle ore 19,30.


Data inizio: 16/06/2017 - Data fine: 18/06/2017

Per il progetto MigrArti, nell'ambito del Festival “Dominio Pubblico_la città agli under 25”, domenica 4 giugno 2017 al Teatro India, Lungotevere Gassman 1, ore 13 pranzo Interculturale (porta qualcosa da casa per condividerlo con gli altri commensali) ore 16 Banchi di Mauro Santopietro, esito finale del laboratorio creativo con quattordici ragazzi di seconda generazione.


Data inizio: 04/06/2017 - Data fine: 04/06/2017

Il CIES Onlus e MaTeMù presentano Prima possibile. Concerto- spettacolo della MaTeMusik band & crew. Lo spettacolo, in collaborazione con Fondazione Altamane Italia e con il patrocinio del Municipio Roma I Centro, andrà in scena al Teatro Quirinetta, via Marco Minghetti 5, venerdì 26 maggio 2017 alle ore 21.


Data inizio: 26/05/2017 - Data fine: 26/05/2017

Da mercoledì 26 aprile fino a domenica 7 maggio 2017 il Teatro Argentina, largo di Torre Argentina 52, ospiterà Il viaggio di Enea di Olivier Kemeid dall’Eneide di Virgilio, regia Emanuela Giordano. Il viaggio di Enea è il racconto poetico delle migrazioni. Migrazioni per le guerre, per la fame, per la ricerca del benessere intravisto da lontano. È una storia familiare, quella di Olivier Kemeid, e una riscrittura moderna, ma comunque fedele del classico di Virgilio, in cui l’autore proietta le vicende di suo padre e della sua famiglia, emigrata dall’Egitto al Canada.


Data inizio: 26/04/2017 - Data fine: 07/05/2017

Sabato 8 aprile 2017 dalle ore 20 al Villaggio Globale, lungotevere Testaccio, apericena con Maki e spettacolo Le scarpe dei caporali, un monologo di viaggio, di denuncia, di vita: per la prima volta a Roma, l’Associazione K_Alma e il Collettivo Mamadou di Bolzano presentano lo spettacolo teatrale di Salvatore Cutrì con la regia di Paolo Grossi, nato da un’esclusiva inchiesta sullo sfruttamento nel bracciantato agricolo al sud Italia di Matteo De Checchi, collaboratore di Melting Pot Europa, e Valentina Benvenuti. Nel meridione, sono infatti più di 300mila i braccianti agricoli che vivono in ghetti dove le condizioni igienico sanitarie sono al limite, “lavoratori” sfruttati dai caporali e dalla criminalità organizzata, sottopagati, vittime invisibili che oggi rappresentano la schiavitù moderna. 


Data inizio: 08/04/2017 - Data fine: 08/04/2017

Da mercoledì 7 a domenica 11 dicembre 2016 presso il Teatro India, Lungotevere Gassman, 1 andrà in scena in prima nazionale lo spettacolo  No Hamlet please di Riccardo Vannuccini e dedicato a Fatim Jawara. Lo spettacolo nasce nell’ambito del progetto Teatro in Fuga, ed è dedicato alla questione delle migrazioni forzate. L’intenzione del laboratorio che ha poi prodotto questa performance, è quella di provare a comprendere attraverso lo strumento del teatro gli accadimenti del mondo contemporaneo, in questo caso mettendo in scena giovani attori e giovani richiedenti asilo provenienti dall’ Africa.


Data inizio: 2016/12/07 - Data fine: 2016/12/11
Pagina 1 di 3