Lunedì, 10 Aprile 2017 11:58

Learn, share and change

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Venerdì 12 maggio 2017 dalle ore 9 alle 14,30 presso la Fondazione Mondo Digitale, via del Quadraro 102, si terrà il seminario gratuito Learn, share and change su "le nuove tecnologie sono uno strumento strategico anche per la formazione degli adulti". Il principale target group del progetto sono i docenti e i formatori che lavorano con gruppi di persone in condizione di svantaggio e adulti vulnerabili a rischio di esclusione.

Venerdì 12 maggio 2017 dalle ore 9 alle 14,30 presso la Fondazione Mondo Digitale, via del Quadraro 102, si terrà il seminario gratuito Learn, share and change su "le nuove tecnologie sono uno strumento strategico anche per la formazione degli adulti". Il principale target group del progetto sono i docenti e i formatori che lavorano con gruppi di persone in condizione di svantaggio e adulti vulnerabili a rischio di esclusione.

Le nuove tecnologie sono uno strumento strategico anche per la formazione degli adulti: migliorano i processi di insegnamento-apprendimento, aiutano a modificare i paradigmi mentali, facilitano l'acquisizione di comportamenti più attivi e proattivi.
Sono aperte le iscrizioni al seminario finale del progetto “IDEAL - Integrating Digital Education in Adult Literacy” (Erasmus+), che si terrà a Roma venerdì 12 maggio, presso la Palestra dell'Innovazione, in via del Quadraro, dalle 9 alle 14.30. La giornata è un’opportunità unica per scoprire come usare in modo efficace strumenti digitali e metodologie innovative per migliorare la qualità delle attività formative per gli adulti in ogni contesto.
L’obiettivo del seminario è condividere quanto realizzato nell’ambito del progetto IDEAL: strumenti pratici e strategie utili a integrare metodologie digitali innovative nelle attività di formazione per adulti.

Il seminario è rivolto a:
-       docenti e formatori impegnati nell’educazione degli adulti o nella formazione professionale
-       operatori e volontari che lavorano con adulti appartenenti a target vulnerabili (immigrati, disoccupati, persone con bisogni speciali o con difficoltà di apprendimento ecc.)
-       rappresentanti di enti e istituzioni che operano nell’ambito dell’educazione degli adulti e della promozione dell’integrazione
-       persone interessate alle metodologie digitali e all’educazione degli adulti
All’evento interverrà la dott.ssa Terry Maguire (keynote speaker), docente e manager che attualmente coordina in Irlanda un’iniziativa nazionale per favorire lo sviluppo delle competenze digitali nei docenti e negli studenti a tutti i livelli di istruzione.
La Maguire ha creato Developing Maths Eyes e partecipa attivamente al forum di ricerca internazionale Adult Learning Mathematics. Attualmente è la direttrice de The National Forum for the Enhancement of Teaching and Learning in Higher Education.
 
 


La partecipazione all’evento è gratuita.
Maggiori informazioni sul programma e sul progetto IDEAL sono disponibili sul sito www.erasmusideal.com

Iscrizioni online

Il seminario si svolgerà in lingua inglese.

Per informazioni: Alessandra Fratejacci, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., tel. +39 06 42014109

Il progetto IDEAL – Integrating Digital Education in Adult Literacy – è un partenariato strategico finanziato nell’ambito del programma Erasmus+. Il principale target group del progetto sono i docenti e i formatori che lavorano con gruppi di persone in condizione di svantaggio e adulti vulnerabili a rischio di esclusione. Al progetto partecipano sei Paesi europei, coordinati da Luksia, Western Uusimaa Municipal Education and Training Consortium (Finlandia).


Fondazione Mondo Digitale
Via del Quadraro 102

Informazioni aggiuntive

  • data inizio: Venerdì, 12 Maggio 2017
  • data fine: Venerdì, 12 Maggio 2017
  • Indirizzo: Via del Quadraro 102 roma
  • Depubblicazione homepage: Sabato, 13 Maggio 2017
Letto 708 volte Ultima modifica il Lunedì, 22 Maggio 2017 14:40
Show Street View
Leila D

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.