Tuesday, 04 March 2014 16:37

Lo Zen Soto e i koan. La Via della Presenza di Spirito

Written by
Rate this item
(0 votes)

Sabato 8 marzo 2014 alle ore 18 presso il Centro Zen L'Arco, Piazza Dante 15, si terrà la presentazione del libro Lo Zen Soto e i koan. La Via della Presenza di Spirito, di Dario Doshin Girolami (ed. La Parola). Alla presentazione parteciperanno: l'autore, Massimiliano Milesi come voce narrante, e Paolo Petrucci che accompagnerà con la sua musica. I koan sono antiche storie di illuminazione Zen, apparentemente indovinelli irrisolvibili che in realtà guidano nella meditazione e liberano la mente.

Sabato 8 marzo 2014 alle ore 18 presso il Centro Zen L'Arco, Piazza Dante 15, si terrà la presentazione del libro Lo Zen Soto e i koan. La Via della Presenza di Spirito, di Dario Doshin Girolami (ed. La Parola). Alla presentazione parteciperanno: l'autore, Massimiliano Milesi come voce narrante, e Paolo Petrucci che accompagnerà con la sua musica. I koan sono antiche storie di illuminazione Zen, apparentemente indovinelli irrisolvibili che in realtà guidano nella meditazione e liberano la mente.

Nella tradizione Zen Soto si utilizzano i koan, antiche storie di illuminazione, per individuare le domande che bisogna porsi per investigare nella giusta direzione. Ecco perché in questo libro troverete – a commento dei koan, e secondo lo stile Soto Zen – tante domande e non certo le soluzioni ai koan. Venti storie zen, venti storie di illuminazione, senza tempo. Anche se i protagonisti sono vissuti nell’India dell’epoca del Buddha, nell’Antica Cina o nel Giappone medievale, ciò che hanno realizzato travalica i confini di spazio e tempo. Era valido allora in Oriente e può essere valido oggi in Occidente.


Centro Zen L'Arco
Piazza Dante, 15
www.romazen.it

Additional Info

  • data inizio: Saturday, 08 March 2014
  • data fine: Saturday, 08 March 2014
  • Indirizzo: Piazza Dante, 15 roma
Read 2148 times Last modified on Monday, 10 March 2014 12:52
Show Street View
Alice D

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.