Mercoledì, 10 Ottobre 2018 10:04

Mediterraneo, di Ali Shams In evidenza

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Da venerdì 26 a domenica 28 ottobre 2018 al Teatro di Documenti di Roma, via Nicola Zabaglia 42, la compagnia teatrale iraniana Don Chisciotte va in scena con Mediterraneo, il nuovo spettacolo teatrale scritto e diretto da Ali Shams. Con questo spettacolo il regista dà voce dramma di centinaia di migliaia di esseri umani che decidono di attraversare il Mar Mediterraneo mettendo al rischio la propria vita. Tour italiano in collaborazione con l’associazione culturale italo iraniana Alefba.

Da venerdì 26 a domenica 28 ottobre 2018 al Teatro di Documenti di Roma, via Nicola Zabaglia 42, la compagnia teatrale iraniana Don Chisciotte va in scena con Mediterraneo, il nuovo spettacolo teatrale scritto e diretto da Ali Shams. Con questo spettacolo il regista dà voce dramma di centinaia di migliaia di esseri umani che decidono di attraversare il Mar Mediterraneo mettendo al rischio la propria vita. Tour italiano in collaborazione con l’associazione culturale italo iraniana Alefba.



Per l’autore, il  Mediterraneo non è più solamente un mare, ma una sorta di paese che inghiotte i sogni di chi fugge dagli orrori della violenza e della devastazione alla ricerca di una nuova vita. Interpretato dalle attrici iraniane Bahar Katoozi, Maral Farjad e Parisa Nazari, Mediterraneo è stato scritto in lingua persiana e tradotto in inglese da  Mina Kazemzade e in italiano da Parisa Nazari.


In Italia verrà rappresentato in versione bilingue, italiano e inglese mentre nel resto della tournée sarà interamente in inglese.


Teatro di Documenti di Roma
Via Nicola Zabaglia, 42

Informazioni aggiuntive

  • data inizio: Venerdì, 26 Ottobre 2018
  • data fine: Domenica, 28 Ottobre 2018
  • Indirizzo: Via Nicola Zabaglia 42, roma
  • Depubblicazione homepage: Lunedì, 29 Ottobre 2018
Letto 431 volte Ultima modifica il Venerdì, 19 Ottobre 2018 14:07
Show Street View
Leila D

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.