Roma Culture Biblioteche di Roma Roman Multietnica

Voci senza frontiere

Mercoledì 29 settembre 2021 dalle 11:00 alle 12:30 presso l'Aula Magna della Facoltà Valdese di Teologia in via Pietro Cossa, 44 è prevista la presentazione della guida Voci senza frontiere che ha l'obiettivo di contribuire a comunicare l’esistenza di una società multiculturale, un punto di partenza, uno stimolo alle redazioni attraverso la raccolta di 30 nomi di esperte/i nei settori suddivisi della ricerca, della professioni, della comunicazione e della società civile.

Leggi di più...

Quartieri dell’Arte

Quartieri dell'arte inaugura la sua XXV edizione, tra le antiche mura di Celleno (VT), il borgo fantasma. Protagonista lo sguardo degli ultimi. A Celleno, nella piazza dedicata all’artista Enrico Castellani, che in questo luogo incantato ha trascorso gli ultimi anni della sua vita, si apre il festival internazionale di drammaturgia diretto da Gian Mar Cervo, da sempre attento alla relazione tra la grande e la piccola storia.

Leggi di più...

I WANT YOU! Sei un’insegnante della scuola dell’infanzia? Partecipa al progetto europeo Gainkids!

Al via la fase di indagine sul campo tramite un sondaggio rivolto alle/agli insegnanti delle scuole dell'infanzia, nel quadro del progetto Gainkids finanziato al 100% dal programma Erasmus+ dell'UE. Gainkids è un progetto pedagogico europeo (Italia, Portogallo, Spagna e Polonia) ed innovativo proprio perchè è rivolto alla scuola dell’infanzia per formare il futuro ”cittadino globale”: per bambini consapevoli di far parte di un mondo interconnesso dove i propri e altrui diritti sono rispettati anche in una chiave di parità di genere, nel rispetto della diversità e di un ambiente inteso come ”casa comune” da preservare a vantaggio di tutti e in ogni luogo del pianeta. In sintesi, dopo i 4 focus group che hanno coinvolto oltre 30 insegnanti della scuola dell'infanzia di Roma ma anche di altre regioni, ora si vogliono raccogliere ulteriori dati per guidare le due insegnanti volontarie che tra settembre e novembre prossimi, si cimenteranno con i loro piccoli allievi nella produzione di una serie di storie aventi per tema, nel caso dell'Italia, l'identità e la parità di genere.

Leggi di più...

Studenti musulmani a scuola – Pluralismo, religioni e intercultura

Giovedì 6 maggio 2021 alle ore 18 l'Istituto Tevere invita alla presentazione del libro intitolato Studenti musulmani a scuola - Pluralismo, religioni e intercultura con la partecipazione dei curatori Antonio Cuciniello e Stefano Pasta. L’evento si tiene in diretta streaming sul canale YouTube dell’Istituto Tevere: www.youtube.com/c/IstitutoTevere.

Leggi di più...

Progetto GainKids

Gainkids è un progetto pedagogico innovativo e rivolto alla scuola dell’infanzia (allievi della fascia d'età 3-5 anni) per formare il futuro ”cittadino globale”: per bambine/i consapevoli di far parte di un mondo interconnesso dove i propri e altrui diritti sono rispettati anche in una chiave di parità di genere, nel rispetto della diversità e di un ambiente inteso come ”casa comune” da preservare a vantaggio di tutti e in ogni luogo del pianeta. Il progetto Gainkids Erasmus+ finanziato dall'UE è entrato nel vivo con due focus group che si sono appena svolti e un sondaggio che a breve verrà proposto on-line. Si tratta di due fasi preparatorie e propedeutiche al lavoro successivo, ovvero, un laboratorio e delle esercitazioni che gli insegnanti della scuola dell'infanzia svolgeranno con i loro piccoli allievi prima della pausa estiva svolto in due classi-pilota e affiancati da un lavoro parallelo con una coppia di genitori. In queste classi, grazie proprio alle indicazioni dei 4 focus group (Italia, Spagna, Polonia, Portogallo) e dei 4 sondaggi che verranno svolti sempre in questi 4 paesi (per un totale di oltre 100 insegnanti di scuola dell'infanzia per ogni paese) si svolgerà un lavoro che avranno i bambini come protagonisti principali che costituirà poi il contenuto del  manuale-pilota che verrà da noi seguito e prodotto prima dell'avvio del prossimo anno scolastico.

Leggi di più...

Le biblioteche italiane e l’intercultura: risorse, problematiche e buone pratiche

Lunedì 22 marzo 2021 dalle ore 10 alle 13 sulle pagine facebook di BiblioBabel e dell'Ufficio Pastorale Migranti dell'Arcidiocesi di Torino è prevista la tavola rotonda Le biblioteche italiane e l'intercultura: risorse, problematiche e buone pratiche. Modera Cecilia Cognigni, Direttrice dell’area cultura del Comune di Torino. Intervengono Mirca Ognisanti, Centro Documentazione e Intercultura RiESco Biblioteca multiculturale del CDLEI - Bologna, Maria Rosaria Colagrossi, Istituto culturale e di documentazione “A. Lazzerini” Polo regionale di documentazione interculturale - Prato.

Leggi di più...

Spazio di mediazione linguistica e interculturale – Progetto DOORS-Cies Onlus

L'associazione CIES, nell'ambito del progetto DOORS, ha attivato i servizi di Mediazione linguistica e interculturale, in inglese, spagnolo, bengalese, cinese e tagalog; Traduzione di documenti e materiale informativo o didattico, in inglese, spagnolo, bengalese, cinese, tagalog. I servizi sono rivolti a: alunni/e (della scuola secondaria di I grado), docenti (della scuola primaria e della scuola secondaria di I grado), genitori (della scuola primaria e della scuola secondaria di I grado). Sono tutti invitati a conoscere/aderire/partecipare allo spazio di mediazione linguistica interculturale DOORS per l'annualità’ 2020/2021, rivolte alle scuole del territorio romano che ne faranno richiesta. I mediatori sono esperti nel lavoro e nella relazione educativa in contesti educativi.

Leggi di più...

Medicina, malattia e guarigione nelle società africane: un approccio interdisciplinare

Mercoledì 3 e Venerdì 5 marzo 2021 dalle ore 15-17 si tiene il seminario online Medicina, malattia e guarigione nelle società africane: un approccio interdisciplinare, organizzato nell'ambito delle attività del Centro di Studi sull'Africa e del Dottorato in Asia, Africa e Mediterraneo. L'evento si prefigge di approfondire temi quali malattia, salute, medicina e guarigione nei contesti africani attraverso prospettive differenti per metodologia di indagine, contesto geografico/culturale, orizzonte cronologico. Linguistica, antropologia, archeologia, filologia e medicina si alterneranno nella trattazione delle suddette tematiche, consapevoli che queste afferiscono tanto all'ambito biologico quanto alla dimensione culturale delle società umane antiche e contemporanee.

Leggi di più...

Oltre la curva. Traiettorie del distanziamento

Il Laboratorio di Studi interculturali “textra” invita all'incontro Oltre la curva. Traiettorie del distanziamento, che si tiene venerdì 26 febbraio 2021 dalle ore 16 alle ore 18 sulla piattaforma Zoom e tramite diretta Facebook.
Cosa aspettarsi dopo un anno di limitazioni e parole sbagliate? La distanza fisica scambiata per distanza sociale; la colpa al posto della responsabilità; la solidarietà come imperativo invece che come scelta lasceranno probabilmente dei segni nel nostro vivere comune. Avremo bisogno per questo di adeguati strumenti di analisi, per riconoscerli e prendercene cura. Ne parlano il dott. Antonello D’Elia, psichiatra e presidente di Psichiatria democratica, e il professor Armando Cutolo, antropologo e docente dell’università degli studi di Siena.

Leggi di più...

Si fa presto a dire interculturale – con Elisabetta Melandri

Martedì 23 febbraio 2021 dalle ore 21 alle ore 22.30 si svolge online l'ultimo incontro Si fa presto a dire interculturale - con Elisabetta Melandri del ciclo Vivere e crescere nel mondo tutto insieme. Tutto è dato all’uomo come ricchezza e maledizione. In quest’epoca di globalizzazione i confini tra nazioni, culture, visioni del mondo, diventano sempre più porosi e mentre ci troviamo a poter cogliere nuove occasioni facciamo fatica ad apprendere a vivere nella complessità di società interculturali.

Leggi di più...

Percorsi di Intercultura

Nell'ambito del progetto Biblionavette l'Associazione Sentieri Popolari propone i Percorsi di Intercultura, una serie di laboratori didattici per bambini e ragazzi in modalità online. L'approccio alle culture straniere proposto dall'Associazione Sentieri Popolari include attività a tutto tondo finalizzate alla alla scoperta e all’acquisizione di contenuti socio-culturali e artistici fondamentali alla piena integrazione nel mondo globalizzato odierno. I ragazzi possono interagire con alcune delle più antiche culture del mondo che hanno influenzato la produzione artistica, letteraria e musicale del nostro tempo.

Leggi di più...

Come si diventa ciò che si è – Laboratorio per adolescenti con Paule Roberta Yao

Sabato 13 febbraio 2021 alle ore 11 presso lo Studio Coni Stella di Roma, in Via Braccio da Montone 11, nell'ambito del progetto Pinocchio - cultura, sport, partecipazione civica e social network contro le discriminazioni per una maggiore inclusione sociale (AID 11786) co-finanziato dall'Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo, La Frangia e all'AMM - Archivio delle memorie migranti, invitano al laboratorio per adolescenti con Paule Roberta Yao Come si diventa ciò che si è. Lettura di gruppo del racconto autobiografico "Questo strano mercoledì" insieme alla scrittrice di origini camerunensi Paule R. Yao; Confronti e momenti di scrittura individuale dei partecipanti insieme a Paule intorno al tema centrale del racconto: identità e alterità; Laboratorio artistico e restituzione: lettura degli elaborati e descrizione dei manufatti creativi.

Leggi di più...

Progetto di Servizio Civile Universale “Intercultura in Biblioteca”

Nell'ambito del Bando 2020/2021 del Servizio Civile Universale, Biblioteche di Roma promuove progetti rivolti a 144 giovani aspiranti volontari che verranno impiegati in 20 biblioteche.
In particolare, 4 volontari verranno coinvolti nel progetto Intercultura in biblioteca, che intende contribuire alla realizzazione del Programma Biblioteca IN-OUT attraverso lo studio del tessuto sociale e culturale in cui sono inseriti i cittadini immigrati di prima e seconda generazione.
Tutte le attività richieste agli operatori volontari sono volte a favorire l’incontro tra diverse culture e l’avvicinamento dei cittadini, italiani e stranieri, alle istituzioni e, di conseguenza, a rafforzare la coesione sociale.
Gli operatori volontari di Servizio Civile collaboreranno alle varie attività del Servizio Intercultura, fra cui rientrano i Corsi di italiano L2, la promozione degli scaffali di libri in lingua originale, la promozione e il supporto nell’organizzazione di eventi interculturali in biblioteca e fuori, l'aggiornamento del sito www.romamultietnica.it, il monitoraggio e la promozione dei progetti con le scuole dedicati alla sensibilizzazione su temi quali l’integrazione e il razzismo e la conoscenza delle altre culture.
Il bando scade lunedì 15 febbraio 2021 alle ore 14.

Leggi di più...

Trekking UrbAfricano. Narrazioni eritree attraverso le vie del quartiere africano di Roma

Sabato 6 febbraio alle 14.30 e domenica 7 febbraio 2021 alle ore 10.30 ARCS insieme al colletivo Tezeta e all'AMM - Archivio delle memorie migranti invitano al Trekking UrbAfricano. Narrazioni eritree attraverso le vie del quartiere africano di Roma. Due passeggiate gratuite e aperte alla cittadinanza. L'evento è organizzato nell'ambito del progetto Pinocchio-Cultura, Sport, Partecipazione Civica e Social network contro le discriminazioni per una maggiore inclusione sociale.

Leggi di più...

Il bar del porto- vite, viaggi, racconti

Venerdì 29 gennaio 2021 dalle ore 11,00 alle 12,30 sulle pagine Facebook di Programma Integra, Asia Onlus e FEM – Fondazione Empatia Milano, si svolge l’evento online Il bar del porto- vite, viaggi, racconti. L’attività è proposta e realizzata da Programma integra nell’ambito di Distinti ma non distanti, un progetto coordinato da Asia Onlus e finanziato dall’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo, che intende contribuire alla crescita del senso di appartenenza ad una comunità globale, promuovere la conoscenza tra persone appartenenti a culture diverse, favorire la diffusione del concetto di diversità come valore. Attraverso un momento di incontro e conoscenza, 4 cittadini/e stranieri: Fatimazahara, Ihab, Felix e Lamine, provenienti da Gambia, Togo, Egitto e Marocco, si metteranno in gioco entrando nel nostro bar virtuale, dove incontreranno il coach e formatore dell’Istituto Psicologico Europeo Michele Palazzetti, che per l’occasione vestirà i panni di un barman “curioso”.

Leggi di più...

A spasso per Roma – Passeggiate antirazziste

Sabato 23 gennaio 2021 dalle ore 14.30, nell’ambito del progetto "Pinocchio - cultura, sport, partecipazione civica e social network contro le discriminazioni per una maggiore inclusione sociale (AID 11786)", ARCS – Arci Culture Solidali e Guide Invisibili invitano ad una passeggiata onora alla scoperta di Piazza Vittorio per scoprire una Roma inaspettata attraverso storie sussurrate in cuffia dai suoi cittadini migranti.

Leggi di più...

Officina delle favole

Fino al 31 dicembre 2020 l'associazione Officina delle culture organizza sulla sua pagina facebook l'evento online Officina delle favole, un progetto di Carla Romana Antolini e Michela Becchis, realizzato da Juru Jean Hilaire e Clara Anicito. Dieci favole, dieci paesi, molte e molti cantastorie per portarvi in giro per il mondo. Lingue, musiche e magie di tante culture diverse. Dieci modi diversi di raccontare con il filo conduttore della parola accompagnato da disegni, percussioni, musiche, immagini, abiti tradizionali per portare tutte e tutti lontano dalle nostre case purtroppo poco spalancate. Si viaggerà con la fantasia e con gli occhi. Due favole a sera, due Paesi lontani, due modi diversi per accompagnarci in un variopinto viaggio e per insegnarci a rimanere incantati dalla bellezza delle culture che si guardano e che si scoprono a vicenda. Partecipano gli artisti Elly Nagaoka, Edilson Araujo, Rashmi Bhatt, Parisa Nazari, Babak Karimi, Ryan Shayegani, Moustapha Mbengue, Gloria Mendiola, Thameur Jabberi, Emanuela Ionica, Ejaz Ahmad.

Leggi di più...

La Tavola Migrante, Racconti di Donne, Cibo e Cultura

Nell'ambito del progetto dell'Istituto Storico Italiano per l'Età Moderna Contemporanea Gli Italiani di oggi: Cibo, Gusti e Ibridazioni, che vuole indagare l’integrazione sociale nella storia attraverso la cultura del cibo, la creazione della cultura identitaria locale e nazionale di un Paese, si tiene un ciclo di seminari on line dal titolo La Tavola Migrante, Racconti di Donne, Cibo e Cultura. Prossimo appuntamento venerdì 11 dicembre 2020 alle 16.30 sulla piattaforma zoom con Il profumo del mare e il sapore della manioca. La Costa d’Avorio, la Repubblica Democratica del Congo e le storie di tradizione e contaminazioni culturali in cucina da madre in figlia, a cura di Stefania Aphel Barzini. Con la partecipazione di Clarisse Bithum, Sano Kadiatou e Orietta Bigonzi. Lo story telling intorno a una tavola tra cibi della tradizione diviene motivo per parlare di storie di cultura e migrazione dando voce alle donne, che ci raccontano di storie familiari e di emancipazione femminile legate al loro Paese di origine.

Leggi di più...