Lunedì, 10 Luglio 2017 17:38

Binario 15 Onlus

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Da oltre 10 anni la stazione Ostiense di Roma è un crocevia per migliaia di profughi in fuga dall’Afghanistan alla ricerca di una vita dignitosa. Molti di loro non desiderano stabilirsi in Italia e dopo una sosta di durata variabile proseguono verso il Nord Europa. Altri decidono di rimanere avviando un percorso di inserimento lungo e complicato. Lungo il binario 15, rimasto inutilizzato per molti anni, si è creato un insediamento spontaneo più volte rimosso dalle autorità. Dall’incontro con gli afghani di Ostiense nasce, quindi, l’associazione Binario 15, con l’intento creare uno spazio di accoglienza, civiltà e solidarietà in cui migranti in transito, richiedenti asilo politico e rifugiati possano recuperare fiducia in loro stessi e nel futuro.

Da oltre 10 anni la stazione Ostiense di Roma è un crocevia per migliaia di profughi in fuga dall’Afghanistan alla ricerca di una vita dignitosa. Molti di loro non desiderano stabilirsi in Italia e dopo una sosta di durata variabile proseguono verso il Nord Europa. Altri decidono di rimanere avviando un percorso di inserimento lungo e complicato. Lungo il binario 15, rimasto inutilizzato per molti anni, si è creato un insediamento spontaneo più volte rimosso dalle autorità. Dall’incontro con gli afghani di Ostiense nasce, quindi, l’associazione Binario 15, con l’intento creare uno spazio di accoglienza, civiltà e solidarietà in cui migranti in transito, richiedenti asilo politico e rifugiati possano recuperare fiducia in loro stessi e nel futuro.

Associazione di volontariato Binario 15 Onlus
Presidente:
Lorena Di Lorenzo cel. 329 224 3129
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.binario15.org

Letto 813 volte Ultima modifica il Lunedì, 10 Luglio 2017 17:44