Roma Culture Biblioteche di Roma Roman Multietnica

Giornata Mondiale del Rifugiato e della Rifugiata

Domenica 20 giugno 2021 alle ore 18 all'Angelo Mai in viale delle Terme di Caracalla, 55 in occasione della Giornata mondiale del rifugiato e della rifugiata, si svolge per una giornata di confronto e di festa, dando voce alle donne ospiti del progetto SAI Aida e agli imprenditori e imprenditrici rifugiate del progetto Capitale Rifugiato, finanziato con i fondi 8x1000 della Presidenza del Consiglio dei Ministri, che ha supportato lo start up di 11 imprese.

Leggi di più...

Negoziazione e accesso umanitario

Giovedì 17 giugno 2021 alle ore 17 nell'ambito del ciclo di incontri Dialoghi Umanitari è previsto l'incontro online sulla pagina facebook di Medici Senza Frontiere dal titolo Negoziazione e accesso umanitario. Intervengono Duccio Staderini, capo missione MSF; Antonio De Lauri, direttore del Centro norvegese per gli Studi Umanitari e Research Professor presso il Chr. Michelsen Institute; Staffan De Mistura, diplomatico già sottosegretario alle Nazioni Unite e inviato speciale del Segretario Generale dell'ONU per la Siria.

Leggi di più...

Corpi migranti

Era il 2015 quando l’autore cominciò a documentare i sistemi di gestione dei corpi dei migranti deceduti nel tentativo di raggiungere l’Italia. Partendo dai cimiteri siciliani, per capire dove e come questi corpi sono sepolti, a quanti è stato dato un nome o cosa c’è in mancanza, il lungo percorso di indagine sarebbe terminato, alcuni anni dopo, in un villaggio del Saloum, in Senegal. I frammenti di cui si compone ci mettono di fronte, senza scampo, alla morte di giovani migranti, alla gestione dei loro corpi e a un lutto spesso impossibile.

Leggi di più...

Prima fu la volta dei migranti

Sabato 19 e domenica 20 giugno 2021 è previsto l'evento online Prima fu la volta dei migranti,  lezione in forma teatrale che vuole rendere memoria di scelte, responsabilità e fatti che in vent’anni di storia hanno caratterizzato le politiche europee in materia di migrazioni e asilo. Ricerca e testo: Davide Rigallo. Collaborazione alla raccolta delle testimonianze: Suad Omar. Elaborazione drammaturgica: Gabriella Bordin, Elena Ruzza Poesie di Suad Omar. Regia e coordinamento: Gabriella Bordin.

Leggi di più...

L’intervento per le persone migranti in condizioni di grave marginalità

Mercoledì 16 giugno 2021 alle ore 9.30 si tiene, su Zoom e su facebook l’incontro L’intervento per le persone migranti in condizioni di grave marginalità. Interviene Giusi Tumminelli, Sociologa, ricercatrice, Dip. di Scienze Politiche e Relazioni Internazionali, Univ. Palermo; coord. Osservatorio Migrazioni, Ist. di Formazione politica “P. Arrupe”; componente del Comitato Scientifico fio.PSD. Contributi dei Soci fio.PSD.

Leggi di più...

Scrivere la metamorfosi

Giovedì 3 giugno 2021 dalle 18.30 alle 20 Words4link e il Festival delle Culture di Ravenna presentano Scrivere la metamorfosi: le scritture migranti e le nuove identità plurali (personali e collettive), un evento online pensato per discutere della narrazione e del racconto del sé nelle “scritture migranti” come strumento di elaborazione identitaria, di riconoscimento sociale e di affermazione dell’ibridismo e della pluralità.

Leggi di più...

Open word open school

Giovedì 27 maggio 2021 dalle ore 10.30 alle 12 in via della Stazione di Ottavia, 129, IntersosLab invita all'incontro di informazione, condivisione e confronto sui sistemi educativi italiani rivolti a famiglie straniere attraverso la presenza di mediatori culturali.

Leggi di più...

Inclusione lavorativa dei migranti: il caso italiano

Mercoledì 19 maggio 2021 dalle 9.30 alle 13.30 il progetto LIME invita al 3° workshop online di capacity building sul tema dell'inclusione lavorativa dei migranti a Roma. Esperti italiani del settore saranno invitati a condividere le loro esperienze di inclusione nel mercato del lavoro e a discutere le metodologie di intervento pertinenti attuate nel campo dell'inclusione lavorativa dei migranti, sulla base dell'esempio del progetto pilota LIME a Roma. L'argomento sarà affrontato anche dal punto di vista istituzionale e del settore privato, con una grande varietà di speakers. Numerosi attori chiave parteciperanno: associazioni di datori di lavoro, enti di formazione professionale, servizi per l'impiego, sistemi di protezione per richiedenti asilo e rifugiati, autorità locali, imprese, CdC, comuni, università e istituti di ricerca e altre organizzazioni della società civile.

Leggi di più...

SGUARDI PLURALI: concorso per giovani fotografi migranti o di seconda generazione

Seconde generazioni, migrazioni, pluralità culturale e sociale. Sono questi i temi al centro del concorso fotografico SGUARDI PLURALI, promosso da Fieri insieme alla Società Umanitaria di Carbonia e in collaborazione con CAMERA – Centro Italiano per la Fotografia. Per dare centralità a questo punto di vista ignorato, SGUARDI PLURALI cerca storie che nascono da giovani con un retroterra migrante: è infatti dedicato a loro il bando di Sguardi Plurali, che scade l’11 luglio 2021 e che si rivolge a autrici e autori con età inferiore ai 35 anni, nati all’estero e immigrati in Italia o nati in Italia da almeno un genitore di origine straniera.

Leggi di più...

La deportazione dei migranti: The years we have been nowhere

Giovedì 8 aprile 2021 alle ore 21.15 si tiene l'evento on line su facebook La deportazione dei migranti: The years we have been nowhere. Intervengono Lucio Cascavilla, scrittore e attivista, co- produttore, co-scrittura e regia (dalla Sierra Leone), Mauro Piacentini, co- produttore, co-scrittura e regia (dalla Sierra Leone), Antonio Rignanese, Digital Strategist e Responsabile Comunicazione Campagna Fundraising (dalle Marche), Giusi Nicolini, già sindaca di Lampedusa. Coordina: Alessandro Fulimeni, coordinatore SAI e animatore Comitato 5 luglio.

Leggi di più...

INTERSOS Lab – Centro di formazione e polo territoriale

INTERSOS Lab è un progetto di INTERSOS Organizzazione Umanitaria ONLUS (www.intersos.org) che interviene nel processo di integrazione dei migranti che vivono nella città di Roma, attraverso la “costruzione” di un Polo di Formazione Professionale accreditato, l’apertura di Servizi di orientamento lavorativo e di supporto psicosociale dedicati ai migranti, a donne in condizione di vulnerabilità ed alla popolazione locale. Promuove attività di animazione territoriale, corsi di lingua ed eventi che puntano al coinvolgimento degli abitanti del quartiere (attività per bambini, cineforum, teatro). Il centro è aperto dalle 9.30 alle 18.30 dal lunedì al venerdì.

Leggi di più...

Premio Immaginari della migrazione globale

Il Dipartimento Filosofia Comunicazione e Spettacolo (Fil.Co.Spe) dell’Università degli Studi Roma Tre, in collaborazione con l’AAMOD (Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico), mette a bando un Premio in forma di contributo finalizzato alla realizzazione di un film sul tema Immaginari della migrazione globale. Il Premio intende sostenere la produzione di un film diretto da un/una regista di background migrante, con l'obiettivo di incentivare le voci di background migrante ad esprimere la propria sensibilità e visione su un tema così attuale sul quale purtroppo raramente vengono coinvolti come autori della narrazione i soggetti direttamente coinvolti. Scadenza sabato 14 novembre 2020.

Leggi di più...

3 ottobre – Giornata nazionale in memoria delle vittime dell’immigrazione

Roma multietnica - Servizio Intercultura di Biblioteche di Roma commemora la Giornata nazionale in memoria delle vittime dell'immigrazione 2020.
Lampedusa, 3 ottobre 2013: in un naufragio al largo dell’isola perdono la vita 368 persone: bambini, donne e uomini che cercavano di raggiungere l’Europa nel disperato tentativo di trovare sicurezza. Grazie alla legge 45/2016, il 3 ottobre è diventato la Giornata nazionale in memoria delle vittime dell'immigrazione al fine di conservare e di rinnovare la memoria di quanti hanno perso la vita, e continuano a perderla, nel tentativo di emigrare verso il nostro Paese per sfuggire alle guerre, alle persecuzioni e alla miseria.

Leggi di più...

Corsi di italiano L2 e Sportello di informazione ed orientamento per stranieri online di Cidis

La Scuola di Italiano Cidis Onlus ha attivato i corsi di italiano L2 online di livello A1, A2, B1 e un  corso di Italiano per la patente a cui è possibile ancora iscriversi. Inoltre l'Associazione Cidis Onlus ha attivato lo Sportello di informazione ed orientamento per stranieri su Skype. Di seguito tutte le informazioni.

Leggi di più...

Se il mare finisce

Antologia dei racconti finalisti del concorso DiMMi, Diari Multimediali Migranti 2018. Senza testimoni la verità si può manipolare e, infine, si perde. Un coro di undici storie compone una memoria collettiva in cui riconoscerci tutti umani, al di là delle frontiere. Sono le voci di uomini e donne che riscattano dall’oblio le loro vicende di migrazione e ce ne fanno dono.

Leggi di più...

Parole oltre le frontiere – Dieci storie migranti

Antologia dei dieci racconti finalisti del concorso DiMMi, Diari Multimediali Migranti 2017. Migliaia di esseri umani da ogni angolo del mondo arrivano nel nostro Paese. Migliaia di persone che restano silenziose non per scelta, ma perché non trovano canali per comunicare e disponibilità all’ascolto. Il loro patrimonio di esperienze, ricco di ciò che hanno lasciato e portato con sé, e delle vicende attraversate durante il viaggio, si dissipa ogni giorno. Questo libro, nato dal concorso Dimmi - Diari multimediali migranti, è un simbolico “basta” all’indifferenza.

Leggi di più...

Quasi Domani

Fino al 20 aprile 2020, all'interno della rassegna Di/Stanza il cinema PostModernissimo propone in visione gratuita online il documentario Quasi Domani (Co-produzione: LADOC Film, Isola Film, 52 min). Un film di Gianluca Loffredo che racconta la storia di 5 immigrati in un piccolo paesino calabrese, vite di migranti si mischiano in uno scenario contraddittorio. C’è chi è nato in Burkina Faso, come Sami, che è diventato cittadino italiano; chi è pienamente inserito nei costumi calabresi, come Torab, ma sente la nostalgia del suo Afghanistan. Chi ha trovato lavoro, come Mohammed e può uscire dal progetto di accoglienza ed affittare una casa tutta sua. Poi c’è Edgar, un rifugiato politico armeno, che per trovare lavoro è costretto a migrare ancora. E poi c’è chi, come Lamin, è da 3 anni in attesa dei documenti per cominciare una nuova vita. A fare da sfondo alle loro vite, c’è il paese di Cassano all’Ionio, luogo di contraddizioni, pieno di rabbia e di generosità. Il documentario è stato realizzato anche grazie al contributo di Cidis Onlus, che opera a livello nazionale in favore della popolazione immigrata, con sede anche a Roma. 
Per vedere il film clicca QUI.

Leggi di più...

In Migrazione: Servizi online per operatori nell’accoglienza di richiedenti asilo e rifugiati

Al pari dei servizi essenziali, nei centri di accoglienza si continua a lavorare, in un contesto che diventa ancora più complesso e, di conseguenza, più faticoso e stressante. Direttori, operatori, mediatori, psicologi, assistenti sociali, educatori che operano nei progetti SIPROIMI come nei CAS, continuano quotidianamente a mettere in campo la loro professionalità con e per i richiedenti asilo e i beneficiari. Un impegno che porta inevitabilmente ad un alto livello di stress crescente che, in mancanza di un sostegno professionale esterno, può facilmente degenerare in burnout. Per questo In Migrazione offre un servizio di supervisione esterna di gruppo e di sportello di ascolto individuale a supporto di tutti i professionisti dell’accoglienza impegnati oggi nei Centri di accoglienza in tutta Italia.

Leggi di più...

Ciclo Nuvole Viandanti

Rimandato a data da destinarsi.
Da mercoledì 4 a mercoledì 25 marzo
2020 le Biblioteche di Roma ospitano un ciclo di quattro incontri dal titolo Nuvole Viandanti, un percorso con alcuni dei più rappresentativi esponenti del mondo del fumetto romano e nazionale, con i quali vedremo come alcune tematiche fra cui la convivenza, le migrazioni, la coesione sociale siano state affrontate tramite il genere del fumetto. Il secondo incontro si svolge presso la Biblioteca Penazzato, in Via Dino Penazzato, 112 mercoledì 11 marzo 2020 alle ore 17 e si intitola Di Topi, Lupi e Paperi. Coesistenza in tempi difficili con Francesco Artibani (Sceneggiatore Disney, Lupo Alberto).

Leggi di più...