Roma Culture Biblioteche di Roma Roman Multietnica

SGUARDI PLURALI: concorso per giovani fotografi migranti o di seconda generazione

Seconde generazioni, migrazioni, pluralità culturale e sociale. Sono questi i temi al centro del concorso fotografico SGUARDI PLURALI, promosso da Fieri insieme alla Società Umanitaria di Carbonia e in collaborazione con CAMERA – Centro Italiano per la Fotografia. Per dare centralità a questo punto di vista ignorato, SGUARDI PLURALI cerca storie che nascono da giovani con un retroterra migrante: è infatti dedicato a loro il bando di Sguardi Plurali, che scade l’11 luglio 2021 e che si rivolge a autrici e autori con età inferiore ai 35 anni, nati all’estero e immigrati in Italia o nati in Italia da almeno un genitore di origine straniera.

Leggi di più...

Concorso DiMMi 2021

DiMMi - Diari Multimediali Migranti lancia la 6ª edizione del concorso nazionale rivolto a persone di origine o provenienza straniera che vivono o hanno vissuto in Italia o nella Repubblica di San Marino. I vincitori saranno annunciati in occasione del 37º Premio Pieve Saverio Tutino nel mese di settembre 2021, e le loro storie saranno raccolte in un volume pubblicato da Terre di mezzo Editore entro l’anno successivo. Tutte le opere inviate - vincitrici e non - rimarranno custodite presso l’Archivio dei diari di Pieve Santo Stefano. Potranno partecipare al concorso le prime 100 proposte che arriveranno nella sede di una delle organizzazioni aderenti entro il 31 maggio 2021 ma saranno ammessi solo racconti autobiografici inediti, presentati in forma scritta ma anche attraverso fotografie, immagini, e-mail, lettere e disegni, cartoline, video o musica.

Leggi di più...

Le mie radici

Fino al 25 novembre 2020 ONEurope Onlus invita i bambini e gli adolescenti dai 5 ai 15 anni a partecipare alla seconda edizione del Concorso di disegno e pittura: Le mie Radici. Le opere, dei disegni o dei dipinti a 4 mani, dovranno essere eseguite da una coppia di artisti formata da un/a ragazzo/a nato/a all’estero e/o con almeno un genitore di origine straniera e residenti in Italia, insieme ad un coetaneo (+/- 1 anno) che ha entrambi i genitori italiani.
L'obiettivo del concorso è facilitare il dialogo e la conoscenza fra i ragazzi di origine straniera e i ragazzi di origine italiana, utilizzando il ponte della creatività e della predisposizione artistica. L’opera a quattro mani implica la condivisione di un percorso creativo comune, lo scambio di emozioni e di scoperta reciproca, facilita la rimozione delle barriere culturali e l’integrazione.

Leggi di più...

Premio Immaginari della migrazione globale

Il Dipartimento Filosofia Comunicazione e Spettacolo (Fil.Co.Spe) dell’Università degli Studi Roma Tre, in collaborazione con l’AAMOD (Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico), mette a bando un Premio in forma di contributo finalizzato alla realizzazione di un film sul tema Immaginari della migrazione globale. Il Premio intende sostenere la produzione di un film diretto da un/una regista di background migrante, con l'obiettivo di incentivare le voci di background migrante ad esprimere la propria sensibilità e visione su un tema così attuale sul quale purtroppo raramente vengono coinvolti come autori della narrazione i soggetti direttamente coinvolti. Scadenza sabato 14 novembre 2020.

Leggi di più...

Un domani possibile: Bando a sostegno di giovani migranti

Fino al 9 ottobre 2020 è possibile partecipare all'ottavo bando Un domani possibile di Con i Bambini, per favorire l’inclusione e l’autonomia dei minori e dei giovani migranti arrivati soli nel nostro paese. Il bando è realizzato in collaborazione con “Never Alone – Per un domani possibile”, iniziativa nata nell’ambito del programma europeo “EPIM – European Programme for Integration and Migration”. Con  i  Bambini  intende  sostenere  interventi,  nell’ambito  del Fondo per il contrasto della povertà educativaminorile, che contribuiscano a offrire opportunità educative e di inclusione alle e ai giovani migranti, di età compresa tra i 17 ed i 21 anni, che hanno fatto ingresso in Italia da minorenni e da soli, fornendo loro un percorso di inserimento lavorativo di medio-lungo periodo, soluzioni abitative adeguate e l’integrazione in reti e relazioni sociali solide.

Leggi di più...

4° Concorso fotografico HUMAN 2020 – L’umanità al bivio

Fino al 30 novembre 2020 è possibile partecipare gratuitamente al 4° Concorso fotografico HUMAN 2020 - L'umanità al bivio. HUMAN 2020 vuole raccontare la situazione attuale e rendere evidenti le scelte di fronte a cui siamo posti. Si invitano i partecipanti a scovare e raccontare indizi di quella realtà che vorremmo trovare fuori dalla porta una volta che questa crisi sarà finalmente terminata.

Leggi di più...

Tutto Mondo Contest 2020 – Save the Children Italia

Fino al 17 aprile 2020 è possibile partecipare al concorso artistico promosso da Save the Children Italia, TuttoMondo Contest 2020, giunto alla VII edizione, e rivolto ai giovani fino a 21 anni. Si tratta di produrre un'opera (tra le categorie: fotografia, narrazione e audiovisivo) che abbia come tema i diritti delle donne e partecipare al concorso. Di seguito tutte la pagina del concorso completa di tutte le informazioni per partecipare: https://www.savethechildren.it/tutto-mondo-contest

Leggi di più...

Concorso I Colori di una Nuova Vita

Emergency e Tunué, casa editrice specializzata in graphic novel per ragazzi, promuovono il concorso I Colori di una Nuova Vita, nell’ambito del progetto NO ALLA GUERRA, per una società pacifica e inclusiva rispettosa dei diritti umani e della diversità fra i popoli, con il contributo dell’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo. Il concorso, alla sua prima edizione, ha lo scopo di avvicinare i ragazzi, in modo attivo e innovativo, a temi di grande attualità, ed è rivolto a tutti gli studenti delle scuole secondarie di I grado, che possono partecipare con una sinossi scritta di massimo 3 cartelle.

Leggi di più...

Premio Pinella Bisogno

Giuseppina Pinella Bisogno è stata attiva sul territorio di Cava de 'Tirreni e del Salernitano sia per il suo lavoro di funzionaria dei BAAS come responsabile di settori quali Avellinese, Benevento, Velia ed il Cilento, schiavo nell'associazionismo nei "Lions" sia nel volontariato, nell'ambito dell'Associazione "Eugenio Rossetto Cava de 'Tirreni ONLUS", nella quale ha ricoperto cariche per molti anni, sia, infine in politica quale Consigliere Comunale di Cava de 'Tirreni. La sua passione ha ispirato al marito e ai figli la volontà di istituire un premio a lei dedicato, quale simbolico passaggio ideale di una testimonianza di vita a chi segue le stesse strade. Il Premio Pinella Bisogno si impegna, per la durata di anni cinque a destinare annualmente al vincitore  la somma di euro mille per premiare o supportare soggetti e / o enti che svolgano attività meritorie di un riconoscimento o propongano progetti nel campo: dell'archeologia, della storiografia, della progettazione museale o del  volontariato, in particolare per quanto riguarda la tutela dei rifugiati e profughi, e della diffusione di una cultura del ritmo, della nonviolenza, dell'accoglienza del rispetto reciproco tra nopoli e religioni. Il termine per preseentare le domande è fissato al 30 dicembre 2019. Per leggere il bando completo visitare la pagina www.associazionerossetto.org

Leggi di più...

Le mie Radici

ONEurope Onlus invita tutti/e i/le bambini/e e adolescenti residenti in Italia, nati all’estero e/o con almeno un genitore proveniente da un altro paese, a partecipare al Concorso di disegno e pittura Le mie Radici che si terrà fino al 25 Novembre 2019. Le opere dei giovani artisti dovranno rappresentare il loro legame interculturale tra l’Italia e il paese d’origine di uno o entrambi i genitori, attraverso il concetto di “radici”. L’obiettivo, quindi, è creare un’opera che possa esprimere in maniera originale ed inedita la loro diversità culturale. Una giuria di esperti d’arte sceglierà 3 vincitori per ogni categoria di età: Kids (5-8 anni), Junior (9-12 anni), Young (13-15 anni) e Teen (16-19 anni) e si concluderà con la premiazione delle opere dei vincitori, le quali verranno esposte in una vera e propria mostra il 13 dicembre 2019 a Roma.

Leggi di più...

“Un incontro, una storia”. Concorso per raccontare i migranti di Roma

La Fondazione “Caritas di Roma” bandisce un concorso finalizzato alla raccolta delle storie di persone migranti che vivono nella Capitale. L’obiettivo del progetto è quello di creare un’occasione d’incontro fra persone di differenti culture per ridurre la distanza e la diffidenza reciproca. La città di Roma, luogo in cui convivono persone provenienti da diversi paesi, con diverse usanze e diverse religioni, esprime, sin dalle sue origini, una dimensione interculturale, in cui può manifestarsi la difficoltà dell’incontro o addirittura il rifiuto. Un concorso di scrittura e video per la raccolta delle storie di migranti nella città di Roma. al bando possono partecipare entro il 20 gennaio 2020. Può partecipare chiunque dai 6 anni in su (il bando divide i concorrenti in cinque fasce d’età) e la partecipazione è completamente gratuita. I contributi vanno presentati. 

Leggi di più...

DiMMi 2019: Concorso per la raccolta e la pubblicazione di narrazioni autobiografiche di persone di origine o provenienza straniera

“Il racconto di sé come strumento d’incontro con l’altro” è questo il presupposto del Concorso “Dimmi 2019: Concorso per la raccolta e la pubblicazione di narrazioni autobiografiche di persone di origine o provenienza straniera”, indetto in occasione della XXXV edizione del Premio Pieve “Saverio Tutino” organizzato dall’Archivio Diaristico Nazionale e aperto alle prime 150 storie che arriveranno entro il 30 aprile 2019. L’idea è quella di promuovere una conoscenza più approfondita rispetto ai temi della migrazione, partendo dai ‘Diari Multimediali Migranti’ ovvero racconti in prima persona scritti dalle persone migranti sul nostro territorio, con l’obiettivo di costruire una nuova narrazione, superare gli stereotipi e le semplificazioni, contribuire alla crescita di una cittadinanza globale.

Leggi di più...

Concorso TiraFuoriLaLingua

Tirafuorilalingua è un Concorso/festival dedicato a produzioni artistiche di vario tipo (visivo, sonoro, letterario, multimediale, fotografico ecc…) attraverso le quali promuovere e valorizzare i temi della “lingua madre”, dialetto e/o cultura di appartenenza (italiana e non). Il tema della “lingua madre”, da intendersi come lingua del paese d’origine o dialetto, può essere esteso agli aspetti e alle espressioni del proprio bagaglio culturale che si ritiene possano essere significativi da promuovere e valorizzare. Le iscrizioni sono aperte fino al 31 ottobre 2018.

Leggi di più...

Premio Emanuele Luzzati

Al via il Premio Emanuele Luzzati, concorso gratuito per cortometraggi, mediometraggi, videoclip e documentari organizzato dal Centro Ebraico Italiano G. e V. Pitigliani, per giovani “under 36”.
Sono aperte le iscrizioni per il Premio Emanuele Luzzati, concorso organizzato dal Centro Ebraico Italiano G. e V. Pitigliani, in collaborazione con il Museo Luzzati a Porta Siberia di Genova, rivolto a coloro che abbiano realizzato un’opera destinata al pubblico giovanile aderendo al tema: “Vicinanze umane” nell’ottica della conoscenza dell’altro, l’inclusione sociale e il dialogo interculturale.
Il bando, gratuito, è aperto a qualsiasi opera audiovisiva, dai cortometraggi ai mediometraggi di durata massima di 30 minuti, passando per videoclip e documentari, di durata massima di 30 minuti. La scadenza è fissata al 15 giugno 2018, le informazioni complete per le iscrizioni al link www.pitigliani.it.

Leggi di più...

Concorso lingua madre

Fino al 31 dicembre 2017 è aperto il banco per partecipare allla XIII edizione del Concorso Lingua Madre. Possono partecipare tutte le donne, le ragazze, le bambine straniere o di origine straniera residenti in Italia, che desiderino esprimere e approfondire il rapporto tra la propria identità, le proprie radici e il paese che le ospita, cioè l’Italia. Sono ammesse altresì tutte le donne, le ragazze, le bambine italiane che vogliano raccontare storie di donne straniere.

Leggi di più...

Concorso letterario “Io, Roma e il mondo”

L’Assessorato Sport, Politiche Giovanili e Grandi Eventi e il Dipartimento Sport e Politiche Giovanili propongono, nell’ambito del Piano Locale Giovani, approvato e cofinanziato dalla Regione Lazio e dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale, la prima edizione del Concorso letterario “Pensieri e Parole” con l’obiettivo di promuovere e far emergere giovani scrittori esordienti attraverso la selezione di 10 racconti sul tema “Io, Roma e il mondo”. La scadenza è fissata per il 30 novembre 2017.

Leggi di più...

Un mare di poesia – premio per bambini e ragazzi

L'Associazione non profit " Cavea delle Arti", promuove un Premio Internazionale di poesia per bambini e ragazzi, libero e gratuito nella partecipazione. E' destinato a bambini e ragazzi dai 6 ai 13 anni. Si può partecipare individualmente o con un lavoro di classe. La data ultima per iscriversi è il 15/04/18. Il concorso è patrocinato da Biblioteche di Roma, Ascom Litorale di Roma e dal Movimento Mondiale di poesia e cultura "Poetas del Mundo".

Leggi di più...

My classroom plays sustainably. Una classe grande come il mondo

Questo concorso mira ad identificare ed evidenziare valide pratiche educative relative ai temi dell’educazione ambientale e della sostenibilità, all’interno del sistema educativo europeo. Possono partecipare le scuole che abbiano creato un’attività efficace riguardante l’Educazione alla Sostenibilità Ambientale, o un approccio innovativo che sarebbe interessante condividere. Il gruppo vincitore (formato dagli insegnanti e dalla classe coinvolta) si aggiudicherà un viaggio per partecipare al prossimo Incontro Internazionale SAME WORLD, che si terrà in Portogallo ad Ottobre 2017. Scadenza 18 maggio 2017.

Leggi di più...