Venerdì, 12 Ottobre 2007 02:00

MCE Movimento di Cooperazione Educativa

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Il MCE (Movimento di Cooperazione Educativa) è un´Associazione nazionale di educatori, insegnanti e operatori culturali, a carattere pedagogico-didattico e socioculturale, sorta nel 1951 con lo scopo di promuovere iniziative finalizzate all´innovazione di procedure e metodologie educative tese alla realizzazione del diritto all´istruzione. E´ presente nelle azioni a difesa della scuola e dell´università pubbliche, nelle sedi istituzionali e politiche. Alla base del metodo Mce c´è la ricerca-azione, soprattutto attraverso la pratica del laboratorio adulto. Le prassi educative del Mce mirano a favorire e progettare una cultura di pace e una convivenza ispirata ai diritti di cittadinanza per tutti.

 

Il MCE (Movimento di Cooperazione Educativa) è un´Associazione nazionale di educatori, insegnanti e operatori culturali, a carattere pedagogico-didattico e socioculturale, sorta nel 1951 con lo scopo di promuovere iniziative finalizzate all´innovazione di procedure e metodologie educative tese alla realizzazione del diritto all´istruzione. E´ presente nelle azioni a difesa della scuola e dell´università pubbliche, nelle sedi istituzionali e politiche. Alla base del metodo Mce c´è la ricerca-azione, soprattutto attraverso la pratica del laboratorio adulto. Le prassi educative del Mce mirano a favorire e progettare una cultura di pace e una convivenza ispirata ai diritti di cittadinanza per tutti.
Il MCE, attraverso le attività della Scuola Interculturale di Formazione (SIF), sostiene l´educazione interculturale per costruire relazioni positive tra diversi, nella prospettiva dell´incontro, del dialogo, della reciprocità. La sua ricerca sul piano della formazione è tesa all'acquisizione di atteggiamenti di apertura attraverso la messa in discussione dei propri riferimenti culturali senza dare per scontato il proprio punto di vista sul mondo.
In questa prospettiva lavora sul terreno della formazione professionale, promuovendo stages e seminari su tematiche specifiche. Essa si rivolge a educatori e a operatori della scuola e di altre agenzie educative che si trovano a vivere contraddizioni e conflitti determinati dalle diversità culturali.
La SIF propone una pratica educativa attenta ai soggetti e ai contesti sociali e culturali in cui vivono, orientata a esplicitarne modelli e valori di riferimento. In particolare, ricerca e sostiene strumenti di lettura, interazione, intervento sulla realtà multietnica, per promuovere forme di accoglienza e capacità di mediazione interculturale, per costruire sfondi ed esperienze dove ciascuno possa riconoscersi.

via dei Sabelli, 119
tel. 06 445722
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.mce-fimem.it

Letto 1649 volte Ultima modifica il Giovedì, 11 Agosto 2016 13:56