Roma Culture Biblioteche di Roma Roman Multietnica

Bando Unesco – Vicino/Lontano Viaggio alla scoperta del patrimonio culturale dell’immigrazione in Italia

In occasione del 50° Anniversario della Convenzione UNESCO del 1972 per la Protezione del Patrimonio Mondiale, la Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO organizza, a novembre 2022, una mostra diffusa in vari luoghi di Roma. La mostra, dal titolo Vicino/Lontano Viaggio alla scoperta del patrimonio culturale dell'immigrazione in Italia, prevede l’esposizione di fotografie amatoriali, scattate da persone che vivono in Italia ma provengono da altri Paesi, che ritraggono il patrimonio culturale e/o naturale del Paese di provenienza. In particolare saranno valorizzate le immagini raffiguranti i siti riconosciuti Patrimonio Mondiale dall’UNESCO (rappresentati con o senza persone), i luoghi significativi del patrimonio culturale e ambientale quali città storiche, villaggi, parchi e riserve naturali, siti religiosi, luoghi di importanza artistica, e contesti che raccontano esperienze quali il cibo, la casa, la spiritualità, le aggregazioni sociali centrali nell’esperienza quotidiana, oltre a ritratti di persone o luoghi particolarmente importanti sul piano dell’identità culturale.

Leggi di più...

Premio letterario per autori di cultura araba

L’Associazione culturale MedArt&Cultures (http://www.medwritersandpoets.com) lancia un premio letterario indirizzato a coloro che provengono da paesi di cultura araba e vivono in Italia, con l’obiettivo di scoprire e valorizzare talentuosi scrittori e graphic novelists, sconosciuti o chiunque abbia un testo nel cassetto meritevole di essere pubblicato.

Leggi di più...

Afriche – newsletter

È in partenza Afriche, la newsletter di Domani a cura di Luca Attanasio che ogni martedì pomeriggio racconterà l’Africa al plurale.

COS’È AFRICHE

Quanto sappiamo veramente dell’Africa? Il continente che comincia a nord del parallelo di Portopalo e finisce a Cape Town appare solo nell’1,6 per cento dei notiziari prime time ed è quasi completamente assente dalle pagine dei quotidiani. L’immagine che arriva in Europa proietta solo un immenso monolite afflitto da guerre, miseria, dittature, carestie e slum. Manca l’Africa della rapidissima crescita economica, delle democrazie emergenti, delle tecnologie, dell’innovazione; l’Africa delle migrazioni interne, infinitamente superiori a quelle verso il Vecchio continente; l’Africa della moda, della cultura, del cinema e della letteratura. E ci sono più differenze tra Rabat e Windhoek che tra Lisbona e Tallin.

Leggi di più...

Refugees di Keisuke Matsuoka

La galleria d'arte FABER presenta l'esposizione REFUGEES di Keisuke Matsuoka. Nel 2016 l'artista giapponese Keisuke Matsuoka vince il prestigioso premio “Followship under the Pola Art Foundation Overseas Study Program” e ha così la possibilità di usufruire di una borsa di studio e residenza artistica che gli permetterà di vivere, studiare e lavorare a Roma per più di un anno. Lo scultore, muovendosi dal terreno natale della tradizione culturale e spirituale nipponica, elabora una ricerca multidimensionale, il cui acme è teso a focalizzare una realtà socio-umana incredibilmente oscura e, ancora adesso, evanescente: la realtà del rifugiato. Nasce in questo contesto il progetto REFUGEES. La mostra si potrà visitare su appuntamento fino al 30 luglio 2022. 

Leggi di più...

Spazio di parola per persone in relazione mista

Si tengono dalle ore 16 alle 18 gli incontri online dedicati alle coppie miste.
Si tratta di incontri mensili (ogni ultimo sabato del mese) organizzati dall'Associazione Italiana Famiglie e Coppie Miste (AIFCOM) e rivolto a quelle relazioni in cui differenze culturali e di provenienza possono a volte richiedere enormi risorse di creatività per restare solide. Gli incontri sono gratuiti e aperti a tutte le persone che sono, o sono state, in una coppia mista. Il gruppo è moderato e condotto da Alberto Mascena, psicologo e da Cristina Sebastiani, counselor.

Leggi di più...

Concorso DIMMI 2022 – Diari Multimediali Migranti

Diari Multimediali Migranti è il concorso nazionale che raccoglie e fa conoscere le storie di persone di origine o provenienza straniera che vivono o hanno vissuto in Italia e nella Repubblica di San Marino. Il concorso ha due obiettivi: riunire e custodire un patrimonio culturale che rischia di essere perduto; contrastare gli stereotipi sulla migrazione, attraverso la testimonianza di chi l’ha vissuta in prima persona. I vincitori del concorso saranno annunciati in occasione della 38° edizione del Premio Pieve Saverio Tutino, che si svolgerà a settembre 2022. Le storie vincitrici saranno pubblicate da un editore nazionale. Tutte le storie che saranno inviate, quelle vincitrici e non – verranno depositate presso l’Archivio Diaristico Nazionale di Pieve Santo Stefano (in provincia di Arezzo).

Leggi di più...

Piazza di Karen Di Porto

Sabato 2 luglio 2022 alle ore 18 presso la Casa del Cinema e lunedì 4 luglio 2022 alle ore 21.30 presso l'Arena Nuovo Sacher nell’ambito della XVI edizione del festival internazionale del documentario narrativo SalinaDocFest, è prevista la presentazione in anteprima mondiale Piazza, documentario scritto e diretto da Karen Di Porto che racconta la Piazza, la zona di Roma considerata il cuore dell’ebraismo della città.

Leggi di più...

Festa del Cinema Bulgaro

Dal 24 al 26 giugno 2022 torna alla Casa del Cinema di Roma (Largo Marcello Mastroianni) la Festa del Cinema Bulgaro che festeggia quest’anno la sua quindicesima edizione. Promosso dall’Istituto bulgaro di cultura per la direzione artistica della sua Direttrice Jana Yakovleva, questo appuntamento con il meglio della cinematografia bulgara, nasce fin dai suoi esordi proprio con l’idea della festa: una carrellata sulla luminosa creatività di una cinematografia con la quale, peraltro, l’Italia intreccia da anni rapporti strettissimi di scambio.

Leggi di più...

Poemi intrecciati – Mostra di tappeti e costumi tradizionali della Repubblica di Moldova

Per festeggiare la Giornata Internazionale dell’IE, ovvero della camicia tradizionale popolare, l'Accademia di Romania di Roma organizza, nel periodo 24 giugno - 8 luglio 2022, la mostra Poemi intrecciati: una selezione di pregiati tappeti e costumi tradizionali appartenenti alla collezione del Complesso Artigianale “Artă Rustică” di Clișova Nouă, Repubblica Moldova. Curata da Ecaterina Popescu e allestita nella Galleria d’arte dell’Accademia di Romania in Roma, la mostra apre le porte venerdì 24 giugno, alle ore 18.30.

Leggi di più...

Hanji. Officine didattiche

Dal 22 giugno al 26 agosto 2022 l'Istituto culturale in Italia coreano invita a visitare la mostra sulla carta coreana Hanji. Officine didattiche in via Nomentana, 12 (primo piano- sala esposizioni). La carta coreana Hanji, chiamata anche carta millenaria per la sua grande durevolezza, diventa la materia principale del progetto espositivo realizzato in collaborazione tra Istituto Culturale Coreano e Accademia di Belle Arti di Roma.

Leggi di più...

Festival del Cinema Ibero-Latino Americano di Trieste a Roma

Il Festival del Cinema Ibero-Latino Americano di Trieste (FestCILATS) torna a Roma con la rassegna Trieste a Roma e presenta le migliori produzioni viste nelle sue ultime due edizioni. Dal 21 giugno al 1° luglio 2022, alle ore 18, sono proiettati nella Casa Argentina, in via Veneto 7, dieci film, la maggior parte vincitori di premi del FestCILATS. Scopri il programma: https://bit.ly/3N4gbrw

Leggi di più...

Ebraica Festival

Giunto alla sua quindicesima edizione, da martedì 21 a giovedì 23 giugno 2022, torna Ebraica - Festival Internazionale di Cultura. Promosso dalla Comunità Ebraica di Roma e curato da Ariela Piattelli, Raffaella Spizzichino e Marco Panella, il festival animerà il quartiere ebraico di Roma con spettacoli teatrali, presentazione di libri e concerti, con ospiti italiani ed internazionali. Tutti gli appuntamenti sono aperti al pubblico e gratuiti.

Leggi di più...

4° Corso di formazione FAI Ponte tra culture – Bando di partecipazione 2022

E' aperto il bando di partecipazione alla 4° edizione del corso di formazione per mediatori artistico-culturali organizzato dal FAI (Fondo per l'Ambiente Italiano ETS) nell'ambito del progetto FAI Ponte tra culture.

Il progetto intende coinvolgere cittadini di origine straniera che vivono in Italia nella fruizione del patrimonio artistico e culturale, considerato come strumento di dialogo e di integrazione con il territorio e la comunità locale. Il corso ambisce a formare mediatori artistico-culturali ovvero persone interessate all'arte e alla cultura italiana e desiderose di trasmettere quanto appreso alla propria comunità di origine in Italia e, più in generale, a tutti i cittadini.

Leggi di più...