Roma Culture Biblioteche di Roma Roman Multietnica

L’Architettura reale del Cairo e le note musicali

Giovedì 26 Maggio alle ore 19 in Via Omero,4 l'Accademia d'Egitto a Roma invita all'evento L'Architettura reale del Cairo e le note musicali, un viaggio tra i Palazzi del Cairo e il Conservatorio di Santa Cecilia a Roma. L'incontro prevede una conferenza iniziale a cura dell'Architetto Giulia Agrosì per scoprire la magnifica architettura reale del Cairo e a seguire un concerto speciale che rappresenta la prima collaborazione dell’Accademia d’Egitto con il Conservatorio di Santa Cecilia di Roma.

Leggi di più...

EireneFest – Festival del libro per la pace e la nonviolenza

Dal 2 al 5 giugno 2022 si svolge in diversi luoghi del quartiere di San Lorenzo a RomaEireneFest - Festival del libro per la pace e la nonviolenza: quattro giorni di presentazioni di libri, workshop, incontri, film sui temi della cultura della nonviolenza e della nondiscriminazione, dell’abolizione delle armi nucleari, dell’aspirazione a un Mediterraneo luogo di pace e collaborazione, della cura del pianeta. Qui di seguito il programma completo: https://www.eirenefest.it/programma-festival/

Leggi di più...

Giornata internazionale dell’Africa 2022

In occasione della Giornata internazionale dell'Africa 2022, giovedì 26 maggio 2022 alle ore 17.30 in via La Spezia, 21 la Direzione Generale per la Mondializzazione del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Biblioteche di Roma-Servizio Intercultura e Biblioteca Nelson Mandela organizzano un focus su scrittrici e scrittori italiani afro-discendenti per valorizzare l'apporto che tali scrittori hanno dato alla crescita del patrimonio culturale italiano. Intervengono Pap Khouma; Takoua Ben Mohamed; Espérance Hakuzwimana Ripanti. Modera Ingy Mubiayi Kakese.

Leggi di più...

Lancio premio letterario Centro culturale della Gran Moschea di Roma

Giovedì 26 maggio 2022 alle ore 17.30 presso il Centro Culturale Islamico d’Italia della Grande Moschea, Via della Moschea, 85, l’Associazione culturale MedArt&Cultures (http://www.medwritersandpoets.com) lancia un premio letterario indirizzato a coloro che provengono da paesi di cultura araba e vivono in Italia, con l’obiettivo di scoprire e valorizzare talentuosi scrittori e graphic novelists, sconosciuti o chiunque abbia un testo nel cassetto meritevole di essere pubblicato.

Leggi di più...

150 anni di immigrazioni a Roma: Ostia e dintorni

Venerdì 27 maggio 2022 alle ore 16.30 presso la Biblioteca Elsa Morante in via Adolfo Cozza 7 (Ostia), nell'ambito del progetto 1871-2021: 150 anni di immigrazioni a Roma Capitale. Storia, memoria, territori si tiene l'incontro organizzato dal Servizio Intercultura di Biblioteche di Roma, CNR-ISMed e dalla Biblioteca Elsa Morante, 150 anni di immigrazioni a Roma Capitale: Ostia e dintorni, decimo appuntamento territoriale per conoscere più da vicino il quartiere di Ostia e i suoi dintorni attraverso le immigrazioni che l'hanno caratterizzato.

Leggi di più...

150 anni di immigrazioni a Roma: Ostia e dintorni

Venerdì 27 maggio 2022 alle ore 16.30 presso la Biblioteca Elsa Morante in via Adolfo Cozza 7 (Ostia), nell'ambito del progetto 1871-2021: 150 anni di immigrazioni a Roma Capitale. Storia, memoria, territori si tiene l'incontro organizzato dal Servizio Intercultura di Biblioteche di Roma, CNR-ISMed e dalla Biblioteca Elsa Morante, 150 anni di immigrazioni a Roma Capitale: Ostia e dintorni, decimo appuntamento territoriale per conoscere più da vicino il quartiere di Ostia e i suoi dintorni attraverso le immigrazioni che l'hanno caratterizzato.

Leggi di più...

Sguardi, impressioni e ricordi

Mostra delle foto vincitrici del concorso fotografico "La mia Cina 2021" e incontri focus

Organizzata dall'Istituto Confucio di Roma in collaborazione con il Servizio Intercultura delle Biblioteche di Roma, Sguardi, impressioni e ricordi è una mostra-evento che si compone di una mostra fotografica e di due incontri focus. La mostra, che espone le fotografie selezionate in occasione del concorso “La mia Cina 2021”, inaugura il 3 maggio 2022 e si compone di due sezioni complementari allestite in contemporanea presso la Biblioteca Nelson Mandela e presso la Biblioteca Enzo Tortora. Le 73 fotografie narrano il legame, concreto o astratto, con la Cina, la sua lingua e la sua cultura così come i loro autori lo hanno vissuto in piena pandemia da Covid-19, fra gli anni 2020 e 2021.
Mentre la mostra ci racconta una Cina vista attraverso lo sguardo di studenti, lavoratori e viaggiatori italiani, durante gli incontri focus si vuole rovesciare la prospettiva e ascoltare le voci di scrittori, viaggiatori, imprenditori, docenti cinesi residenti per brevi o lunghi periodi in Italia.
Martedì 3 maggio 2022 alle ore 17.30 la Biblioteca Enzo Tortora ospita il primo incontro focus Origini cinesi e nuovi contesti: identità sinofone dei cinesi residenti in Italia: Marco Wong, Liliana Liao ed Elisa Wong ci parlano del proprio legame con la cultura di origine, ma anche della loro identità ibrida, segnata dalle influenze del contesto culturale in cui vivono, l’Italia.
Lunedì 9 maggio 2022 alle ore 18 la Biblioteca Nelson Mandela ospita il secondo incontro focus Impressioni dei viaggiatori cinesi in Italia, ieri e oggi: Miriam Castorina e Alessandra Brezzi illustrano il punto di vista dei viaggiatori cinesi in Italia a inizio Novecento e in epoche più recenti.

Leggi di più...

A perdita d’odio – Biblioteca Vivente

Nell’ambito del progetto A Perdita d’Odio, martedì 29 marzo 2022 alle ore 19 è previsto il primo appuntamento con la Biblioteca Vivente. L’iniziativa è ospitata dalla Biblioteca Enzo Tortora, in via Zabaglia 27/B. ⁣La Biblioteca Vivente è una vera e propria biblioteca con lettori, bibliotecari e un catalogo di “libri”. Questi sono persone in carne ed ossa con cui si può parlare “prendendoli in prestito”. Ogni visitatore può sfogliare le pagine dei “libri viventi” dove è possibile trovare descritti episodi di vita che parlano, spesso, il linguaggio della discriminazione e non accettazione da parte di altri.⁣ ⁣L’iniziativa è volta a promuovere il dialogo, ridurre i pregiudizi e favorire la costruzione di una “contro-narrazione” all’odio e agli stereotipi dominanti.⁣

Leggi di più...

Festeggiamo il Capodanno cinese! Laboratorio creativo per bambini

Mercoledì 2 febbraio 2022 alle ore 16.45, in occasione del Capodanno Cinese, la biblioteca Enzo Tortora, via Nicola Zabaglia 27/b, organizza un laboratorio creativo per bambini dai 6 agli 8 anni.
Come festeggiano in Cina l'anno della Tigre? Quali sono le origini dei segni zodiacali cinesi? Attraverso immagini, letture e una divertente attività creativa con la carta, tenuto dalla docente Liu Yang, i partecipanti si immergono nella cultura e nelle tradizioni legate ai festeggiamenti del Capodanno Cinese.

Leggi di più...

Laboratorio teatrale ibrido

Sono aperte le iscrizioni per il Laboratorio Teatrale Ibrido, ideato e diretto da Jorge Canifa Alves, rivolto a giovani adulti under 25 che inizia l'8 gennaio 2022 e dura fino a maggio 2022. Il laboratorio si svolge con cadenza settimanale nelle giornate di sabato, dalle ore 15 alle ore 17.30, nella sede di "Stonella al Quadraro", in Via dei Quintili 219/221.

Leggi di più...

Il paese che uccide le donne

In occasione della Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne (25 novembre), mercoledì 1 dicembre 2021 alle ore 17 presso la Biblioteca Tortora in via Nicola Zabaglia, 27b il Servizio Intercultura delle Biblioteche di Roma invita alla presentazione del libro Il paese che uccide le donne del giornalista, scrittore e documentarista Giuseppe Carrisi. Intervengono oltre all'autore, Riccardo Noury - portavoce Amnesty International Italia, Roberta Manzaroli - attivista e operatrice antiviolenza Casa delle Donne Lucha y Siesta e Mariem Alghezawi - attivista e mediatrice interculturale Casa delle Donne Lucha y Siesta.

Leggi di più...

Spazio di parola per persone in relazione mista

Si tengono dalle ore 16 alle 18 gli incontri online dedicati alle coppie miste.
Si tratta di incontri mensili (ogni ultimo sabato del mese) organizzati dall'Associazione Italiana Famiglie e Coppie Miste (AIFCOM) e rivolto a quelle relazioni in cui differenze culturali e di provenienza possono a volte richiedere enormi risorse di creatività per restare solide. Gli incontri sono gratuiti e aperti a tutte le persone che sono, o sono state, in una coppia mista. Il gruppo è moderato e condotto da Alberto Mascena, psicologo e da Cristina Sebastiani, counselor.

Leggi di più...

Le strade per Roma. Rapporto 2021 sulle Migrazioni interne in Italia

Mercoledì 17 novembre 2021 alle ore 17 presso la Biblioteca Enzo Tortora in via Nicola Zabaglia, 27b è prevista la presentazione del libro Le strade per Roma. Rapporto 2021 sulle Migrazioni interne in Italia a cura di Michele Colucci e Stefano Gallo.
Il volume Le strade per Roma nasce nell'ambito del progetto che Cnr Ismed e Biblioteche di Roma hanno lanciato a partire dai 150 anni di Roma Capitale, con lo scopo di ricostruire le tante immigrazioni che si sono sviluppate nella città a partire dal 1871 per arrivare a oggi.
Nel volume vengono descritte le migrazioni dirette a Roma provenienti dal resto d'Italia con particolare attenzione a ciò che è avvenuto negli ultimi 70 anni.
Saluti di apertura: Vittorio Bo (Commissario per la gestione provvisoria Istituzione Sistema Biblioteche Centri culturali di Roma Capitale)
Coordina: Simona Lunadei (Irsifar)
. Interventi di: Alessandra Gissi (Università L'Orientale Napoli), Giulia Zitelli Conti (Università Roma Tre)
. Partecipano alla discussione i curatori Michele Colucci e Stefano Gallo e gli autori del volume.

Leggi di più...

Corpi e identità. Donne dal Subcontinente indiano all’Italia

Giovedì 14 ottobre 2021 alle ore 17,30 il Servizio Intercultura e la Biblioteca Goffredo Mameli presentano l'ultimo lavoro di Katiuscia Carnà e Sara Rossetti, con appendice e fotografie di Stefano Romano, Corpi e identità. Donne dal Subcontinente indiano all'Italia (Villaggio Maori edizioni, 2021). L'evento si tiene nel giardino della Biblioteca, in via del Pigneto 22. Oltre agli autori, partecipa Sushmita Sultana, direttrice e insegnante della scuola di musica Sanchari Sangeetayan, con una performance dei suoi allievi e allieve. Verranno inoltre proiettate le fotografie della mostra di Stefano Romano Lasciate che i fiori sboccino nel mio giardino.

Leggi di più...

Be**pArt – la collettiva dell’Atelier Montez

Mercoledì 13 ottobre 2021 alle ore 11, presso la Sala Caduti di Nassirya di Palazzo Madama, si svolge la conferenza stampa di lancio di "Be**pArt", la collettiva più grande di sempre dell'Atelier Montez, con oltre 30mila opere pervenute da tutto il mondo. Durante l'appuntamento sarà presentata la start-up innovativa di Atelier Montez Artup srl. (Per gli uomini sono richieste giacca e cravatta). La conferenza stampa è visibile, una volta avviata, sulla web tv della Camera al link https://webtv.camera.it/.

Leggi di più...

Mamma Lingua, storie per tutti nessuno escluso

Poco a poco facciamo in modo di mettere questo mondo sottosopra nuovamente nel verso giusto. Cominciando dai bambini. Mostreranno agli adulti la via da percorrere.” Da Jella Lepman, La strada di Jella. Prima fermata Monaco, Sinnos, 2009. Il progetto Mamma Lingua è un'occasione importante per far scoprire ai bambini italiani che esistono lingue differenti dalla propria affinché si sentano cittadini del mondo. Al tempo stesso è un'opportunità per valorizzare la lingua madre dei bambini con genitori stranieri. L’iniziativa è promossa da Associazione Italiana Biblioteche e Centro per il libro e per la lettura. Il 26 settembre, in occasione della Giornata Europea delle Lingue, il progetto Mamma Lingua, storie per tutti nessuno escluso inizia il suo viaggio a Roma, portando con sé una valigia piena di libri in tante lingue diverse. Biblioteche di Roma sostiene il progetto organizzando attività di formazione e di promozione che coinvolgeranno inizialmente le biblioteche Franco Basaglia, Ennio Flaiano, Goffredo Mameli, Nelson Mandela, Pier Paolo Pasolini, Valle Aurelia con il coordinamento di Biblioteca Centrale Ragazzi e Servizio Intercultura.

Leggi di più...

Internazionale a Roma

Fino al 10 ottobre 2021 al Palazzo delle Esposizioni è prevista la rassegna di documentari su attualità e diritti umani a cura di CineAgenzia per Internazionale che racconta la complessità del nostro tempo attraverso storie esemplari e senza filtri, che ci coinvolgono e ci riguardano. In un’epoca dominata da propaganda e disinformazione, bussola del programma sarà il giornalismo: in Sieged: The Press vs. Denialism i reporter brasiliani affrontano le menzogne del presidente Bolsonaro nel pieno della catastrofe causata dal Covid; in Writing With Fire un gruppo di agguerrite donne dalit sfida un’India settaria e maschilista creando dal basso un giornale unico al mondo; in The Neutral Ground il documentario d’inchiesta usa gli strumenti dell’ironia, trovando una chiave inedita per raccontare il razzismo negli Stati Uniti e la nascita di Black Lives Matter.

Leggi di più...

I Sopravvalutati

Giovedì 7 ottobre 2021 alle ore 18.30 presso Bookstorie in via Valsassina, 15/17 Antonello Sacchetti presenta I Sopravvalutati. Dialoga con l'autore Melissa Fedi. Persino per chi è diventato adulto nell'era del Grande Ottimismo e dell'Eterno Presente, prima o poi arriva il momento dei bilanci. Non si è reduci da nessuna guerra e non ci sono nemmeno grandi sogni da cui risvegliarsi. Tutto è stato finora assolutamente "normale". O, almeno, così abbiamo pensato e ci hanno fatto credere. Una normalità in cui spesso qualcosa di appena decente è stato spacciato per "geniale" e in cui la ricerca del successo individuale ha elevato la mediocrità e l'egoismo a valore. Cinque racconti ambientati a Roma

Leggi di più...

Afghanistan: una guerra infinita

Dopo 20 anni di guerra l’Afghanistan è tornato al punto di partenza e i primi effetti del ritorno al potere dei Talebani stanno colpendo anzitutto le donne, con la loro esclusione da scuole, università e posti di lavoro. Della situazione in Afghanistan, si parla venerdì 8 ottobre alle ore 20 presso la Biblioteca Interculturale Cittadini del Mondo

Leggi di più...

Follow The Waves: Migrazione e liminalità

Giovedì 30 settembre 2021 alle ore 17:30, in diretta dalle pagine Facebook di Latitudo Art Projects e Accademia di Belle Arti di Roma, si tiene il quarto incontro del ciclo Follow The Waves: Migrazione e liminalità<. L’argomento di questo talk è connesso al progetto MagiC Carpets, che può a tutti gli effetti essere considerato un progetto di migrazione artistica. Partendo dai concetti di migrazione e liminalità, si parla della condizione in cui si trova chi è costretto ad abbandonare una terra per approdare in un luogo spesso sconosciuto e del conseguente senso di perdita dell’identità e difficoltà a crearne una nuova. Si cerca poi di dare risposta ad una domanda: può l’arte diventare un mezzo per esprimere questa condizione – queste condizioni – e addirittura dare forma ad una nuova identità?

Leggi di più...