Venerdì, 18 Luglio 2014 10:39

Open cities. Lo spazio della narrazione urbana

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Lunedì 21 Luglio 2014 alle ore 21.15 presso i Giardini di Castel Sant’Angelo, all’interno dell’evento Open cities. Lo spazio della narrazione urbana gli studenti dello IED, Istituto Europeo di Design, presenteranno le progettualità nate nell’ambito del corso in Marketing e Management della cultura. I progetti hanno l’obiettivo di promuovere la comunicazione tra generazioni e culture diverse, per farlo usano il "racconto" come strumento attraverso cui costruire spazi di dialogo tra mondi diversi, condividere esperienze, dare voce ai territori che non hanno suono.

Lunedì 21 Luglio 2014 alle ore 21.15 presso i Giardini di Castel Sant’Angelo, all’interno dell’evento Open cities. Lo spazio della narrazione urbana gli studenti dello IED, Istituto Europeo di Design, presenteranno le progettualità nate nell’ambito del corso in Marketing e Management della cultura. I progetti hanno l’obiettivo di promuovere la comunicazione tra generazioni e culture diverse, per farlo usano il "racconto" come strumento attraverso cui costruire spazi di dialogo tra mondi diversi, condividere esperienze, dare voce ai territori che non hanno suono.

I progetti
Andata e Ritorno. Racconti di viaggi
Andata e Ritorno vuole raccogliere, svelare e parlare della migrazione come risorsa da conoscere e coltivare. Lo fa attraverso dei percorsi letterari creati da autori che raccontano una Roma dai mille volti; attraverso laboratori di scrittura per migranti stranieri e italiani chiamati a condividere la propria esperienza di viaggio ed attraverso workshop artistici che rimandano al sentimento del viaggio e della migrazione. “Andata e Ritorno” non solo come percorso fisico, ma come flusso di esperienze e contenitore di sogni, attese e ritrovi.

Leggende Metropolitane
Leggende Metropolitane nasce dalla volontà di dare voce alle storie e alle leggende dei quartieri di Roma attraverso un’esperienza inter-generazionale condivisa da bambini e anziani. La narrazione di storie favorirà l’incontro e lo scambio tra generazioni diverse e la creazione di un prodotto innovativo come il fumetto e il videogioco da distribuire su piattaforme on-line e off-line.
 
Programma

Modera:
Emilio Fabio Torsello, giornalista

Intervengono
Maria Francesca Guida e Silvia Litardi, Coordinatrici del Corso per Marketing e Management della cultura - IED
David "Diavù" Vecchiato, Director & Art Curator MURO- Museo di Urban Art Roma
Vito Lattanzi, responsabile dei Servizi Educativi - Museo Nazionale Preistorico Etnografico “Luigi Pigorini” di Roma
Guendalina Salini, Artista

Presentazione finale dei progetti:
Andata e Ritorno. Racconti di viaggi - Tiziana Mele, Emilie Chapron, Federica Torsello
Leggende Metropolitane - Giusy Curcio, Lorenza Messina, Francesca Zitoli

Letto 1704 volte Ultima modifica il Martedì, 22 Luglio 2014 14:18
Giorgia DM

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.