Tuesday, 22 November 2016 11:36

No Hamlet please

Written by
Rate this item
(0 votes)

Da mercoledì 7 a domenica 11 dicembre 2016 presso il Teatro India, Lungotevere Gassman, 1 andrà in scena in prima nazionale lo spettacolo  No Hamlet please di Riccardo Vannuccini e dedicato a Fatim Jawara. Lo spettacolo nasce nell’ambito del progetto Teatro in Fuga, ed è dedicato alla questione delle migrazioni forzate. L’intenzione del laboratorio che ha poi prodotto questa performance, è quella di provare a comprendere attraverso lo strumento del teatro gli accadimenti del mondo contemporaneo, in questo caso mettendo in scena giovani attori e giovani richiedenti asilo provenienti dall’ Africa.

Da mercoledì 7 a domenica 11 dicembre 2016 presso il Teatro India, Lungotevere Gassman, 1 andrà in scena in prima nazionale lo spettacolo di Riccardo Vannuccini No Hamlet please di Riccardo Vannuccini e dedicato a Fatim Jawara. Lo spettacolo nasce nell’ambito del progetto Teatro in Fuga, ed è dedicato alla questione delle migrazioni forzate. L’intenzione del laboratorio che ha poi prodotto questa performance, è quella di provare a comprendere attraverso lo strumento del teatro gli accadimenti del mondo contemporaneo, in questo caso mettendo in scena giovani attori e giovani richiedenti asilo provenienti dall’ Africa.

Teatro India
Lungotevere Gassman, 1

orario:
mercoledì 7 e domenica 11 ore 21.00
giovedì 8, venerdì 9, sabato 10 ore 19.00

INGRESSO:
special price 7 euro
con prenotazione diretta a:
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
biglietto intero 20 euro

Info:
Tel. 06 684000311/14 (biglietteria Teatro Argentina)
ArteStudio: 392 0130873
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
www.artestudioteatro.it

Additional Info

  • data inizio: Wednesday, 07 December 2016
  • data fine: Sunday, 11 December 2016
  • Indirizzo: Lungotevere Gassman, 1 - Roma
Read 1016 times Last modified on Tuesday, 13 December 2016 11:05
Show Street View
Giorgia DM

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.