Lunedì, 05 Febbraio 2018 15:07

L’altro Straniero, Formazione di Teatro Forum In evidenza

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Sabato 24 e domenica 25 marzo 2018 dalle ore 10 alle 18 si tiene un corso di formazione dal titolo L’Altro Straniero, Formazione di Teatro Forum, tenuto da Olivier Malcor, che studia e pratica il Teatro Dell’Oppresso. Il corso si conclude con uno spettacolo, domenica 25 marzo alle ore 18,30. Luogo da definire.

Sabato 24 e domenica 25 marzo 2018 dalle ore 10 alle 18 si tiene un corso di formazione dal titolo L’Altro Straniero, Formazione di Teatro Forum, tenuto da Olivier Malcor, che studia e pratica il Teatro Dell’Oppresso. Il corso si conclude con uno spettacolo, domenica 25 marzo alle ore 18,30. Luogo da definire.





"In una società iper-competitiva e gerarchizzata dove la solidarietà è sotto costante attacco, ci vuole poco per diventare strano, straniero, fuori gioco.

Come ricreare legami forti fra le persone, vicine e lontane? Come raccontare storie individuali in modo da produrre cambiamenti collettivi?

In questa formazione si useranno tecniche ludiche e teatrali per mettere in scena le relazioni umane, dalle più solidali a quelle basate sul dominio. Creeremo scene che permettono di rendere visibile l’oppressione, in particolare quella contro i/le migranti, e di mostrare il sistema che la genera e la alimenta. L’obiettivo è quello di creare uno spettacolo che dia voglia al pubblico di intervenire, provare dei cambiamenti e ricercare nuove soluzioni. Sperimenteremo come il teatro può stimolare cambiamenti sia nella vita quotidiana delle persone, sia, a livello strutturale, nelle politiche di accoglienza. Chi vuole potrà partecipare allo spettacolo finale, è vivamente consigliato ma non è obbligatorio".



La formazione costa 50€ per chi si iscrive prima del 10 marzo e 70€ per chi si iscrive dopo. Sarà gratuita per migranti/e in situazione difficili.



Questa formazione si inserisce in un percorso di creazione teatrale che si concluderà con una formazione internazionale a maggio. Si potrà partecipare a una sola parte o all’intero percorso. Per chi vuole coinvolgere una persona migrante nel percorso, i soldi raccolti con la formazione permetteranno di rimborsare trasporti e cibo alle persone più precarie. In caso di difficoltà economiche non esitate a parlarcene, i soldi non devono esser un ostacolo alla partecipazione.



Per qualunque informazione sul metodo e su Parteciparte: www.parteciparte.com


Per info/iscrizioni:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
cell. 340 1110199 (Claudia)

Informazioni aggiuntive

  • data inizio: Sabato, 24 Febbraio 2018
  • data fine: Domenica, 25 Febbraio 2018
  • Depubblicazione homepage: Lunedì, 26 Febbraio 2018
Letto 962 volte
Leila D

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.