Martedì, 27 Marzo 2007 02:00

Cser - Centro Studi Emigrazione Roma

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Il Centro Studi Emigrazione è un’istituzione con finalità culturali promossa nel 1963 dalla Congregazione dei Missionari Scalabriniani, impegnata dal 1887 nell’assistenza religiosa e sociale degli emigrati italiani all’estero e, da alcuni decenni, nell'assistenza e promozione umana di tutti i migranti. Scopo del Cser è "la puntualizzazione e l’approfondimento delle tematiche relative al fenomeno migratorio", attraverso un approccio interdisciplinare in grado di toccarne gli aspetti sociologici, demografici, storici, economici, legislativi e pastorali, per una piena comprensione della mobilità umana. La costituzione di una Biblioteca specializzata, la pubblicazione della rivista trimestrale "Studi Emigrazione" e di una collana di volumi sui vari aspetti dell’esperienza migratoria italiana e internazionale, rendono il centro meta di molti studiosi, italiani e stranieri, che vi giungono per completare le loro ricerche. Qui possono contare su una documentazione rara e preziosa, essere seguiti personalmente e usufruire della consulenza professionale offertagli dal centro.

Il Centro Studi Emigrazione è un’istituzione con finalità culturali promossa nel 1963 dalla Congregazione dei Missionari Scalabriniani, impegnata dal 1887 nell’assistenza religiosa e sociale degli emigrati italiani all’estero e, da alcuni decenni, nell'assistenza e promozione umana di tutti i migranti.
Scopo del Cser è "la puntualizzazione e l’approfondimento delle tematiche relative al fenomeno migratorio", attraverso un approccio interdisciplinare in grado di toccarne gli aspetti sociologici, demografici, storici, economici, legislativi e pastorali, per una piena comprensione della mobilità umana.
La costituzione di una Biblioteca specializzata, la pubblicazione della rivista trimestrale "Studi Emigrazione" e di una collana di volumi sui vari aspetti dell’esperienza migratoria italiana e internazionale, rendono il centro meta di molti studiosi, italiani e stranieri, che vi giungono per completare le loro ricerche. Qui possono contare su una documentazione rara e preziosa, essere seguiti personalmente e usufruire della consulenza professionale offertagli dal centro. Il centro di documentazione comprende oltre alla biblioteca, con circa 25.000 volumi; l’emeroteca completa di oltre 200 riviste, giornali e pubblicazioni periodiche; l’archivio storico e una preziosa raccolta fotografica sull’emigrazione italiana in Europa ed oltreoceano. La base informatica unificata comprende circa 45.000 referenze bibliografiche, completamente informatizzato e accessibile dal sito www.cser.it oppure www.roma-intercultura.it
Segnaliamo infine che il Cser offre agli utenti anche il sito internet www.roma-intercultura.it e la newsletter settimanale d’informazione sui temi dell’immigrazione e dell’intercultura, oltre ad una mediateca sui temi delle migrazioni e intercultura, con più di 300 filmati.
La biblioteca e la mediateca sono aperte al pubblico, su appuntamento: lunedì, mercoledì e giovedì, 9:00-13:00 e 14:00-17:00; martedì e venerdì, 9:00-13:00; chiusura: sabato e festivi.

via Dandolo, 58
tel. 06 5809764 fax 06 5814651
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.cser.it
www.roma-intercultura.it

Letto 2899 volte Ultima modifica il Lunedì, 10 Luglio 2017 15:19