Roma Culture Biblioteche di Roma Roman Multietnica

La storia dell’uomo

La storia di Emil Coetzee parte dalla fine. Nella “Città dei Re” la guerra civile è terminata, e lui si sta lavando il sangue dalle mani. Riflessa nei suoi occhi, la lotta quotidiana per comprendere, tra impulsi e traumi repressi, sé stesso: un bianco all’oscuro delle proprie origini africane. Andando a ritroso, come in un lunghissimo flashback, si ripercorre una vita apparentemente invidiabile – genitori amorevoli, scuole prestigiose, una promettente carriera politica e una moglie bella e fedele.

Leggi di più...

Gloria

Tanto tempo fa a Jidada, un paese non troppo lontano, viveva tranquillo e piuttosto soddisfatto un popolo composto da animali. Quando, però, come nel resto dell’Africa, i colonizzatori europei imposero un regime duro e sanguinario, gli abitanti di Jidada intrapresero una lunga lotta di liberazione. La speranza della libertà giunse sotto forma di un carismatico cavallo che, ottenuta l’indipendenza dagli stranieri, divenne il leader dello stato. E tale è rimasto per quarant’anni finché, mentre beveva il tè, Vecchio Cavallo, così era chiamato, viene spodestato da un colpo di stato che promette libertà e giustizia sociale.

Leggi di più...

Uomini e bestie

In un paese africano in preda a sconvolgimenti politici e umani alcuni miliziani sequestrano un uomo alla periferia di una città saccheggiata. Il prigioniero finisce poi nelle mani di un altro gruppo ed è costretto a trasportare una donna incinta su una carriola nel corso di un viaggio da incubo. Nel frattempo un insegnante, amareggiato dal pessimo stato del suo paese, si prepara a emigrare.

Leggi di più...