Home

Il Centro Baobab, simbolo di solidarietà e punto di riferimento per i migranti in transito a Roma, si prepara ad affrontare una nuova emergenza. Ogni giorno, sulla pagina Facebook dell’associazione Amici del Baobab, viene pubblicata la lista di materiale di cui c’è urgente bisogno – dalla donazione di materiali, alla disponibilità di tempo, all’adesione alle iniziative di sostegno dell’attività del centro. Per chi non vive a Roma, alcuni volontari hanno lanciato due campagne di raccolta fondi per progetti specifici: Emergenza immigrati a Roma, per l’acquisto di beni di prima necessità, e Una casa da portare con sé, promossa da gruppo Tsibah, per l’acquisto di zaini, infradito e borracce da donare ai migranti che transitano a Roma Tiburtina.


Il Festival Internazionale Propatria- Giovani Talenti Rumeni, giunto quest’anno alla 5° edizione è pronto a valorizzare, sostenere  e promuovere giovani di varie nazionalità, residenti in Italia o all'estero, che abbiano ottenuto  risultati di eccellenza in vari settori: musica, arte, sport, scienze. Grazie ad un vostro contributo potranno andare in scena più di 100 giovani artisti provenienti da diversi continenti, più di 23 paesi: Italia, Romania, Moldavia, Croazia, Ucraina, Iran, Cina, Perù, Giappone, Korea, Nigeria, Pakistan, Argentina, Senegal. Un programma di 6 incontri che culmineranno in un evento per un vasto pubblico che si svolgerà il 4 ottobre 2015 nel cuore della Capitale in piazza San Silvestro a Roma. Il Festival è organizzato dall'Associazione culturale rumeno-italiana Propatria in collaborazione con il Comune di Roma – I Municipio Assessorato alle politiche culturali e del turismo e con le altre realtà associative: l’Associazione IRFI Onlus, l’Associazione dei Genitori Romeni in Italia, l’Associazione “Spirit Romanesc” ed il Comitato per un Centro Interculturale a Roma.


La Biblioteca Valle Aureliaviale di Valle Aurelia 129, ospiterà nei giorni di mercoledì 23 settembre, 21 ottobre e 18 novembre 2015 ore 10-12 lo Sportello di informazione su diritti, tutele e orientamento al mercato del lavoro, uno sportello aperto agli utenti e alla cittadinanza, in grado di fornire gli strumenti e la conoscenza per la tutela dei diritti e per l’orientamento all’interno del mercato del lavoro, con particolare attenzione alle donne e ai migranti. Lo sportello è a cura di Biblioteche di Roma e NIDIL. Il servizio è riservato ai possessori Bibliocard. Prossimo appuntamento (su prenotazione all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ) è previsto per mercoledì 23 settembre dalle 10 alle 12.


Data inizio: 01-07-2015 - Data fine: 07-07-2015

Da giovedì 23 luglio a martedì 15 settembre 2015, al Complesso del ‪Vittoriano‬, piazza Venezia, in mostra le opere di ‪YuriKalyuta‬, uno dei più talentuosi pittori contemporanei del mondo accademico russo. L’arte di Yuri Kalyuta coniuga organicamente la tradizione della scuola accademica e le combinazioni violente e contrastanti, che caratterizzano la pittura decorativa, conferendo ai suoi dipinti toni forti e decisi attraverso la pennellata libera e l’uso emozionale del colore...


Data inizio: 23-07-2015 - Data fine: 15-09-2015

L’UNAR, Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali del Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri, lancia la campagna informativa Spegni le discriminazioni, accendi i diritti volta a sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema del contrasto alla discriminazione e a favorire la conoscenza da parte delle vittime e dei testimoni di discriminazioni degli strumenti di tutela esistenti. La campagna mira a divulgare il servizio offerto dal Contact Center Unar che, attraverso il numero verde 800 901010 ed il sito www.unar.it, raccoglie denunce e segnalazioni da parte di vittime o testimoni di discriminazioni per origine etnica, età, credo religioso, disabilità, orientamento sessuale e/o identità di genere.


Sabato 5 settembre 2015 alle ore 21 nell’ambito della prestigiosa mostra Arte della Civiltà islamica presso le Scuderie del Quirinale, via XXIV Maggio 16, i Milagro Acustico riempiranno quegli ambienti dei suoni e delle tradizioni che, come fanno ormai da lungo tempo, coniugano le tradizioni musicali del mondo arabo con rielaborazioni che passano attraverso le suggestioni della poesia arabo-sicula.
Saranno proposti brani di repertorio sulla poesia arabo-sicula, con aggiunta di brani della tradizione classica tunisina. La musica e il progetto artistico del gruppo cerca di promuovere e diffondere ciò che di buono ha lasciato la cultura islamica nel nostro paese, tanto da considerarla una “cultura comune”.


Data inizio: 05-09-2015 - Data fine: 05-09-2015

Dal 29 maggio all'8 novembre 2015 presso il MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo, Via Guido Reni 4A, si terrà la mostra FOOD dal cucchiaio al mondo, a cura di Pippo Ciorra insieme a Giulia Ferracci, Alessio Rosati, Alessandra Spagnoli. Una mostra per raccontare come il cibo attraversa, cambia e influenza il corpo, la casa, le strade, le città, il paesaggio di tutto il mondo. Nell’anno dell’EXPO di Milano, la mostra FOOD vuole approfondire i temi architettonici legati a immagazzinamento, distribuzione, consumo e smaltimento del cibo e delle materie prime, stimolando il confronto con le questioni primarie dello spazio e del tempo che abitiamo.


Data inizio: 29-05-2015 - Data fine: 08-11-2015

Pubblichiamo una petizione lanciata da Tareke Brhane e il Comitato 3 Ottobre, diretta al Presidente della Commissione Europea in cui si chiede all'Europa un'urgente attività di ricerca e di soccorso in mare su ampia scala e l’apertura di vie legali per garantire un accesso sicuro all'Europa a chi fugge da conflitti e persecuzioni. Per evitare che un viaggio di speranza si trasformi in un viaggio di morte.


Siamo lieti di pubblicare questo appello rivolto al Comune di Roma per la creazione di un Centro Interculturale di Roma Capitale Multietnica, a cui noi di Roma Multietnica e molte altre associazioni romane abbiamo aderito. Per chiunque voglia aderire è sufficiente inviare un e-mail con il proprio nome e cognome al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

Lettera aperta al Comune di Roma per un Centro Interculturale di Roma Capitale Multietnica
In questa nostra Città Capitale è ormai necessario ed urgente un Centro dedicato all’incontro tra culture, dove persone di tutte le età, di ogni genere e origine, possano incontrarsi e sperimentare insieme modelli di convivenza basati sulla conoscenza e il rispetto reciproco, su obiettivi comuni, interessi culturali e pratiche condivise: un luogo laico e neutrale ma aperto al dialogo interreligioso, un luogo che rilanci le buone pratiche già presenti nelle periferie ma ancora disperse e poco valorizzate.
Un Centro che sappia far emergere le diverse culture come ricchezza e possibile ulteriore strumento per il rilancio socio-economico di Roma.


E' pubblicato l'"Avviso pubblico per l'istituzione del nuovo Registro delle associazioni culturali, delle cooperative culturali e dei singoli soggetti operanti in campo culturale" di Roma Capitale - Istituzione Sistema delle Biblioteche Centri Culturali (Deliberazione Consiglio di Amministrazione Istituzione Biblioteche n. 20 del 22.06.201, prot. 4063 del 22.06.2015). Termine di scadenza delle domande il 18 settembre ore 12.00. Il NUOVO BANDO SOSTITUISCE E REGOLA DIVERSAMENTE LE MODALITA' DI COLLABORAZIONE pertanto l’ISCRIZIONE DEVE ESSERE PRESENTATA ANCHE DA chi già risultasse iscritto negli anni precedenti


Data inizio: 02-07-2015 - Data fine: 18-09-2015

L’Istituto Culturale dell’Ambasciata della Repubblica Islamica dell’Iran intende promuovere, nel quadro delle sue attività culturali, il primo concorso fotografico tra gli italiani appassionati della cultura e della civiltà iraniana per valorizzarne gli aspetti e le caratteristiche. Bisognerà inviare da 3 a 10 fotografie, che dovranno rappresentare in modo originale le bellezze culturali, artistiche e naturali dell’Iran, nonché aspetti della  vita quotidiana della società iraniana e delle sue  tradizioni, delle minoranze religiose e delle diverse etnie. Scadenza: lunedì 31 agosto 2015.


Data inizio: 16-07-2015 - Data fine: 31-08-2015

FOCUS-Casa dei Diritti Sociali ha attivato dal 2010 la campagna Today, Tomorrow, To Nino per promuovere il diritto allo studio di minori e giovani adulti in condizione di fragilità. La campagna, completamente autofinanziata attraverso l’impegno dei volontari e con la diffusione di un calendario, ha sostenuto i percorsi di studio e i progetti di vita di ragazze e ragazzi in povertà di diritti in diverse aree d’Italia. Per il Calendario 2016, FOCUS-Casa dei Diritti Sociali indice un concorso per illustratori, fumettisti, disegnatori e pittori professionisti e amatoriali sui temi “Istruzione, Futuro, Intercultura”. Le 40 migliori illustrazioni/strisce saranno esposte in una mostra, mentre 12 di queste illustreranno il Calendario Nino 2016. Le opere devono pervenire tassativamente entro venerdì 2 ottobre 2015.


Data inizio: 07-08-2015 - Data fine: 02-10-2015

Fino al 20 settembre 2015 le Scuderie del Quirinale, via XXIV Maggio 16, ospitano la mostra Arte della Civiltà Islamica. La Collezione al-Sabah, Kuwait a cura di Giovanni Curatola.


Data inizio: 25-07-2015 - Data fine: 20-09-2015

In occasione dello YAP FEST 2015, in Piazza del MAXXI, Spazio YAP, vi saranno 4 incontri per conoscere la Cina, l’Africa, l’India e l’Argentina attraverso cibo, musica e danza. Il prossimo incontro venerdì 4 settembre 2015 con Great Night INDIA | Yakṣiṇī. Le ninfe dai boschi dell’India. Ingresso libero. 


Data inizio: 10-07-2015 - Data fine: 12-09-2015

Fino al 6 settembre 2015 il Museo Nazionale d'Arte Orientale 'Giuseppe Tucci', via Merulana 248, ospiterà la mostra "Grand Tour. L’Italia vista dagli artisti cinesi". Perseguendo l’obiettivo di creare un rapporto tra artisti di diversi Paesi e diverse radici culturali, la Fondazione “Alessandro Kokocinski”, la Shanghai International Culture Association e l’Associazione Artisti Internazionali Ponte, con l’incoraggiamento del Comune di Viterbo e del Museo Nazionale d’Arte Orientale ‘G. Tucci’ di Roma, hanno promosso un progetto di interculturalità artistica su un tema di grande suggestione: è nato così il progetto "Pittori cinesi dipingono i luoghi italiani del Grand Tour".


Data inizio: 10-05-2015 - Data fine: 06-09-2015

KARALO' è una parola Mandinga che significa semplicemente “sarto”. E' un progetto che nasce dall’incontro tra quattro giovani richiedenti asilo di diversa nazionalità e ospiti di di un centro SPRAR gestito dalla cooperativa Eta Beta e dall’incontro con il Casale del Podere Rosa dove in precedenza uno di loro aveva frequentato un corso di cucito. COME POTETE AIUTARCI? Donandoci vecchie macchine da cucire, anche non perfettamente funzionanti; stoffe di buona qualità e comprando i nostri prodotti finiti.


I Rom, i Sinti, i Kalé, i Manouches e i Romanichels sono circa 16 milioni nel mondo, di cui 12 milioni in Europa, caratterizzati da una diversità storica, sociale e culturale assai complessa. Molti sono integrati ormai da generazioni ma migliaia di loro vivono ancora in condizioni di estrema emarginazione e povertà, aggravate dalle politiche di alcuni governi e dai sempre più frequenti episodi di discriminazione e razzismo. Ma qual è la realtà in cui vivono? Sono veramente tutti di origine Rom, o molti di loro sono parte di quel nuovo mondo povero europeo noto come “quarto mondo”? Riducendo e semplificando l’enorme complessità dei gruppi romanès a una minoranza compatta e monolitica le istituzioni europee non stanno forse tentando di “etnicizzare” chi vive ai margini delle nostre società per non dover affrontare il preoccupante e inarrestabile processo di impoverimento che ormai riguarda tutti, non solo queste minoranze? Vi proponiamo i risultati del primo ciclo di inchieste del progetto "R.O.M. Rights of Minorities” a cura di Babelmed.net, supportato dalla Open Society Foundation, dedicato al fenomeno della romfobia in Italia, Francia, Spagna e Turchia.


Archivio News
Valid XHTML 1.0 Transitional
CSS Valido!
Roma Multietnica 2013 © Tutti i diritti riservati