Lunedì, 04 Novembre 2019 12:48

MedFilm Festival In evidenza

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Fino al 21 novembre 2019 il Medfilm Festival, il più antico festival di cinema internazionale della Capitale, celebra la 25° edizione, tappa importante di un viaggio sempre nuovo alla scoperta di tutte le Sponde Culturali del Mediterraneo. Il festival, presieduto da Ginella Vocca e diretto da Giulio Casadei, si terrà presso il Cinema Savoy, il Macro Asilo, il Nuovo Cinema Aquila e lo Spazio Apollo Undici. La cultura al centro del Mediterraneo: questo è il senso genuino del 25° MedFilm Festival. È un richiamo alla cultura del bello, del giusto, dell’equo, del reciproco, del diverso, dell’accolto. Quattro i paesi focus della 25° edizione del MedFilm Festival: Tunisia, Spagna, Slovenia, Libano per un programma imponente con 94 film provenienti da 36 paesi.

Fino al 21 novembre 2019 il Medfilm Festival, il più antico festival di cinema internazionale della Capitale, celebra la 25° edizione, tappa importante di un viaggio sempre nuovo alla scoperta di tutte le Sponde Culturali del Mediterraneo. Il festival, presieduto da Ginella Vocca e diretto da Giulio Casadei, si terrà presso il Cinema Savoy, il Macro Asilo, il Nuovo Cinema Aquila e lo Spazio Apollo Undici. La cultura al centro del Mediterraneo: questo è il senso genuino del 25° MedFilm Festival. È un richiamo alla cultura del bello, del giusto, dell’equo, del reciproco, del diverso, dell’accolto. Quattro i paesi focus della 25° edizione del MedFilm Festival: Tunisia, Spagna, Slovenia, Libano per un programma imponente con 94 film provenienti da 36 paesi.

In allegato il programma

MEDFILMFESTIVAL INFO
tel. 06 85354814
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.medfilmfestival.org

Informazioni aggiuntive

  • data inizio: Venerdì, 08 Novembre 2019
  • data fine: Giovedì, 21 Novembre 2019
  • Depubblicazione homepage: Venerdì, 22 Novembre 2019
Letto 347 volte Ultima modifica il Mercoledì, 13 Novembre 2019 12:31
Giorgia DM

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.