Home

Venerdì 15 novembre 2019 alle ore 18 presso la Biblioteca Nelson Mandela in via La Spezia, 21 è prevista la presentazione del libro di Siriman Kanoute Le vie verso Ard-Al-Agiaeb. “Djigui”(Edizioni Albatros, 2019). La presentazione è accompagnata dalle improvvisazioni musicali della tradizione mandinga eseguite alla kora da Pape Kanoute. Intervengono: Pape Siriman Kanoute, musicista griot, Antonio Vignera, etnomusicologo, Ali Baba Faye, sociologo senegalese, Ndjock Ngana, scrittore e poeta camerunense. Modera: Gabriella Sanna, sociologa esperta di intercultura.


Data inizio: 15/11/2019 - Data fine: 15/11/2019

Anche quest'anno le Biblioteche di Roma offriranno corsi gratuiti di italiano per stranieri. I corsi proposti sono di vari livelli (A1-A2-B1) e sono rivolti ad adulti migranti, rifugiati e richiedenti asilo. Alla fine del corso è possibile sostenere l'esame CELI (Certificato di conoscenza della lingua italiana rilasciato dall'Università per stranieri di Perugia). Per l'iscrizione è necessario contattare direttamente la biblioteca di interesse. All'interno la lista delle Biblioteche che aderiscono al progetto.


Data inizio: 24/10/2018 - Data fine: 29/05/2020

Il Municipio X di Roma Capitale, in collaborazione con Croce Rossa Italiana – Comitato Area Metropolitana di Roma Capitale e C.I.A.O. Onlus – Centro per l’Integrazione, l’Accoglienza e l’Orientamento, venerdì 15 novembre 2019, alle ore 15.30, presso il Punto Luce di Save The Children di Ostia Lido, via M. Fasan, 58, presenta il progetto RETE INTERCULTURALE MUNICIPIO X – CITTÀ APERTA, intervento a supporto dell’accoglienza e integrazione dei cittadini stranieri e della creazione di una convivenza attiva e pacifica nell’area municipale. Intervengono Germana Paoletti, Assessore Politiche Sociali ed educative Municipio X; Amedeo Pistolese, antropologo culturale, formatore Alta Formazione Università La Sapienza; Giovanni Devastato, esperto e formatore dei sistemi di walfare, Università La Sapienza; Pietro Vereni, antropologo culturale, Università Tor Vergata.


Data inizio: 15/11/2019 - Data fine: 15/11/2019

Sabato 16 novembre 2019 alle ore 11 la Biblioteca Longhena, via B. Longhena 98, ospita Un aperitivo con l'autore, questa volta dedicato al libro Aegyptios di Letizia Lozzi. Oltre all'autrice ci sarà un reading a cura dei volontari del Servizio Civile e a seguire aperitivo con i partecipanti.


Data inizio: 16/11/2019 - Data fine: 16/11/2019

Domenica 17 novembre 2019 dalle ore 20 alle 21.30 presso il Cine Detour in Via Urbana 107 nell'ambito di Luci dalla Cina è prevista la proiezione di Lady of the Harbour di Sean Wang (Cina/Paesi Bassi 2018, 85’, v.o. sott.italiano). Introduzione in sala a cura di Luci dalla Cina con Marina Chiarioni e Markus Nikel.


Data inizio: 17/11/2019 - Data fine: 17/11/2019

Fino al 17 novembre 2019 il Museo delle Civiltà, piazza Guglielmo Marconi 14, e l'ISMEO, Associazione Internazionale di Studi sul Mediterraneo e l'Oriente, d'intesa con il Ministero degli Affari Esteri e delle Cooperazione Internazionale, con il patrocinio della Regione Lazio, presentano la mostra Antico Siam. Lo Splendore dei Regni Thai


Data inizio: 23/09/2019 - Data fine: 17/11/2019

Mercoledì 20 novembre 2019 alle ore 17 presso la Biblioteca Gianni Rodari in Via Francesco Tovaglieri, 237 A, si tiene una conferenza dal titolo: Amore e spiritualità per la vita quotidiana. L'insegnamento delle letterature dell'India, a cura di Giorgio Milanetti professore ordinario di lingua e letteratura Hindi all'Università La Sapienza.


Data inizio: 20/11/2019 - Data fine: 20/11/2019

Fino al 21 novembre 2019 il Medfilm Festival, il più antico festival di cinema internazionale della Capitale, celebra la 25° edizione, tappa importante di un viaggio sempre nuovo alla scoperta di tutte le Sponde Culturali del Mediterraneo. Il festival, presieduto da Ginella Vocca e diretto da Giulio Casadei, si terrà presso il Cinema Savoy, il Macro Asilo, il Nuovo Cinema Aquila e lo Spazio Apollo Undici. La cultura al centro del Mediterraneo: questo è il senso genuino del 25° MedFilm Festival. È un richiamo alla cultura del bello, del giusto, dell’equo, del reciproco, del diverso, dell’accolto. Quattro i paesi focus della 25° edizione del MedFilm Festival: Tunisia, Spagna, Slovenia, Libano per un programma imponente con 94 film provenienti da 36 paesi.


Data inizio: 08/11/2019 - Data fine: 21/11/2019

Mercoledì 20 novembre 2019 ore 17.30 la Biblioteca Goffredo Mameli, via del Pigneto 22, in occasione della 25.a edizione del Med-Film Festival, ospita la presentazione del libro Future. Il domani narrato dalle voci di oggi (effequ, 2019). Undici autrici afroitaliane raccontano di futuro, generazioni e radici. Un'antologia alla ricerca di una nuova lingua, di nuove idee, di prospettive forti, differenti e inesplorate. Un libro che vuole marcare un passo verso il domani, narrandolo, inventandolo, osservando il presente e il passato. Ne parleranno: Igiaba Scego, curatrice; Leila El Houssi, autrice. Modera l'incontro Tzeta Abraham.


Data inizio: 20/11/2019 - Data fine: 20/11/2019

Venerdì 22 novembre 2019 dalle ore 10 alle 17 è previsto il convegno A casa di chi? Migrazioni e processi territoriali in Italia presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Roma Sapienza, Piazzale Aldo Moro 5. Il convegno promosso dal gruppo di lavoro Migrazioni e Mobilità (Mi.Mo.) dell’Associazione dei Geografi Italiani (A.Ge.I)e aperto a tutta la cittadinanza, si pone l’obiettivo di riflettere sull’attuale narrazione e rappresentazione emergenziale delle migrazioniattraverso l’analisi dei processi territoriali in atto. Di seguito il programma.


Data inizio: 22/11/2019 - Data fine: 22/11/2019

Dal 22 novembre al 1 dicembre 2019 presso il Museo delle Civiltà - Museo Preistorico Etnografico "Luigi Pigorini" e Museo delle Arti e Tradizioni Popolari "Lamberto Loria" si tiene Resurface festival di sguardi postcoloniali. Alla sua prima edizione e curato da Viviana Gravano, Giulia Grechi e Salvo Lombardo, nasce dalla necessità di favorire un contesto di riflessione e uno spazio di condivisione esteso ad un pubblico il più ampio possibile, su concetti come identità, diversità, modernità, canone, stereotipo e conflitto, indagando in particolare immaginari prodotti nel periodo coloniale in Italia, dall’Unità fino al fascismo, che hanno veicolato rappresentazioni atte a forgiare l’identità culturale italiana nel profondo.


Data inizio: 23/11/2019 - Data fine: 01/12/2019

La biblioteca Guglielmo Marconi, via Gerolamo Cardano 135, ospita a partire dal 12 novembre 2019, un corso di arabo per bambini dai 7 ai 10 anni: 14 incontri per avvicinarsi alla lingua araba con l'insegnante madrelingua Sara Houcini. Il corso si tiene di martedì dalle 17.15 alle 18.30 (dal 12 novembre 2019 al 25 febbraio 2020, tranne il 24 e il 31 dicembre) ed è aperto a un massimo di 20 bambini. Prenotazioni presso il front office della biblioteca a partire dal 10 ottobre.


Data inizio: 12/11/2019 - Data fine: 25/02/2020

Il Cipax organizza un ciclo di incontri dal titolo Donne speranza di pace - Cantiere Cipax 2019-2020. Di seguito il programma completo. Prossimo appuntamento giovedì 14 novembre 2019 alle ore 18.15 in via Ostiense, 152/b dal titolo Donne ed ecologia integrale con Patrizia Morgante - Unione Internazionale delle Superiore Generali, Maria Elena Lacquaniti - Predicatrice locale battista, Comm Globalizz. e Ambiente Fed. Ch. Evang. Loretta Emiri - Antropologa. Modera Claudia Fanti.


Data inizio: 26/10/2019 - Data fine: 11/06/2020

Venerdì 15 novembre 2019 ore 11 e sabato 16  ore 21 al teatro del Lido di Ostia, via delle Sirene 22,  per On stage! Festival Reloaded a cura di KIT Italia, The International Theatre, Kairos Italy Theater, si tiene lo spettacolo Dirty Paki Lingerie di e con Aizzah Fatima. Drammaturgia Cobina Gillitt, regia Erica Gould. In inglese con sopratitoli in italiano. Un’artista newyorkese di origini pakistane, affronta il tema dell’integrazione culturale attraverso sei personaggi femminili di diverse generazioni. Una visione autoironica e irriverente della cultura islamica, in collisione con il mondo occidentale.


Data inizio: 15/11/2019 - Data fine: 16/11/2019

Dal 16 al 20 novembre 2019 alla Casa del Cinema di Roma e presso il Centro Ebraico Italiano Il Pitigliani, a entrata gratuita fino a esaurimento posti, torna il Pitigliani Kolno’a Festival - Ebraismo e Israele nel Cinema, giunto alla quattordicesima edizione, dedicato alla cinematografia israeliana e di argomento ebraico. Prodotto dal Centro Ebraico Italiano Il Pitigliani e diretto da Ariela Piattelli e Lirit Mash, il PKF2019 propone per la consueta sezione "Panorama sul nuovo cinema israeliano” opere che hanno riscosso successo sia in Israele che all’estero e che rappresentano la varietà e il multiculturalismo che compone la società israeliana di oggi.


Data inizio: 16/11/2019 - Data fine: 20/11/2019

Domenica 17 novembre 2019 ore 21 Apollo 11, presso Itis Galilei - ingresso laterale di via Bixio 80/a, in collaborazione con Un Ponte Per... e ZaLab presenta Walking sounds italian tour 2. Mshakht in concerto. Musiche dal Kurdistan iracheno: un'ensamble musicale speciale, composta da giovani musicisti e musiciste iracheni, siriani e curdi, nata nel 2017 nei Centri giovanili che Un Ponte Per... ha aperto in Iraq. Il gruppo, che alla sua base ha l'incontro tra culture e tradizioni diverse, e come obiettivo quello di diffondere un messaggio di pace e convivenza attraverso la musica, è il risultato di alcuni laboratori organizzati nei Centri giovanili e coordinati dal musicista italiano Luca Chiavinato, nell'ambito dei progetti di coesione sociale e difesa dei diritti umani portati avanti da Un Ponte Per... in Iraq, in collaborazione con Associazione Ya Basta - Caminantes.


Data inizio: 17/11/2019 - Data fine: 17/11/2019

LIPA presenta la seconda tappa della rassegna Mondo Ex in omaggio a Predrag Matvejević, intitolata Ex Novo di Alessandro Ciafardini, Zhanna Stankovych, Zoran Cardula a cura di Luči Žuvela, fino al 17 novembre 2019 presso la Galleria Gard, via dei Conciatori, 3/i, nel cuore di Testaccio, baluardo di autentica romanità a ridosso della Piramide Cestia. Il 9 novembre 1989, trent’anni fa, la caduta del Muro di Berlino segnava l’inizio di un’epoca affollata del prefisso “ex”. Perché, come scrive Predrag Matvejević nel suo libro “Mondo Ex” a cui si ispira l’iniziativa dell’Associazione Lipa, “E’ legittimo domandarsi cosa significhi in realtà, essere “ex” o dirsi “ex”. Essere stato cittadino di una ex Europa finalmente affrancata, di una Ex Unione Sovietica disgregata, di una ex Jugoslavia distrutta?... Non essere più o non volere più essere ciò che si è stati o ciò che si presumeva essere?. Vernissage 8 Novembre 2019, ore 19.


Data inizio: 08/11/2019 - Data fine: 17/10/2019

Mercoledì 20 Novembre 2019, a partire dalle ore 15.30, presso la Sala Conferenze di Palazzo Theodoli-Bianchelli, Camera dei Deputati, Piazza del Parlamento 19, è previsto il secondo Incontro Geopolitico delle Nazioni dell’area tra i Tre Mari (Baltico, Nero e Adriatico), organizzato dall’Associazione ScelgoEuropa in collaborazione con l’Associazione AMIStaDeS. L’evento, che in questa sua seconda edizione si concentra sul tema delle migrazioni tra i popoli baltici, centro-orientali e balcanici all’interno e all’esterno dell’Europa, si inserisce in un percorso di dialogo tra i paesi un tempo definiti dell’Est-europa e tra questi ultimi e il resto dei popoli europei, ispirato alla Three Seas Initiative. Nota anche come Trimarium, l’iniziativa sorta nel 2015 mira a favorire una convergenza reale tra 12 Paesi dell’area e a consolidare tanto le sinergie nell’Unione quanto a potenziare le relazioni transatlantiche. L'evento, ad ingresso gratuito previa prenotazione.


Data inizio: 20/11/2019 - Data fine: 20/11/2019

Lunedì 18 novembre 2019 dalle 17 alle 19 presso l'Università La Sapienza, in aula Seminario (IV piano, DSEAI, Facoltà di Lettere e Filosofia) in piazzale Aldo Moro, 5 il Laboratorio di Studi Interculturali "Textra" invita al primo incontro del nuovo ciclo di seminari Quando comincia il tempo, dove finisce lo spazio. Berlino e altri muri. In occasione del trentennale della caduta del muro di Berlino, l'incontro intende offrire uno spazio di riflessione attorno alle fortificazioni create in epoche e luoghi diversi, allo scopo di controllare, limitare o impedire la circolazione delle persone. Tanto a Berlino come in altre città, erigere un muro ha costituito una risposta estrema all'incapacità del potere di gestire una contiguità indesiderata, la dichiarazione fisica del fallimento della relazione. Laddove la parola non sembra in grado di regolare la separazione voluta, il muro fisico la ottiene anche attraverso il silenzio. Di fronte a questo, la cultura risponde incorporando il muro nei propri discorsi, interferendo con il suo potere simbolico.


Data inizio: 18/11/2019 - Data fine: 18/11/2019

Mercoledì 20 novembre 2019 alle ore 18 presso la Casa Argentina in via Veneto, 7 è prevista la proiezione del documentario Cortàzar e Antin: cartas iluminadas di Cinthia Rajschmir. Alla fine della proiezione la regista dialoga con il pubblico.


Data inizio: 20/11/2019 - Data fine: 20/11/2019

Venerdì 22 novembre 2019 alle 18.30 presso Bibliothè in via Celsa, 5 è prevista la presentazione del libro di Fernando Fidanza e Luca Fidanza Cina: le radici profonde (edizioni Gattomerlino 2019), il racconto di un paese incredibile attraverso poesie musicate e illustrazioni fotografiche degli incontri che gli autori hanno fatto lungo il cammino. Il rispetto per gli anziani in Cina ha radici profonde. Uno dei cardini nella filosofia confuciana è quello della pietà filiale, il “孝经”(Xiao Jing). Muovendo dall'importanza che ancora oggi ha questo sentimento fondamentale della società cinese, il libro vuole essere un omaggio alle persone che sono state al centro di quegli incontri.


Data inizio: 22/11/2019 - Data fine: 22/11/2019

Anche quest'anno GRIOT e il ROMAEUROPA offrono la possibilità di vedere 4 bellissimi concerti al prezzo scontato di 40 euro. Il programma prosegue fino al 24 novembre 2019 ed è pieno di spettacoli di danza, teatro e musica, per adulti e bambini: https://romaeuropa.net/
Nel Pacchetto Griot 4 concerti al Parco della Musica, dal 10 al 12 ottobre 2019 (locandina in allegato).


Data inizio: 17/09/2019 - Data fine: 24/11/2019

ONEurope Onlus invita tutti/e i/le bambini/e e adolescenti residenti in Italia, nati all’estero e/o con almeno un genitore proveniente da un altro paese, a partecipare al Concorso di disegno e pittura Le mie Radici che si terrà fino al 25 Novembre 2019. Le opere dei giovani artisti dovranno rappresentare il loro legame interculturale tra l’Italia e il paese d’origine di uno o entrambi i genitori, attraverso il concetto di “radici”. L’obiettivo, quindi, è creare un’opera che possa esprimere in maniera originale ed inedita la loro diversità culturale. Una giuria di esperti d’arte sceglierà 3 vincitori per ogni categoria di età: Kids (5-8 anni), Junior (9-12 anni), Young (13-15 anni) e Teen (16-19 anni) e si concluderà con la premiazione delle opere dei vincitori, le quali verranno esposte in una vera e propria mostra il 13 dicembre 2019 a Roma.


Data inizio: 15/10/2019 - Data fine: 25/11/2019

La Fondazione Mondo Digitale organizza, in collaborazione con FacebookDigitale etico - Percorso di alfabetizzazione digitale a Binario F un percorso gratuito di integrazione e inclusione per i cittadini stranieri attraverso le nuove tecnologie all'interno di Binario F con "Vagone FMD da 01 a 100". Il percorso è dedicato all'integrazione e inclusione dei cittadini di Paesi Terzi. Quattro appuntamenti in cui giovani e studenti delle scuole superiori accompagnano i cittadini stranieri alla scoperta del computer e del web: dalla scrittura di email, all'utilizzo di app per migliorare la vita quotidiana fino agli strumenti per migliorare la conoscenza della lingua italiana e preparare un colloquio di lavoro. Gli incontri si svolgono presso Binario F in Via Marsala 29 h (adiacente Stazione Termini),  lunedì 4, 11, 18, 25 novembre 2019 ore 10-13. Iscrizioni entro il 28 ottobre 2019.


Data inizio: 16/10/2019 - Data fine: 25/11/2019

Sabato 30 novembre 2019 dalle 15 alle 20, Coloriage espone le proprie collezioni, realizzate insieme ai sarti migranti del laboratorio, presso l’Istituto Svizzero, in via Nomentana 335. Oltre alla collezione kids, linea di biancheria per la cucina, colorati accessori per la scuola, borse e zaini per grandi e piccoli.


Data inizio: 30/11/2019 - Data fine: 30/11/2019

Sono aperte le preiscrizioni al Master Universitario di I livello in Lingue e Culture Orientali (MiLCO) - V edizione - a.a. 2019/2020, organizzato in collaborazione tra l'Università IULM e la Fondazione Terzo Pilastro - Internazionale. Anche quest'anno il Master prevede l'assegnazione di 20 borse di studio, di cui 15 a copertura totale e 5 a copertura parziale dei costi d'iscrizione, messe a disposizione dalla Fondazione Terzo Pilastro - Internazionale. Il Master in Lingue e Culture orientali si presenta alla V edizione con una formula rinnovata, che vuole interpretare i nuovi assetti dello scenario geopolitico ed economico internazionale. Il Master propone un’offerta formativa omogenea e specialistica, mirante a formare mediatori linguistici capaci di integrare cognizioni linguistico-culturali, sociopolitiche ed economico-finanziarie peculiari dei paesi oggetto di studio con le basilari conoscenze tecnico-professionali richieste dal mercato, indispensabili per operare in ambito internazionale.


Data inizio: 28/10/2019 - Data fine: 28/07/2020

Fino al 7 dicembre 2019 è possibile visitare la mostra I have a dream. La lotta per i diritti civili e politici degli Afroamericani. Dalla segregazione razziale a Martin Luther King, esposta in anteprima per il pubblico di Roma allo Spazio5 di via Crescenzio 99/D a cura di Alessandro Luigi Perna. La mostra racconta la condizione dei neri nelle campagne e nelle città degli Stati Uniti tra la fine della Guerra Civile Americana e gli anni ‘60 del Novecento, soffermandosi in particolare sugli eventi che portarono al Civil Rights Act del 1964 (che pose fine a ogni forma di discriminazione basata sulla razza, il colore della pelle, la religione, il sesso o le origini in ogni aspetto della vita pubblica) e al successivo Voting Rights Act del 1965 (che restaurò la tutela del diritto di voto a tutti i cittadini americani). Rivolta al grande pubblico e alle scuole, l’esposizione si compone di circa 200 immagini (riproduzioni digitali da stampe originali o da negativi, di cui oltre 60 stampate e le altre a monitor) provenienti per la maggior parte dagli Archivi di Stato americani, in particolare Library of Congress e National Archives and Records Administration. Molte delle foto esposte sono state realizzate da alcuni dei più grandi fotoreporter statunitensi dell’epoca.


Data inizio: 09/11/2019 - Data fine: 07/12/2019

Sono aperte le iscrizioni all’XIª Edizione del Corso di Formazione per Operatore Specializzato in Accoglienza per richiedenti e beneficiari di protezione internazionale si svolgerà a Roma dal 19 Novembre al 18 Dicembre 2019. Il corso per un totale di 34 ore, suddivise in 8 giornate di formazione specialistica (martedì pomeriggio / mercoledì intera giornata), offre l’acquisizione di nuovi saperi teorici grazie all’intervento di docenti con un forte background sul tema delle migrazioni, congiuntamente alla realizzazione di laboratori di tipo esperienziale condotti da operatori professionisti che possono vantare anni di esperienza di lavoro “sul campo”.
Organizzato da In Migrazione in collaborazione con Arci Solidarietà e con la partecipazione dell’UNHCR, il corso si svolge presso la sede dell'Associazione Culturale Centofiori e Arci Solidarietà in Via Goito, 35b (a 500 metri effettivi dalla Stazione Termini). Un programma rinnovato per un percorso specialistico che approfondisce i principali aspetti connessi alla relazione d’aiuto individuale e alla corretta gestione della comunità d’accoglienza (centri collettivi ed accoglienza diffusa).


Data inizio: 19/11/2019 - Data fine: 18/12/2019

Martedì 10 dicembre 2019 alle ore 17.30 presso la Biblioteca Franco Basaglia in via Federico Borromeo, 67 in occasione del 10° anniversario del Centro di documentazione dei Diritti Umani della biblioteca si tiene l'evento conclusivo. Intervengono Aldo Coccia, Roberto Fantini, Tina Marinari, Giuseppe Meffe.


Data inizio: 10/12/2019 - Data fine: 10/12/2019

La Fondazione “Caritas di Roma” bandisce un concorso finalizzato alla raccolta delle storie di persone migranti che vivono nella Capitale. L’obiettivo del progetto è quello di creare un’occasione d’incontro fra persone di differenti culture per ridurre la distanza e la diffidenza reciproca. La città di Roma, luogo in cui convivono persone provenienti da diversi paesi, con diverse usanze e diverse religioni, esprime, sin dalle sue origini, una dimensione interculturale, in cui può manifestarsi la difficoltà dell’incontro o addirittura il rifiuto. Un concorso di scrittura e video per la raccolta delle storie di migranti nella città di Roma. al bando possono partecipare entro il 20 gennaio 2020. Può partecipare chiunque dai 6 anni in su (il bando divide i concorrenti in cinque fasce d’età) e la partecipazione è completamente gratuita. I contributi vanno presentati. 


Data inizio: 08/10/2019 - Data fine: 20/01/2020

Mercoledì 23 ottobre 2019 alle ore 19 in via del Corso, 530 La Nuova Pesa presenta la mostra Cuba Introspettiva a cura di Giacomo Zaza, visitabile fino al 10 gennaio 2020. Il progetto, ideato e curato da Giacomo Zaza, studioso della realtà cubana e dei difficili processi post-rivoluzione  -  già co-curatore del Padiglione di Cuba alla Esposizione Internazionale d’Arte – la Biennale di Venezia nel 2013 e nel 2015 - , si incontra con la sensibilità di Simona Marchini e il suo Centro per l’arte contemporanea nato dall’omonima galleria fondata dal padre Alvaro nel 1959, casualmente lo stesso anno della Rivoluzione cubana e della destituzione di Batista. Con CUBA INTROSPETTIVA si intende restituire lo sguardo introspettivo e analitico dell’arte cubana dal 1980 a oggi, attraverso le opere di nove artisti di diversa generazione accomunati, pur nella diversità dei linguaggi e dei media utilizzati, dalla medesima consapevolezza e interiorizzazione della Storia.


Data inizio: 23/10/2019 - Data fine: 10/01/2020

Fino al 6 gennaio 2020 il Palazzo delle Esposizioni, via Nazionale 194, ospita la mostra Tecniche d'evasione Strategie sovversive e derisione del potere nell'avanguardia ungherese degli anni '60 e '70 a cura di Giuseppe Garrera, József Készman, Viktória Popovics e Sebastiano Triulzi. Disegni, sculture, fotografie, cartoline, dattiloscritti, manifesti, libri, opere e documenti relativi all'attività di un gruppo di artisti dissidenti ungheresi, risalenti agli anni Sessanta e Settanta: una straordinaria raccolta messa in salvo dal Museo Ludwig di Budapest.


Data inizio: 05/10/2019 - Data fine: 06/01/2020

Le Biblioteche di Roma, luogo di conoscenza e incontro tra culture, offrono da molti anni sezioni di libri in lingua straniera. Il progetto Biblioteche in lingua considera il bilinguismo una grande ricchezza e vuole garantire il diritto alla lettura in lingua madre, promuovendo l'uso delle lingue parlate dai migranti, dai ragazzi di Seconda Generazione e dagli italiani interessati. A questo scopo sono state aperte sezioni di libri in lingua per adulti e ragazzi in 16 lingue: albanese, arabo, bengali, cinese, francese, hindi, inglese, persiano, polacco, portoghese, romeno, russo, spagnolo, tedesco, ucraino e urdu.


Data inizio: 01/11/2018 - Data fine: 30/06/2020