Giovedì, 07 Gennaio 2010 16:52

Mei - Museo Nazionale dell'Emigrazione Italiana

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Questo museo di recente creazione si propone di presentare la varietà delle esperienze migratorie su scala regionale e locale, offrendo così un’opportunità di riflessione sulla storia, l’attualità ed il futuro dell’essere e del sentirsi italiani.
Lo spazio espositivo propone un percorso che parte dalle Origini dell’emigrazione italiana, prosegue con L’emigrazione di massa (1876-1915), L’emigrazione fra le due guerre (1916-1945), L’emigrazione nel secondo dopoguerra (1946-1976) ed un’ultima parte dedicata agli Italiani nel mondo. Mondo in Italia (dal 1977 ad oggi).

Questo museo di recente creazione si propone di presentare la varietà delle esperienze migratorie su scala regionale e locale, offrendo così un’opportunità di riflessione sulla storia, l’attualità ed il futuro dell’essere e del sentirsi italiani.
Lo spazio espositivo propone un percorso che parte dalle Origini dell’emigrazione italiana, prosegue con L’emigrazione di massa (1876-1915), L’emigrazione fra le due guerre (1916-1945), L’emigrazione nel secondo dopoguerra (1946-1976) ed un’ultima parte dedicata agli Italiani nel mondo. Mondo in Italia (dal 1977 ad oggi).


Complesso Monumentale del Vittoriano - Sala Gipsoteca
piazza dell'Ara Coeli,1
tel. 06.69202049
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.museonazionaleemigrazione.it
Letto 553 volte Ultima modifica il Venerdì, 26 Febbraio 2010 12:20