Associazioni arabe

L’Acmid-Donna onlus è l’Associazione della Comunità Marocchina delle Donne in Italia, alla quale sono iscritte italiane e marocchine che collaborano da molti anni per favorire l’incontro delle culture mediterranee, diffondendo la cultura marocchina, aiutando le donne immigrate ad uscire dal dramma dell’analfabetismo, informandole sui loro diritti e doveri e sostenendole nel percorso di integrazione, senza che ciò significhi la perdita delle loro tradizioni.


Gli Amici della Mezza Luna Rossa Palestinese (AMLRP) sono un’associazione italiana no – profit fondata, nel 2003, dallo scrittore e politico italiano Raniero La Valle e dal pediatra palestinese Dott. Yousef Salman, rappresentante per l’Italia della Mezza Luna Rossa Palestinese (Croce Rossa). La missione degli AMLRP è finalizzata alla solidarietà sociale e alla tutela dei diritti umani delle persone svantaggiate in ragione di delicate condizioni politiche, sociali ed economiche.


Associazione culturale e di solidarietà, l'Associazione egiziana di Roma e Lazio è attiva nell'organizzazione di manifestazioni sportive, in particolare di calcio, calcetto, basket.

L'Associazione Casa italo irachena è costituita da un gruppo di iracheni che vivono in Italia, ingegneri, artisti, scrittori, linguisti e vari intellettuali. Nasce per promuovere la cultura irachena, la sua storia, le opere d’arte, la cucina, la musica, attraverso i cittadini iracheni che vivono in Italia.


La Palma Del Sud associazione donne tunisine di Aprilia è un'associazione di volontariato iscritta al registro delle Associazioni, degli Enti e degli Organismi che Operano a favore dei cittadini stranieri Immigrati Sezione I. Essa rivolge la propria attività nei confronti delle donne immigrate e delle donne in generale con iniziative volte a favorire l'integrazione della donna nel contesto sociale culturale ed economico del territorio di Aprilia.


Gruppo nato nella Facoltà di Studi Orientali dell’Università “La Sapienza”, Sguardo sul Medio Oriente si occupa di organizzare eventi culturali di approfondimento a livello sociale, politico, economico, linguistico, religioso e artistico su mondo arabo e Medio Oriente. Il sito raccoglie moltissime informazioni utili.


AINAI Associazione degli Immigrati NordAfricani in Italia è stata fondata nel 1990, allo scopo di facilitare e promuovere rapporti di mutua conoscenza fra cittadini nordafricani e italiani, per una convivenza basata sui valori del rispetto e dell’accoglienza.
Nel periodo 1994-97 ha rappresentato tutte le associazioni presenti in italia presso la Comunità Europea, attraverso il Forum Migrans di Bruxelles.

L'Associazione Arabismo è un'associazione culturale no-profit che si propone di promuovere la cultura arabo-islamica e il dialogo e lo scambio interculturale.
L'associazione svolge in particolare attività di informazione sul mondo arabo-islamico, organizza corsi di lingua araba e itinerari di viaggio nei paesi arabi in collaborazione con Ong e istituzioni locali, e promuove eventi culturali volti a sensibilizzare sui temi della cultura arabo-islamica.


Associazione socio-culturale no-profit, l'Associazione per l’Amicizia Euro-Araba Palmyra si propone la realizzazione di varie attività: promozione della lingua e della cultura araba, corsi di lingua e cultura italiana per stranieri, progettazione di percorsi di mediazione interculturale e dialogo interreligioso, servizi a sostegno degli immigrati, organizzazione di seminari e dibattiti relativi al tema della diversità culturale.


La Co-mai Comunità del mondo arabo in Italia comunità, presieduta dal prof. Foad Aodi e composta da universitari, medici, ingegneri, architetti, fisioterapisti, insegnanti, imprenditori ricercatori, studenti, impiegati, tutti di diverso credo religioso e provenienti da varie nazioni arabe, per la maggioranza già cittadini.


Questa associazione culturale offre interessanti e originali attività per italiani e stranieri. Accanto alle proposte in lingua italiana, c'è una particolare sezione dedicata alla lingua araba con proposte di visite guidate e tour didattici per approfondire la conoscenza della lingua araba in modo originale e divertente o semplicemente per madrelingua che vogliono scoprire le bellezze della capitale.

Associazione sponsorizzata dalla Lega araba, l'Unione della comunità araba in Italia è formata da rappresentanti delle comunità arabe presenti sul territorio.