Giovedì, 27 Giugno 2013 17:10

DO in REgalo LA MIa muSIca

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ulaia ArteSud invita a partecipare alla Staffetta di musicisti volontari per insegnare nel campo profughi palestinese di Burj al Shemali in Libano. Con la staffetta si vorrebbe creare una continuità durante tutto l’arco dell’anno con avvicendamenti nell’insegnamento dei diversi strumenti: tromba, trombone, violino, flauto, violoncello, sassofono, clarinetto, oud, percussioni. Coordina il direttore orchestrale Henry Brown di Prima Materia con il quale i volontari saranno messi in contatto.

Ulaia ArteSud invita a partecipare alla Staffetta di musicisti volontari per insegnare nel campo profughi palestinese di Burj al Shemali in Libano. Con la staffetta si vorrebbe creare una continuità durante tutto l’arco dell’anno con avvicendamenti nell’insegnamento dei diversi strumenti: tromba, trombone, violino, flauto, violoncello, sassofono, clarinetto, oud, percussioni. Coordina il direttore orchestrale Henry Brown di Prima Materia con il quale i volontari saranno messi in contatto.

 
Ulaia è alla ricerca di uno sponsor, un Conservatorio, una Fondazione o una rete di Comuni, che vogliano appoggiare il progetto per costruire un partenariato forte e continuativo, ma anche negozi musicali, bande, privati che possano regalare degli strumenti  che sono in numero esiguo rispetto alla quantità di bambini interessati e stregati dalla musica.

Per maggiori informazioni:
tel. 06 7018656 - 329 8128034
www.ulaia.org/ita25/index.php?option=com_content&view=featured&Itemid=435

Informazioni aggiuntive

  • data inizio: Mercoledì, 14 Agosto 2013
  • data fine: Martedì, 20 Agosto 2013
Letto 2197 volte Ultima modifica il Martedì, 13 Agosto 2013 16:06
Federica Q

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.