Home

Giovedì 28 maggio 2015 alle ore 18 presso la Biblioteca Nelson Mandela, Via La Spezia 21, l'Istituto Confucio, in collaborazione con il Servizio Intercultura delle Biblioteche di Roma, prosegue con la rassegna Storie Le.Ci.Te., ciclo di appuntamenti dedicati al cinema e documentario cinese. Sarà proiettato Cotone, documentario in lingua cinese (sottotitoli in italiano) del regista Zhou Hao (2014). Saranno presenti: Markus Nikel e Marina Chiarioni che coordinano la versione italiana del festival Luci dalla Cina. Presenta Ornella De Nigris. Ingresso gratuito.


Data inizio: 28-05-2015 - Data fine: 28-05-2015

L'Ambasciata del Messico in Italia invita mercoledì 27 maggio 2015 alle ore 18.30 in via Lazzaro Spallanzani, 16 al concerto lirico di Jessica Loaiza (soprano, Messico) Marcos Madrigal (pianista, Cuba).


Data inizio: 27-05-2015 - Data fine: 27-05-2015

Il Dipartimento di Studi Europei, Americani e Interculturali di Sapienza-Università di Roma, organizza un ciclo di conferenze intitolato Percorsi nella pluralità ispanoamericana, che si terrà tra marzo e giugno 2015. Prossimo appuntamento giovedì 28 maggio 2015 alle ore 17 con Nicola Bottiglieri, sceneggiatore del documentario A sud del sud, che verrò proiettato per l'occasione.


Giovedì 28 maggio 2015 alle ore 17,30 la biblioteca Penazzato, via D. Penazzato 112, ospiterà la presentazione del libro La mia Italia. Incontri di un italiano, dell'autore Josephat Dominic Ndolo Manyi. Interviene Gabriella Sanna, responsabile del Servizio Intercultura delle Biblioteche di Roma.


Data inizio: 28-05-2015 - Data fine: 28-05-2015

Venerdì 29 maggio 2015 alle ore 21 presso l'Associazione Ram Dass in via Giuseppe Mercalli, 31 si terrà l'incontro sufi con il maestro Sheikh Burhanuddin Herrmann. Ingresso libero.


Data inizio: 29-05-2015 - Data fine: 29-05-2015

Tornano per tutta la primavera e fino al mese di ottobre, le visite didattiche in lingua araba in programma durante il weekend (dalle ore 10 alle ore 12). Un originale e divertente corso di lingua araba interamente condotto all’aria aperta per le strade di Roma. Le passeggiate e le lezioni di lingua araba saranno tenute da un archeologo siriano. Prossimo appuntamento sabato 30 maggio (ore 10): Santa Croce in Gerusalemme.


Data inizio: 30-05-2015 - Data fine: 30-05-2015

Fino a domenica 31 maggio 2015 al Caffè Letterario di Via ostiense 95 si potrà visitare la mostra personale di Antonello Morsillo, Shoah. I risvolti del pregiudizio. Ingresso libero.


Data inizio: 08-05-2015 - Data fine: 31-05-2015

Fino a giovedì 25 giugno 2015 presso L'Istituto Giapponese di Cultura in via Antonio Gramsci 74 sarà possibile visitare la mostra fotografica La memoria senza suono di Koji Inoue a cura di Hajime Inoue Direttore di Inoue Koji Photo Gallery e Brook Studio, Fukuoka in collaborazione con Istituto Statale per Sordi di Roma (ISSR) e Cinedeaf.


Data inizio: 25-06-2015 - Data fine: 25-06-2015

I Rom, i Sinti, i Kalé, i Manouches e i Romanichels sono circa 16 milioni nel mondo, di cui 12 milioni in Europa, caratterizzati da una diversità storica, sociale e culturale assai complessa. Molti sono integrati ormai da generazioni ma migliaia di loro vivono ancora in condizioni di estrema emarginazione e povertà, aggravate dalle politiche di alcuni governi e dai sempre più frequenti episodi di discriminazione e razzismo. Ma qual è la realtà in cui vivono? Sono veramente tutti di origine Rom, o molti di loro sono parte di quel nuovo mondo povero europeo noto come “quarto mondo”? Riducendo e semplificando l’enorme complessità dei gruppi romanès a una minoranza compatta e monolitica le istituzioni europee non stanno forse tentando di “etnicizzare” chi vive ai margini delle nostre società per non dover affrontare il preoccupante e inarrestabile processo di impoverimento che ormai riguarda tutti, non solo queste minoranze? Vi proponiamo i risultati del primo ciclo di inchieste del progetto "R.O.M. Rights of Minorities” a cura di Babelmed.net, supportato dalla Open Society Foundation, dedicato al fenomeno della romfobia in Italia, Francia, Spagna e Turchia.


Fino al 6 settembre 2015 il Museo Nazionale d'Arte Orientale 'Giuseppe Tucci', via Merulana 248, ospiterà la mostra "Grand Tour. L’Italia vista dagli artisti cinesi". Perseguendo l’obiettivo di creare un rapporto tra artisti di diversi Paesi e diverse radici culturali, la Fondazione “Alessandro Kokocinski”, la Shanghai International Culture Association e l’Associazione Artisti Internazionali Ponte, con l’incoraggiamento del Comune di Viterbo e del Museo Nazionale d’Arte Orientale ‘G. Tucci’ di Roma, hanno promosso un progetto di interculturalità artistica su un tema di grande suggestione: è nato così il progetto "Pittori cinesi dipingono i luoghi italiani del Grand Tour".


Data inizio: 10-05-2015 - Data fine: 06-09-2015

Sabato 6 giugno 2015 dalle ore 15 alle ore 20.30 al Parco della Madonnetta in via Bruno Molajoli, si terrà la Festa dell'Arcobaleno: pizzica e taranta dal vivo con le Tarantole, compagnia di musica e danza popolare, stand, aperitvo multietnico, percussioni africane, balletto srilankese. Dalle ore 15 alle ore 17 torneo Fiorenza Cocchi, giochi e premi per bambini, caccia al tesoro e animazione a cura di Amnesty International.


Data inizio: 06-06-2015 - Data fine: 06-06-2015

Da lunedì 25 a domenica 31 maggio 2015 la Casa del Cinema (Villa Borghese) in Largo Marcello Mastroianni, 1 ospiterà l’ottava edizione della Festa del cinema bulgaro. Organizzata dall'Istituto Bulgaro di Cultura a Roma, la Festa del Cinema Bulgaro è una finestra sulle migliori nuove produzioni di una cinematografia con la quale l'Italia da anni, oramai, ha intessuto uno straordinario dialogo.


Data inizio: 25-05-2015 - Data fine: 31-05-2015

Ecco dove,lo spettacolo dei ragazzi e delle ragazze del Centro Aggregativo del CIES MaTeMù, andrà in scena mercoledì 27 e giovedì 28 maggio 2015 alle ore 21, presso il Teatro di Villa Torlonia di Roma, via Spallanzani 5. Lo spettacolo è liberamente ispirato a “Furore”, “Uomini e topi” e “Pian della Torlilla” di John Steinbeck, per la regia e adattamento di Gabriele Linari e va in scena dopo un percorso laboratoriale iniziato a ottobre 2014, un campus di preparazione e un lavoro interdisciplinare che ha coinvolto 40 tra insegnanti e ragazzi.


Data inizio: 27-05-2015 - Data fine: 28-05-2015

Dopo il debutto nel 2009, il Festival del cinema arabo Yalla Shebab torna a Roma mercoledì 27 maggio 2015, ore 19.30 al MONK (via Giuseppe Mirri 35), per Yalla Roma 2015, uno speciale appuntamento dedicato al cinema, al cibo e alla musica dal Medio Oriente, che anticipa di pochissimi giorni la nuova edizione del Festival. La direttrice artistica del Festival Gaia Parrini presenterà il programma dell’edizione 2015 dello Yalla Shebab Film Festival, che quest’anno è dedicato interamente alla produzione cinematografica e culturale palestinese. Durante la serata romana verranno inoltre proiettati “Condom Lead” (Palestina 2013, 15’), e “Gaza Shield” (Libano 2011, 18’). Il tappeto musicale del dj-set di Beirut World Beat, New Oriental Sound and Beyond, farà da complemento alla serata insieme ad un aperitivo mediterraneo dal sapore di Palestina.


Data inizio: 27-05-2015 - Data fine: 27-05-2015

La Libreria Aseq, Via dei Sediari 10, ore 20,30 invita venerdì 29 maggio 2015 alla presentazione del romanzo Rosa Rosa amore mio di Wang Zhenhe (Orientalia Editrice, 2014).


Data inizio: 29-05-2015 - Data fine: 29-05-2015

Sabato 30 maggio 2015 alle ore 19, in via delle Quattro Fontane 21/c si terrà una serata dedicata a arte, cultura e danza del Mashreq al Maghreb con musica e cibi tradizionali. Evento organizzato dall'associazione culturale Incontrando.


Data inizio: 30-05-2015 - Data fine: 30-05-2015

Domenica 31 maggio 2015 dalle ore 10 alle 18.30 si terrà l'iniziativa Giro giro tondo con i bambini di tutto il mondo. Alle 10 partirà il corteo dei bambini per la pace in Ucraina da Via Appia Antica 223 (incrocio via di Tor Carbone/via Erode Attico). Dalle 11 fino alle 18.30 in via Evodia 47 (Zona Ardeatina, Tor Carbone) si svolgeranno giochi e laboratori. Pic nic offerto a tutti i partecipanti. Bisogna prenotare.


Data inizio: 31-05-2015 - Data fine: 31-05-2015

La cattedra di Lingua e Letteratura rumena e il Lettorato di Lingua rumena della Sapienza-Università di Roma in collaborazione con l’Accademia di Romania in Roma organizzano un Laboratorio di Lettura coordinato dalla dott. Nicoleta Neşu dal titolo Romania, memoria culturale destinato, privilegiatamente, agli studenti che frequentano i corsi di Lingua, Letteratura e Mediazione rumena ma anche agli studenti di altri CdS interessati ad avvicinarsi alla Romania e alla sua cultura. Il prossimo appuntamento sarà lunedì 13 aprile 2015 e proseguirà fino a lunedì 22 giugno 2015 presso l'Accademia di Romania in Roma, piazza Josè de San Martin 1.


Data inizio: 23-03-2015 - Data fine: 22-06-2015

L'Associazione Culturale Koiné - Kappa Language School, con il patrocinio gratuito dell’Assessorato alla Cultura e al Turismo di Roma Capitale, dell’Istituzione Biblioteche di Roma e della Società Dante Alighieri, indice il concorso fotografico #WeAreTheGreatBeauty. Il concorso, con partecipazione gratuita e aperta a tutti, ha come tema il rapporto tra Roma, i romani e gli stranieri (residenti, expat, studenti, turisti), raccontato attraverso immagini che rappresentino i luoghi più significativi dell’incontro tra le diverse culture presenti sul territorio della Capitale. La relativa mostra fotografica sarà inaugurata il giorno 20 giugno 2015 alle ore 17,00 presso la sede dell’Associazione, sita in via del Boschetto, 32. L’evento sarà seguito dall’emittente “Radio Roma Capitale”. Per informazioni e regolamento: http://www.wearethegreatbeauty.com


Data inizio: 12-05-2015 - Data fine: 21-06-2015

L’Istituto Confucio di Roma in collaborazione con l’Ufficio Nazionale del Turismo Cinese, Air China e CRI (China Radio International) presenta Verso la Cina. Concorso di scrittura creativa in lingua cinese. Gli elaborati sono da inviare entro il 26 giugno 2015.


Data inizio: 14-04-2015 - Data fine: 26-06-2015

Giovedì 4 giugno 2015 alle ore 18 presso la biblioteca Nelson Mandela, via La Spezia 21, si terrà la presentazione del libro Il dragone d’acciaio. Interviste a dieci artisti cinesi contemporanei, di Annarita Curcio (Postcart, 2015). Alla presentazione, oltre all’autrice, parteciperà Riccardo Rosati, orientalista, autore della prefazione e Claudio Corrivetti editore della casa editrice Postcart. Il libro raccoglie dieci interviste ad altrettanti artisti cinesi affermati, tutti accomunati da una disinibita inclinazione alla sperimentazione trasversale di stili, tecniche e generi.


Data inizio: 04-06-2015 - Data fine: 04-06-2015

Sabato 6 giugno 2015 la Città dell'Altra Economia ospiterà la Festa di scuolemigrnati, Rete per l'integrazione linguistica e sociale. La mattinata, a partire dalle 10,30 sarà dedicata alla visita guidata al quartiere Testaccio. Nel pomeriggio, a partire dalle 16, sono in programma giochi per bambini ed adulti, proiezione del film La mia classe, musica e danze, e altro ancora.


Data inizio: 06-06-2015 - Data fine: 06-06-2015

In occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato (20 giugno 2015) venerdì 12 e sabato 13 giugno 2015 alle ore 21 presso il Teatro Argentina in Largo di Torre Argentina, 52 ArteStudio, progetto teatroinfuga2015, in collaborazione con Teatro di Roma, Cane Pezzato, King Kong Teatro, Muses, Cooperativa Auxilium, con il patrocinio dell’Assessorato Cultura e Turismo di ROMA CAPITALE presenta Sabbia, uno spettacolo realizzato coi rifugiati provenienti dall’Africa ospiti del C.A.R.A. Centro Accoglienza Richiedenti Asilo di Castelnuovo di Porto (Roma), ideato e diretto da Riccardo Vannuccini.


Data inizio: 13-06-2015 - Data fine: 14-06-2015

KARALO' è una parola Mandinga che significa semplicemente “sarto”. E' un progetto che nasce dall’incontro tra quattro giovani richiedenti asilo di diversa nazionalità e ospiti di di un centro SPRAR gestito dalla cooperativa Eta Beta e dall’incontro con il Casale del Podere Rosa dove in precedenza uno di loro aveva frequentato un corso di cucito. COME POTETE AIUTARCI? Donandoci vecchie macchine da cucire, anche non perfettamente funzionanti; stoffe di buona qualità e comprando i nostri prodotti finiti.


L’UNAR, Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali del Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri, lancia la campagna informativa Spegni le discriminazioni, accendi i diritti volta a sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema del contrasto alla discriminazione e a favorire la conoscenza da parte delle vittime e dei testimoni di discriminazioni degli strumenti di tutela esistenti. La campagna mira a divulgare il servizio offerto dal Contact Center Unar che, attraverso il numero verde 800 901010 ed il sito www.unar.it, raccoglie denunce e segnalazioni da parte di vittime o testimoni di discriminazioni per origine etnica, età, credo religioso, disabilità, orientamento sessuale e/o identità di genere.


Continua fino al mese di giugno 2015 la rassegna cinematografica Filmincontro, proposta da Grecam, Via Conte Verde 15, che traccia una linea tonda, come un cerchio. Concatenati l’uno all’altro, i film raccontano un viaggio, con tante tappe diverse. Si parte da un orizzonte lontano per poi avvicinarci ai nostri confini. Prossimo film 22 marzo ore 18.30: Il destino nel nome, di Mira Nair. In allegato il programma.


Data inizio: 21-02-2015 - Data fine: 30-06-2015

Martedì 21 aprile 2015 alle ore 17 presso la Sala Conferenze del Museo Pigorini, Piazza Guglielmo Marconi, 14 il Rettore dell’Università Cattolica di Temuto (Cile), Aliro Bórquez Ramírez, e il Direttore del Polo museale del Lazio, Edith Gabrielli invitano all’inaugurazione della mostra Sogni del Rütrafe: Ornamenti in argento dei Mapuche. La mostra resterà aperta fino al 31 luglio 2015.
L’argenteria mapuche è arte trascendente: i suoi ornamenti, con la loro estetica e la loro iconografia, collocano l’universo simbolico di una popolazione come un percorso chiaro di un desiderio: permettersi di essere e di stare nel mondo.


Data inizio: 21-04-2015 - Data fine: 31-07-2015

Pubblichiamo una petizione lanciata da Tareke Brhane e il Comitato 3 Ottobre, diretta al Presidente della Commissione Europea in cui si chiede all'Europa un'urgente attività di ricerca e di soccorso in mare su ampia scala e l’apertura di vie legali per garantire un accesso sicuro all'Europa a chi fugge da conflitti e persecuzioni. Per evitare che un viaggio di speranza si trasformi in un viaggio di morte.


Siamo lieti di pubblicare questo appello rivolto al Comune di Roma per la creazione di un Centro Interculturale di Roma Capitale Multietnica, a cui noi di Roma Multietnica e molte altre associazioni romane abbiamo aderito. Per chiunque voglia aderire è sufficiente inviare un e-mail con il proprio nome e cognome al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

Lettera aperta al Comune di Roma per un Centro Interculturale di Roma Capitale Multietnica
In questa nostra Città Capitale è ormai necessario ed urgente un Centro dedicato all’incontro tra culture, dove persone di tutte le età, di ogni genere e origine, possano incontrarsi e sperimentare insieme modelli di convivenza basati sulla conoscenza e il rispetto reciproco, su obiettivi comuni, interessi culturali e pratiche condivise: un luogo laico e neutrale ma aperto al dialogo interreligioso, un luogo che rilanci le buone pratiche già presenti nelle periferie ma ancora disperse e poco valorizzate.
Un Centro che sappia far emergere le diverse culture come ricchezza e possibile ulteriore strumento per il rilancio socio-economico di Roma.


Archivio News
Valid XHTML 1.0 Transitional
CSS Valido!
Roma Multietnica 2013 © Tutti i diritti riservati