Martedì, 27 Marzo 2007 02:00

Fondazione Silvano Andolfi

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

La Fondazione "Silvano Andolfi", è un Ente no-profit che nasce nel 1989 come spazio di studio e ricerca sulla famiglia, con particolare riguardo ai mutamenti socio-culturali che ne influenzano lo sviluppo. Negli ultimi anni, un'attenzione speciale si è rivolta ad interventi e ricerche sul fenomeno migratorio.
La Fondazione si avvale di equipe multidisciplinari e multiculturali ed in particolare coordina gruppi di mediatori culturali esperti nelle diverse aree di intervento: scuola, sanità, giustizia e servizi territoriali.
Fra le attività principali, da segnalare un servizio di sostegno psicologico gratuito ad individui, coppie e famiglie straniere in situazioni di difficoltà di adattamento connesse al fenomeno migratorio.
Importante è anche lo "Sportello di ricevimento al pubblico immigrato", all'interno del quale una equipe costituita da figure professionali esperte nel settore dell’immigrazione, prevalentemente mediatori culturali non italiani, offre supporto su tutte le problematiche inerenti la loro integrazione nel territorio nazionale.

La Fondazione "Silvano Andolfi", è un Ente no-profit che nasce nel 1989 come spazio di studio e ricerca sulla famiglia, con particolare riguardo ai mutamenti socio-culturali che ne influenzano lo sviluppo. Negli ultimi anni, un'attenzione speciale si è rivolta ad interventi e ricerche sul fenomeno migratorio.
La Fondazione si avvale di equipe multidisciplinari e multiculturali ed in particolare coordina gruppi di mediatori culturali esperti nelle diverse aree di intervento: scuola, sanità, giustizia e servizi territoriali.
Fra le attività principali, da segnalare un servizio di sostegno psicologico gratuito ad individui, coppie e famiglie straniere in situazioni di difficoltà di adattamento connesse al fenomeno migratorio.
Importante è anche lo "Sportello di ricevimento al pubblico immigrato", all'interno del quale una equipe costituita da figure professionali esperte nel settore dell’immigrazione, prevalentemente mediatori culturali non italiani, offre supporto su tutte le problematiche inerenti la loro integrazione nel territorio nazionale. Oltre che nell’area dell’intervento, l’Ente è attivo anche nel settore della ricerca e della formazione, organizzando ogni anno corsi per mediatori culturali.

Per ulteriori informazioni, rivolgersi ai numeri qui di seguito riportati, nei seguenti orari: lun-ven 9-13 e 15-19 sab 10-13

via Adolfo Venturi, 20/22
tel. 06 86203842 tel./fax 06 86203702
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.fondazioneandolfi.it

Letto 3481 volte Ultima modifica il Venerdì, 07 Luglio 2017 13:08