Thursday, 10 January 2019 14:49

Biblioteca Goffredo Mameli - La luna gira il mondo. Racconti note e sapori dal Subcontinente Indiano

Written by
Rate this item
(0 votes)

La Biblioteca Goffredo Mameli, via del Pigneto 22, apre le sue porte il 1 gennaio 2019 dalle 10 alle 13 per offrire ad adulti e bambini uno scorcio di cultura del Subcontinente Indiano: musica indiana, dalle tradizioni più antiche ai canti popolari, l’arte di costruire gli aquiloni che durante le feste riempiono con i loro colori i cieli di tanti paesi dell’Asia, letture animate e un assaggio di cucina indo-pakistana.
Varie attività occuperanno la giornata, dall'ascolto di letture sul tema, alla costruzione di un aquilone in un laboratorio per bambini, e poi Canti della vita delle donne e concerto di musica indiana e bangladese. Ancora musica offrirà l'Accademia di Santa Cecilia con esibizioni e con un bel laboratorio in cui si costruirà uno strumento musicale.

La Biblioteca Goffredo Mameli, via del Pigneto 22, apre le sue porte il 1 gennaio 2019 dalle 10 alle 13 per offrire ad adulti e bambini uno scorcio di cultura del Subcontinente Indiano: musica indiana, dalle tradizioni più antiche ai canti popolari, l’arte di costruire gli aquiloni che durante le feste riempiono con i loro colori i cieli di tanti paesi dell’Asia, letture animate e un assaggio di cucina indo-pakistana.
Varie attività occuperanno la giornata, dall'ascolto di letture sul tema, alla costruzione di un aquilone in un laboratorio per bambini, e poi Canti della vita delle donne e concerto di musica indiana e bangladese. Ancora musica offrirà l'Accademia di Santa Cecilia con esibizioni e con un bel laboratorio in cui si costruirà uno strumento musicale.

Organizzato dal Servizio Intercultura Biblioteche di Roma in collaborazione con la Biblioteca Goffredo Mameli
e con Accademia di Santa Cecilia


Programma

Sala Nati per leggere
ore 10
Letture per bambini a cura di Daniela Tumminello, Biblioteche di Roma

Sala Studio
ore 10,10 Canti della vita delle donne tratti dalla tradizione indiana, di CoroIncanto, Voci femminili senza confini

Il progetto INCANTO, CORO FEMMINILE SENZA CONFINI nasce da un'idea di Paula Gallardo (Argentina, Direttore di coro e compositore) e Monica Calicchia (Italiana, esperta di grafica e comunicazione e cantante amatoriale pluriennale). Oggi conta 35 elementi provenienti dall'Italia e da Romania, Turchia, Perù, Africa. L'intento è di raccogliere canti tradizionali di tutto il mondo per preservare e condividere la ricchezza culturale popolare.

ore 10,30 e replica alle ore 13
Esibizione del Trio d'archi dell'Accademia di Santa Cecilia

ore 11
Esibizione musicale di Rashmi Bhatt (India-tabla) e Zakaria Kazi (Bangladesh-harmonium)

Rashmi Bhatt
Nato in Gujarat, India, è cresciuto in un ambiente permeato da danza, teatro e musica indiana e ha studiato Maestro percussionista e musicista indiano, Rashmi Bhattle percussioni- il Tabla sotto la guida del Maestro Sree Torun Banerjee. Trasferitosi in Europa svolge la sua principale attività come percussionista tenendo concerti in vari paesi e collabora alle iniziative culturali dell’Ambasciata dell’India a Roma. Si è esibito inoltre per le televisioni nazionali dell’India, Italia e Danimarca. Rashmi Bhatt ha scelto l’Italia come residenza preferita in Europa e tiene regolarmente concerti, seminari e lezioni sulla musica indiana (Francia e Italia) anche presso Conservatori.

ore 11,30
Esibizione musicale di Rashmi Bhatt, Zakaria Kazi e il Trio d'archi

ore 11,35
Laboratorio musicale per bambini Strument lab a cura dell'Accademia di Santa Cecilia



Mediateca
ore 10,30
Laboratorio di aquiloni a cura di Ejaz Ahmad

ore 12,15-13
Degustazione di piatti tipici della cucina indiana a cura di Happy Party, con introduzione di Ejaz Ahmad


Per tutta la durata dell'iniziativa:
- Tatuaggi all’henne  (dalle ore 10,30)
- Mostra fotografica Street India di Gabriella Sanna
- Banchetto di abiti tradizionali pakistani
- Vetrina di libri della letteratura del Subcontinente Indiano




Video promozionale:
https://youtu.be/xJ2N9ACUTeY



Gli eventi della Festa di Roma proseguono nel pomeriggio in piazza (da Piazza Emporio all'Anagrafe)
http://www.lafestadiroma.it/

Segnaliamo in particolare:
musica e danze afroperuviane a cura di Fernando Delgado e Robinson Moreno; il concerto percussioni, oudh e voci di Rashmi Bhatt e Saleh Tawil; il concerto percussioni, sitar e voce di Rashmi Bhatt e Sagheer Khan; il concerto itinerante del CoroIncanto, Voci femminili senza confini con canti provenienti da tutto il mondo; quattro spettacoli di danze persiane a cura di Elnaz Yousefi; lo spettacolo del gruppo di danza tradizionale a cura dell’Associazione Donne Panafricane nella Diaspora; concerto del Coro degli Angeli Universitari con danza e musica gospel.

In allegato la locandina


Biblioteca Goffredo Mameli
Via del Pigneto 22
te. 06 45460541
www.bibliotu.it

Read 370 times Last modified on Thursday, 10 January 2019 14:53