Venerdì, 03 Marzo 2017 12:12

3000 Nights di Mai Masri

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Mercoledì 15 marzo 2017 sarà proiettato in anteprima nazionale il film 3000 nights di Mai Masri. L'appuntamento, che non si terrà più al Palladium, come precedentemente annunciato, si sposta nella Sala Zavattini dell'AAMOD, via Ostiense 106 In attesa di conoscere le ragioni della scelta dell’Università Roma Tre di cancellare la proiezione, l’AAMOD ha deciso di tenerla presso la Sala Zavattini della Fondazione in Via Ostiense 106 a Roma. Per facilitare l’accesso del pubblico saranno effettuate tre repliche con questo programma orario: 16, 18, 21. Alle 20 è previsto l’incontro con la regista3000 Nights racconta la storia di un'insegnante palestinese, appena sposata, che viene ingiustamente arrestata e rinchiusa in una prigione israeliana dove darà alla luce un figlio e lotterà per crescerlo dietro le sbarre. Ispirato a una storia vera e girato in un vero e proprio carcere, il film ripercorre il viaggio di speranza di una giovane madre in cui resilienza e volontà di sopravvivenza lottano contro ogni probabilità. Al termine del film incontro con la regista.

Mercoledì 15 marzo 2017 sarà proiettato in anteprima nazionale il film 3000 nights di Mai Masri. L'appuntamento, che non si terrà più al Palladium, come precedentemente annunciato, si sposta nella Sala Zavattini dell'AAMOD, via Ostiense 106 In attesa di conoscere le ragioni della scelta dell’Università Roma Tre di cancellare la proiezione, l’AAMOD ha deciso di tenerla presso la Sala Zavattini della Fondazione in Via Ostiense 106 a Roma. Per facilitare l’accesso del pubblico saranno effettuate tre repliche con questo programma orario: 16, 18, 21. Alle 20 è previsto l’incontro con la regista3000 Nights racconta la storia di un'insegnante palestinese, appena sposata, che viene ingiustamente arrestata e rinchiusa in una prigione israeliana dove darà alla luce un figlio e lotterà per crescerlo dietro le sbarre. Ispirato a una storia vera e girato in un vero e proprio carcere, il film ripercorre il viaggio di speranza di una giovane madre in cui resilienza e volontà di sopravvivenza lottano contro ogni probabilità. Al termine del film incontro con la regista.

AAMOD
via Ostiense, 106 

Informazioni aggiuntive

  • data inizio: Mercoledì, 15 Marzo 2017
  • data fine: Mercoledì, 15 Marzo 2017
  • Indirizzo: via Ostiense, 106, Roma
Letto 561 volte Ultima modifica il Giovedì, 16 Marzo 2017 11:18
Show Street View
Giorgia DM

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.