Friday, 30 September 2011 12:22

Agente Sacrificabile

Written by
Rate this item
(0 votes)

La nona edizione del Pre.mio Biblioteche di Roma entra nel vivo: lunedì 3 ottobre alle ore 19 alla Biblioteca Rispoli, piazza Grazioli 4, verrà presentato Agente Sacrificabile di Filippo Colizza, Mondadori, la prima opera in gara nella categoria “esordienti”, una delle grandi novità della nona edizione.

La nona edizione del Pre.mio Biblioteche di Roma entra nel vivo: lunedì 3 ottobre alle ore 19 alla Biblioteca Rispoli, piazza Grazioli 4, verrà presentato Agente Sacrificabile di Filippo Colizza, Mondadori, la prima opera in gara nella categoria “esordienti”, una delle grandi novità della nona edizione.

Agente Sacrificabile è un’avvincente spy-story che lascia il lettore col fiato sospeso fino all’ultima pagina, tanti sono i colpi di scena inseriti, che potrebbe essere la sceneggiatura di un film d’azione, se non fosse per la sorprendente capacità di descrivere quasi quello che sta accadendo oggi in Nord Africa, nonostante sia stato dato alle stampe nel 2009.

Dalla Tunisia alla Libia, tutta la regione del Sahara si solleva, nazione dopo nazione scoppiano guerriglie e rivolte, che popoli ridotti allo stremo rovescino i propri governi e cedano il potere a un unico dittatore capace di unire un territorio che va dall’Oceano Atlantico al Sinai e oltre, delimitato a nord dal Mediterraneo e a sud dall’Africa intera: questa l’incredibile profezia descritta nel libro. Una premonizione? Colizza è un veggente? Starà ai lettori giudicare….

Se poi si scopre che l’autore ha ricoperto l’incarico di responsabile della Sezione Ricerca e Sviluppo del Centro Intelligence Interforze del Reparto Informazioni e Sicurezza presso il Ministero della Difesa, allora il romanzo si tinge di giallo….

Del libro, e del confine appunto tra realtà e fantasia, della loro esperienza “sul campo”, e di come la realtà può essere stravolta dalla stampa internazionale, del conflitto libico e della complessa situazione nord africana dibatteranno con l’autore i famosi inviati di guerra Pino Scaccia (Tg) e Fausto Biloslavo (Il Giornale), stuzzicati e provocati da Giampaolo Rossi, presidente di Rai.net ma anche editorialista de “Il Tempo” e da Roberta di Casimirro, regista Radio Uno, esperta di media e “sponsor” del libro, in gara per il Pre.mio.

All’incontro porteranno il loro saluto Francesco Antonelli, Presidente delle Biblioteche
di Roma e Simonetta Bartolini, Presidente del Comitato Scientifico Pre.mio 2011.

Biblioteca Rispoli
piazza Grazioli, 4
tel. 06 45460561-4-5

Additional Info

  • data inizio: Thursday, 10 March 2011
  • data fine: Thursday, 10 March 2011
Read 1428 times Last modified on Friday, 30 September 2011 12:40
Federica Q

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.