Martedì, 18 Settembre 2018 12:09

I due versi del viaggio In evidenza

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Dal 22 settembre fino al 4 novembre 2018 al Museo delle Civiltà - Museo preistorico etnografico "Luigi Pigorini", piazza Guglielmo Marconi 14, sarà allestita la mostra I due versi del viaggio. Italia-Africa australe, viaggi di esplorazione e di migrazione. La mostra è a cura di Patrizia Pampana, Davide Rosso e Gaia Delpino e la collaborazione di Antonio Politano e Giulia Boero. Collezioni etnografiche, documenti, fotografie illustreranno il viaggio compiuto alla fine dell’Ottocento da due missionari valdesi nell’Africa australe.

Dal 22 settembre fino al 4 novembre 2018 al Museo delle Civiltà - Museo preistorico etnografico "Luigi Pigorini", piazza Guglielmo Marconi 14, sarà allestita la mostra I due versi del viaggio. Italia-Africa australe, viaggi di esplorazione e di migrazione.

Inaugurazione venerdì 21 settembre dalle 18.30 alle 21. La mostra è a cura di Patrizia Pampana, Davide Rosso e Gaia Delpino e la collaborazione di Antonio Politano e Giulia Boero. Collezioni etnografiche, documenti, fotografie illustreranno il viaggio compiuto alla fine dell’Ottocento da due missionari valdesi nell’Africa australe.

Dall’esperienza dei missionari del passato, in Africa anche nella veste di geografi ed etnologi, si volgerà lo sguardo alle motivazioni che animano l’azione missionaria di oggi. Dalla riflessione sull’emigrazione italiana della fine del XIX secolo in Africa australe si passerà a testimonianze videoregistrate di migranti che oggi, per diverse ragioni, dall’Africa raggiungono l’Italia.

Il viaggio di conoscenza e di scoperta di un’epoca passata entra in relazione con le partenze odierne dei migranti alla ricerca di nuove opportunità, di rifugio, di risorse, di un nuovo inizio.

La mostra è realizzata con il contributo dell’Otto per Mille dell’Unione delle Chiese Metodiste e Valdesi, dalla Società Geografica Italiana Onlus (SGI) in partenariato con la Fondazione Centro Culturale Valdese (FCCV) e in collaborazione con il Museo delle Civiltà nell’ambito del Festival della Letteratura di Viaggio.

L'inaugurazione sarà accompagnata dalla musica di Badara Seck

Badara Seck: Nato in Senegal, è proveniente da una famiglia di griots, la stirpe di poeti e cantori che svolgono l'importante ruolo di tramandare le tradizioni orali nelle società dell'Africa centro-occidentale. Ha collaborato sia con musicisti internazionali, quali Andreas Wollenwaider e Michel Petrucciani, sia con pionieri italiani della world-music come Luigi Cinque e Mauro Pagani.

Con l'inaugurazione riprendono I Venerdì del Museo delle Civiltà, una serie di incontri gratuiti con il pubblico per far conoscere, attraverso la presentazione di collezioni, opere, personaggi, riflessioni, il "dietro le quinte" di questa istituzione, alla scoperta dei musei storici che la compongono, delle sue sezioni tematiche, dei laboratori e dei progetti di ricerca, valorizzazione e restauro che ne caratterizzano l'identità. Le curatrici della mostra, Gaia Delpino, Sezione Africa, Patrizia Pampana, Davide Rosso, vi condurranno nel percorso espositivo.

 

Museo delle civiltà
Piazza Guglielmo Marconi 14
Tel. 06 549521

Informazioni aggiuntive

  • data inizio: Venerdì, 21 Settembre 2018
  • data fine: Domenica, 04 Novembre 2018
  • Indirizzo: piazza Guglielmo Marconi, 14 - Roma
  • Depubblicazione homepage: Lunedì, 05 Novembre 2018
Letto 624 volte Ultima modifica il Martedì, 02 Ottobre 2018 11:54
Show Street View
Federica Q

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.