Teatro

Dopo i laboratori di teatro tenutisi durante l'anno, il progetto Enea in viaggio,vincitore del Bando MigrArti 2017 del MiBACT, si sposta ora nelle periferie di Tor Bella Monaca, Pietralata e Quarticciolo per portare le storie di un moderno Enea, attraverso il teatro. Migranti e attori del Teatro di Roma si sposteranno con un camion e si esibiranno, per raccontare in tante lingue diverse, di un Enea che ci somiglia, scendendo in strada, tracciando a terra i confini di una città, di una nuova comunità. Il pubblico potrà fermarsi, sedersi a terra, partecipare. Gli appuntamenti: Tor Bella Monaca (19 e 21 giugno Largo Menarono; 20 Pzza Mondavio), Pietralata (1-3 luglio Spazio antistante Metro B), Quarticciolo (5-7 luglio Parchetto di via Manfredonia). L’orario: sempre dalle 18.30 alle 20.


Data inizio: 19/06/2017 - Data fine: 07/07/2017

Venerdì 16, sabato 17 giugno alle ore 21 e domenica 18 giugno 2017 alle ore 17.30, presso Officine culturali Insensinverso, Via Vaiano 7 (Magliana), andrà in scena lo spettacolo Pinocchio di Magliana, messo in scena dagli allievi del laboratorio teatrale interculturale dell'associazione, tenuto da Silvana Mariniello. Apericena dalle ore 19,30.


Data inizio: 16/06/2017 - Data fine: 18/06/2017

Per il progetto MigrArti, nell'ambito del Festival “Dominio Pubblico_la città agli under 25”, domenica 4 giugno 2017 al Teatro India, Lungotevere Gassman 1, ore 13 pranzo Interculturale (porta qualcosa da casa per condividerlo con gli altri commensali) ore 16 Banchi di Mauro Santopietro, esito finale del laboratorio creativo con quattordici ragazzi di seconda generazione.


Data inizio: 04/06/2017 - Data fine: 04/06/2017

Il CIES Onlus e MaTeMù presentano Prima possibile. Concerto- spettacolo della MaTeMusik band & crew. Lo spettacolo, in collaborazione con Fondazione Altamane Italia e con il patrocinio del Municipio Roma I Centro, andrà in scena al Teatro Quirinetta, via Marco Minghetti 5, venerdì 26 maggio 2017 alle ore 21.


Data inizio: 26/05/2017 - Data fine: 26/05/2017

Da mercoledì 26 aprile fino a domenica 7 maggio 2017 il Teatro Argentina, largo di Torre Argentina 52, ospiterà Il viaggio di Enea di Olivier Kemeid dall’Eneide di Virgilio, regia Emanuela Giordano. Il viaggio di Enea è il racconto poetico delle migrazioni. Migrazioni per le guerre, per la fame, per la ricerca del benessere intravisto da lontano. È una storia familiare, quella di Olivier Kemeid, e una riscrittura moderna, ma comunque fedele del classico di Virgilio, in cui l’autore proietta le vicende di suo padre e della sua famiglia, emigrata dall’Egitto al Canada.


Data inizio: 26/04/2017 - Data fine: 07/05/2017

Sabato 8 aprile 2017 dalle ore 20 al Villaggio Globale, lungotevere Testaccio, apericena con Maki e spettacolo Le scarpe dei caporali, un monologo di viaggio, di denuncia, di vita: per la prima volta a Roma, l’Associazione K_Alma e il Collettivo Mamadou di Bolzano presentano lo spettacolo teatrale di Salvatore Cutrì con la regia di Paolo Grossi, nato da un’esclusiva inchiesta sullo sfruttamento nel bracciantato agricolo al sud Italia di Matteo De Checchi, collaboratore di Melting Pot Europa, e Valentina Benvenuti. Nel meridione, sono infatti più di 300mila i braccianti agricoli che vivono in ghetti dove le condizioni igienico sanitarie sono al limite, “lavoratori” sfruttati dai caporali e dalla criminalità organizzata, sottopagati, vittime invisibili che oggi rappresentano la schiavitù moderna. 


Data inizio: 08/04/2017 - Data fine: 08/04/2017

Da mercoledì 7 a domenica 11 dicembre 2016 presso il Teatro India, Lungotevere Gassman, 1 andrà in scena in prima nazionale lo spettacolo  No Hamlet please di Riccardo Vannuccini e dedicato a Fatim Jawara. Lo spettacolo nasce nell’ambito del progetto Teatro in Fuga, ed è dedicato alla questione delle migrazioni forzate. L’intenzione del laboratorio che ha poi prodotto questa performance, è quella di provare a comprendere attraverso lo strumento del teatro gli accadimenti del mondo contemporaneo, in questo caso mettendo in scena giovani attori e giovani richiedenti asilo provenienti dall’ Africa.


Data inizio: 2016/12/07 - Data fine: 2016/12/11

Mercoledì 19 ottobre 2016 alle ore 21 New Life for Children, presenta presso il Teatro 7, via Benevento 23, lo spettacolo Il Pellegrino - a teatro per i Bambini di Aleppo, una serata di solidarietà e divertimento con protagonista Massimo Wertmuller per raccogliere fondi per il centro educativo Bayt al-Amal, che a Kilis ospita 350 piccoli profughi siriani.


Data inizio: 2016/10/19 - Data fine: 2016/10/19

Giovedì 21 luglio 2016 alle ore 21 presso lo Spazio Diamante, Via Prenestina 230/b, si terrà lo spettacolo The black is the new black (il nero sta bene su tutto - secondo studio), laboratorio e spettacolo con 8 migranti del C.A.R.A. Staderini a cura di Gianluca Riggi / Black Reality con la collaborazione di Carlo Gori, Elena Garrafa, Paola Di Sabatino, Boutros Popos.


Data inizio: 2016/07/21 - Data fine: 2016/07/21

Anche quest'anno Black reality propone una Rassegna di Teatro Migrante alla sua terza edizione, intitolata Esploratori di Confini. La rassegna si terrà giovedì 9 giugno alle ore 21 al Teatro del Lido di Ostia e da venerdì 10 a domenica 12 giugno 2016 presso il Teatro Furio Camillo. Black Reality è formazione, produzione di video e teatro, rassegne teatrali con attori e attrici migranti. All'interno il programma completo.


Data inizio: 2016/06/09 - Data fine: 2016/06/12

Giovedì 26 e venerdì 27 maggio 2016 alle ore 21 al Teatro Vascello, via Giacinto Carini 78, andrà in scena ...E ora passiamo ad altro, scritto e diretto da Gabriele Linari. Lo spettacolo è il risultato del lavoro svolto dal Centro di Aggregazione Giovanile del CIES MaTeMù, che vede impegnati – in qualità di insegnanti - numerosi professionisti del panorama teatrale e musicale romano.


Data inizio: 2016/05/26 - Data fine: 2016/05/27

Giovedì 14 aprile 2016 alle ore 21 al Teatro Agorà, in via della Penitenza 33, va in scena Buco di Simone Celli, con Chiara Pavoni, uno spettacolo della rassegna curata dall’Associazione Fajaloby in collaborazione con ColorsRadio e la galleria Yemanjà “Lotte viaggi sogni ricordi”. Una donna sola, un mare carnivoro, il desiderio silente di un riscatto che non arriva. Il racconto di una vita a motore spento, e che non ce la fa a ripartire in questa Italia ebbra di pregiudizio. Una donna sola, una donna nera, che ha attraversato il mare carnivoro abbandonando la sua Africa, in un viaggio disperato che le ha bucato l'anima.


Data inizio: 2016/04/14 - Data fine: 2016/04/14

Dal 14 al 30 aprile 2016 al Teatro Agorà in via della Penitenza, 33, l’Associazione Fajaloby presenta in collaborazione con ColorsRadio e la Galleria Yemanjà presenta Lotte viaggi sogni ricordi. Il mondo ricorda le sue origini ancestrali e comuni, nei racconti misteriosi e affascinanti di favole arcaiche. Si viaggia tra i continenti navigando sulle onde della poesia e della musica, capaci di aprire il cuore di ogni uomo al sogno universale. Sogni di un futuro migliore... e viaggi anche drammatici per raggiungerlo. Attori di tutto il mondo raccontano il loro passato, il loro presente o il loro futuro con linguaggi diversi ma con lo stesso desiderio di armonia e pace.


Data inizio: 2016/04/14 - Data fine: 2016/04/30

Venerdì 26 febbraio 2016 alle ore 21 al Teatro Palladium in piazza Bartolomeo Romano 8, andrà in scena lo spettacolo L'onda di Maometto, testo teatrale scritto da due giornalisti di lunga esperienza: Alberto La Volpe, già direttore del Tg2 e Livio Zanotti, inviato e corrispondente dall’estero per La Stampa, L’Espresso e per la RAI. Lo spettacolo, diretto da Paola Sarcina, vede in scena sette giovani interpreti: Renato Capoccia, Alessandra De Luca, Emiliano De Magistris, Diana Forlani, Daniele Di Matteo, Valerio Palozza, Mariano Riccio.


Mercoledì 27 gennaio 2016, alle ore 19, presso la Gelateria Splash, in via Eurialo 104, in occasione della Giornata della memoria, andarà in scena Scie di Memorie in pista, di e con Silvana Mariniello e Lara Panizzi. Una piece teatrale che, attraverso la sincerità e la giocosità di due clowns, parleranno di alcune popolazioni che, nel corso della storia, hanno subito violazioni etniche. I linguaggi? Il mimo, il clown, la poesia, la metafora, il fumetto, la prosa, la musica per ricordare quanto hanno subito e sofferto Indiani d'America, Palestinesi, Aborigeni Australiani, Armeni, Bosniaci, Ebrei. L'ingresso è libero.


Data inizio: 2016/01/27 - Data fine: 2016/01/27

In occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato la Casa dei Diritti Sociali invita allo spettacolo teatrale Gli Dei dell’Olimpo il 16, 17 e 18 giugno 2017 (16 e 17 giugno alle ore 21 - il 18 giugno alle ore 17.30) presso il Teatro Belli in Piazza Sant’Apollonia 11/A. Ideato e scritto dall’attrice Magda Mercatali, si propone, con l’ironia e il gusto per il grottesco, di suscitare riflessioni sui condizionamenti che la religione o le credenze riflettono sull’etica, sui valori morali, sui comportamenti sociali; una riflessione leggera ma pungente, rivolta a tutti - autoctoni e immigrati - sul laicismo delle pratiche religiose del mondo occidentale e il difficile approccio che con esse hanno le comunità migranti,  forzate ad abbandonare il proprio Paese e improvvisamente a contatto con una cultura altra e valori relazionali e morali spesso difficili da interpretare.  


Data inizio: 16/06/2017 - Data fine: 18/06/2017

Da giovedì 8 a domenica 11 giugno 2017 presso il Teatro La Cometa Off, via Luca della Robbia 47, il CIES Onlus, con MaTeMù e la Compagnia Labit presenteranno lo spettacolo #LORO. Uno di questi giorni prenderemo qualcuno e lo sbraneremo. Lo spettacolo #loro affronta lo spinoso tema degli haters e dell'hate-speech, puntando l'occhio performativo e creativo su tutte le pratiche di odio che si sono modificate e sviluppate on-line, soprattutto attraverso i social network.


Data inizio: 08/06/2017 - Data fine: 11/06/2017

In occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato dal 22 al 24 giugno 2017 sarà in scena presso il Teatro Argentina, in Largo di Torre Argentina, 52, Africabar con la regia di Riccardo Vannuccini. Lo spettacolo si pone come la conclusione del laboratorio teatrale che ArteStudio ha condotto con giovani rifugiati nell'ambito del progettoTeatro in Fuga con la collaborazione di Programma Integra. La performance teatrale dopo Sabbia e Respiro configura come l'ultimo capitolo della Trilogia del Deserto ed è dedicata alla questione delle migrazioni forzate.


Data inizio: 22/06/2017 - Data fine: 24/06/2017

Sabato 13 maggio alle ore 11 presso il Centro Interculturale Miguelim, e domenica 14 maggio 2017, alle 11.30 al Teatro Verde, Asinitas presenta lo spettacolo Narramondi: le cantastorie di qui e d'altrove. La compagnia è formata da 30 donne che, da gennaio, si incontrano al Centro Interculturale Miguelim a Torpignattara, lì dove abitano storie, lingue e culture diverse, quartiere dalle mille e una voce, finestra sulla città che verrà. Alcune sono italiane, altre vengono dal Bangladesh, dall’Egitto, dalla Palestina, dalla Cina, dal Marocco, dall’Afghanistan, dal Perù. Maestre e maestri d’eccezione le hanno guidate nella ricerca su voce, corpo e teatro di burattini: Andrea Calabretta, Arianna Consoli, Bruno Leone e Sushmita Sultana. Ingresso libero.


Data inizio: 13/05/2017 - Data fine: 14/05/2017

Giovani attori della Scuola di Teatro di Roma e quindici giovani migranti si incontrano per un percorso fatto di laboratori di teatro, performance con un camion-pacolscenico per le vie di Roma e un appuntamento finale al Teatro Argentina. Obiettivo è portare un intervento artistico e culturale in territori dove risulta complesso il rapporto fra popolazione residente e migranti. E' partito il 6 aprile il progetto MigrArti del MiBACT che vede il Teatro di Roma capofila dell’iniziativa realizzata in partenariato con l’Associazione Liberi Nantes e Amref Health Africa Italia.


Martedì 13 giugno 2017 alle ore 21.30 presso il Teatro Tor Bella Monaca, in Via Bruno Cirino, nall'ambito del progetto Sommossa di un'umanità imprevista con l'associazione capofila PAV, andrà in scena il Mistero buffo tratto dall'opera di Majakovskij con la regia di Alessio Bergamo. Il progetto ideato e realizzato da Asinitas e Postop e con il sostegno di Alta Mane Italia, coinvolge un gruppo misto di italiani e migranti di varie nazionalità insieme, in un percorso corpo a corpo alla ricerca di una strada condivisa, una prospettiva edificabile e un futuro possibile. Una riflessione teatrale sull’utopia di un mondo migliore e sulla solidarietà che i “diseredati e gli ultimi” devono attivare per cercare di costruirlo.


Data inizio: 13/06/2017 - Data fine: 13/06/2017

Da martedì 15 a domenica 20 novembre 2016 (da martedì a sabato ore 21 e domenica ore 18) presso il Teatro dei Conciatori in Via dei Conciatori, 5 andrà in scena Safa e la sposa bambina di e con Isabel Russinova con il sostegno di Amnesty International Italia nell’ambito della campagna Mai più spose bambine. Ispirato alla storia vera di una donna siriana costretta a vivere l’incubo della guerra, Safa ha perso tutto, ma il destino le offre un’altra occasione per cui lottare: Awa, una bambina di 10 anni che, come tante, ha smesso da troppo tempo di sorridere.


Data inizio: 2016/11/15 - Data fine: 2016/11/20

All'interno della rassegna Le vie dei Festival 2016, al Teatro Vascello, via Giacinto Carini 78, sabato 1 ottobre 2016 alle ore 20,30 andrà in scena lo spettacolo Dalle ceneri di Tahar Ben Jelloun con Ibrahima Diouf, Mamadou Seye, Ndiawr Diagne, Marie Madeleine Mendy, Jean Guillaume Tekagne.


Data inizio: 2016/10/01 - Data fine: 2016/10/01

In occasione della giornata mondiale del rifugiato nei giorni 28, 29 e 30 giugno 2016 ore 21 al Teatro Argentina, Largo di Torre Argentina 52, andrà in scena lo spettacolo Respiro, uno spettacolo di Riccardo Vannuccini, realizzato con i rifugiati provenienti dall’Africa del C.A.R.A. Centro Accoglienza Richiedenti Asilo di Castelnuovo di Porto. Dopo l’ampio consenso di pubblico e critica riscosso dallo spettacolo Sabbia lo scorso anno, Respiro è la seconda parte dell’ideale trilogia del Teatro del deserto.


Data inizio: 2016/06/28 - Data fine: 2016/06/30

Domenica 12 giugno 2016 dalle ore 16 alle ore 24 al teatro Quirinetta, via Marco Minghetti 5, si terrà lo spettacolo Esodo. 1876-1976, concerto semi-scenico di Ashai Lombardo Arop, con testi liberamente ispirati a Gian Antonio Stella, Augusta Molinari, Edmondo De Amicis, Emilio Franzina, Ludovico Incisa di Camerana, Kahlil Gibran e altri.


Data inizio: 2016/06/12 - Data fine: 2016/06/12

Venerdì 13 e sabato 14 maggio 2016 alle ore 21 presso le Officine Culturali INsensINverso, via Vaiano 7, andrà in scena lo spettacolo multiculturale Un mare di plastica, liberamente tratto dal libro Il sesto continente di Daniel Pennac. Lo spettacolo, che vede in scena nove attori provenienti da diverse parti del mondo, può essere descritto come un surreale viaggio alla scoperta delle conseguenze del consumismo, una riflessione sulla destinazione ultima dei rifiuti che ognuno di noi produce incessamente. Alle ore 19,30 ci sarà un aperitivo, a sostegno delle Officine Culturali INsensINverso. Ingresso a sottoscrizione libera.


Data inizio: 2016/05/13 - Data fine: 2016/05/14

Mercoledì 13 aprile 2016 alle 18 nell'Auditorium Ennio Morricone dell'Università di Roma Tor Vergata - Macroarea di Lettere e Filosofia, via Columbia 1 per la stagione dei concerti dell'Associazione Roma Sinfonietta è in programma Migranti, concerto-spettacolo per soli, recitanti, coro, orchestra da camera, ed elettronica, con libretto di Filomena Di Pace e musica di Luciano Bellini. L’opera ‘Migranti’ – in prima esecuzione assoluta – mette in scena il dramma della migrazione nei suoi molteplici aspetti e, senza avere la pretesa di dare una rappresentazione esauriente di una realtà così complessa, attraverso l’intreccio di musica, testi ed elaborazioni fotografiche, propone un affresco caleidoscopico di donne e uomini in viaggio dai paesi d’origine verso mondi sconosciuti e spesso vagheggiati come terre promesse.


Data inizio: 2016/04/13 - Data fine: 2016/04/13

Fino a giovedì 24 marzo 2016 alle ore 21 (martedi ore 20.00; mercoledi ore 17.00; domenica ore 17.30) al Teatro Vittoria in piazza S. Maria Liberatrice, 10 andrà in scena Il registro dei peccati di e con Moni Ovadia che condurrà per mano lo spettatore in un mondo straordinario che è stato estirpato dal nostro paesaggio umano e spirituale dalla brutalità dell’odio, ma che ci parla e ci ammaestra anche dalla sua assenza attraverso un’energia che pulsa in chi la sa ascoltare ed accogliere perché sente di potere costruire in sé, per sé e per l’altro, un essere umano migliore, più degno e più consapevole del proprio statuto spirituale.


Data inizio: 2016/03/15 - Data fine: 2016/03/24

Domenica 14 febbraio 2016 alle 17,30 in via San Francesco di Sales (di fronte al numero civico 16) TreChicchiDeFiato in collaborazione con Associazione Culturale Liberipassi e Compagnia Teatrale I Distorti diretta da Annamaria Venturini presentano Tra guerre e tiranni - spettacolo teatrale-musicale. Solo su prenotazione.


Data inizio: 2016/02/14 - Data fine: 2016/02/14

Sabato 30 gennaio 2016 alle ore 19.30 presso Spin Time Labs, in via Santa Croce in Gerusalemme, 59, Icbie Europa Onlus e Galleria Yemanjà presentano lo spettacolo teatrale La regina blu e l'uomo nero, un viaggio nel mondo della mitologia afro-brasiliana, un racconto animato, liberamente ispirato all'opera di Pierre Verger con Edilson Araujo e Monica Bandella.


Data inizio: 2016/01/30 - Data fine: 2016/01/30
Pagina 1 di 3