Mercoledì, 08 Agosto 2007 02:00

Centro ebraico italiano “Il Pitigliani”

Vota questo articolo
(0 Voti)
Il palazzetto del “Pitigliani” , che domina Piazza in Piscinula a Trastevere, ha ospitato a lungo l’Orfanatrofio Israelitico Italiano, quindi la Casa-famiglia BaitBet, e attualmente offre un ampio ventaglio di attività adatte alle varie fasce di età. Alcune sue proposte sono rivolte principalmente al pubblico ebraico, altre hanno lo scopo di diffondere la cultura e i modi di vita ebraici, sempre prestando molta attenzione alle trasformazioni, alle esigenze, alle richieste che provengono dalla società.
Molte sono le offerte. Gli adulti possono scegliere tra corsi di musica strumentale e klezmer; balli israeliani per principianti ed esperti; lezioni di ginnastica secondo il metodo Feldenkrais; il club Ghimel per la terza età; corsi di formazione basati sul Metodo Feuerstein; corsi di cinema e Rassegne di cinema ebraico e israeliano. Per i più giovani sono stati studiati programmi specifici: lo Spazio Insieme è luogo d’incontro per mamme e bambini dai 6 ai 18 mesi; ai piccoli fino ai 5 anni è dedicato Avanim, mentre Pitimania raccoglie ragazzi dai 6 ai 14 anni. Il Talmud Torà garantisce corsi di ebraico e preparazione per la maggiorità religiosa, mentre il programma “Liberamente” rivolto agli adolescenti si propone di favorire la socializzazione e lo sviluppo delle potenzialità creative anche attraverso un laboratorio teatrale. “Culture Factory”, destinato ai giovani adulti, offre laboratori di lingue, informazione, mistica, cinema, teatro, salsa al fine di “rieducare la mente dai troppi lavaggi di cervello”.
Ricca la programmazione di conferenze, concerti, incontri e viaggi alla scoperta di altre comunità ebraiche.

via Arco dei Tolomei, 1
tel. e fax 06 5898061 - 06 5897756 - 06 5800539
orario: dal lunedì al giovedì 9-24, venerdì 9-13;
aperto sabato e domenica solo per specifiche manifestazioni
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.pitigliani.it
Il palazzetto del “Pitigliani” , che domina Piazza in Piscinula a Trastevere, ha ospitato a lungo l’Orfanatrofio Israelitico Italiano, quindi la Casa-famiglia BaitBet, e attualmente offre un ampio ventaglio di attività adatte alle varie fasce di età. Alcune sue proposte sono rivolte principalmente al pubblico ebraico, altre hanno lo scopo di diffondere la cultura e i modi di vita ebraici, sempre prestando molta attenzione alle trasformazioni, alle esigenze, alle richieste che provengono dalla società.
Molte sono le offerte. Gli adulti possono scegliere tra corsi di musica strumentale e klezmer; balli israeliani per principianti ed esperti; lezioni di ginnastica secondo il metodo Feldenkrais; il club Ghimel per la terza età; corsi di formazione basati sul Metodo Feuerstein; corsi di cinema e Rassegne di cinema ebraico e israeliano. Per i più giovani sono stati studiati programmi specifici: lo Spazio Insieme è luogo d’incontro per mamme e bambini dai 6 ai 18 mesi; ai piccoli fino ai 5 anni è dedicato Avanim, mentre Pitimania raccoglie ragazzi dai 6 ai 14 anni. Il Talmud Torà garantisce corsi di ebraico e preparazione per la maggiorità religiosa, mentre il programma “Liberamente” rivolto agli adolescenti si propone di favorire la socializzazione e lo sviluppo delle potenzialità creative anche attraverso un laboratorio teatrale. “Culture Factory”, destinato ai giovani adulti, offre laboratori di lingue, informazione, mistica, cinema, teatro, salsa al fine di “rieducare la mente dai troppi lavaggi di cervello”.
Ricca la programmazione di conferenze, concerti, incontri e viaggi alla scoperta di altre comunità ebraiche.

via Arco dei Tolomei, 1
tel. e fax 06 5898061 - 06 5897756 - 06 5800539
orario: dal lunedì al giovedì 9-24, venerdì 9-13;
aperto sabato e domenica solo per specifiche manifestazioni
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.pitigliani.it
Letto 5680 volte Ultima modifica il Martedì, 13 Ottobre 2009 20:37