Martedì, 19 Maggio 2015 15:42

Mil Formas de ser mujer

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Domenica 24 maggio 2015 alle ore 10.30 la Cappellania dei latinoamericani di Roma - Chiesa di Santa Maria della Luce in via della Lungaretta, 22 ospita la presentazione di un progetto interculturale  innovativo per la promozione delle donne latinoamericane a Roma, dal titolo Mil Formas de ser mujer, promosso dalle associazioni SAL onlus e Humilitas onlus e finanziato dalla Fondazione Italiana a finalità Umanitarie "Charle Magne”. Durante l’incontro, le persone interessate potranno conoscere il progetto incontrando direttamente le professioniste latinoamericane responsabili delle attività.

Domenica 24 maggio 2015 alle ore 10.30 la Cappellania dei latinoamericani di Roma - Chiesa di Santa Maria della Luce in via della Lungaretta, 22 ospita la presentazione di un progetto interculturale  innovativo per la promozione delle donne latinoamericane a Roma, dal titolo Mil Formas de ser mujer, promosso dalle associazioni SAL onlus e Humilitas onlus e finanziato dalla Fondazione Italiana a finalità Umanitarie "Charle Magne”. Durante l’incontro, le persone interessate potranno conoscere il progetto incontrando direttamente le professioniste latinoamericane responsabili delle attività.

Programma:

10.30 Benvenuto ai presenti - P. Luis Olivos Aguillar, cappellano
10.40 Presentazione dell'Associazione SAL onlus - Loredana Rui, Presidente
10.50 La cmunità latinoamericana di Humilitas onlus - Gaia Mormina, Vice-presidente
11.00 Il progetto di "Mil formas de ser mujer" - Sofia Ibarra e Leticia Marin, Psicologhe
11.30 Spazio domande e dibattito

12.00 Eucaristia comunitaria per il Beato Oscar Romero, vescovo martire per la giustizia e la pace in El Salvador
13.30 Pranzo sociale latino americano
 
Frutto dell’esperienza di lavoro pluriennale di SAL onlus e Humilitas onlus con le differenti comunità latinoamericane presenti a Roma, il progetto fornisce servizi gratuiti di ascolto e orientamento psicologico, gruppi di Auto-Mutuo Aiuto e laboratori di scrittura creativa con un metodo interculturale e partecipativo. Le condizioni di vita e gli impegni di lavoro, infatti, portano spesso a soffrire la solitudine e l’isolamento, con il rischio di sviluppare disturbi psicologici, relazionali ed esistenziali. Questi disagi sono legati all’esperienza migratoria e richiedono un’attenzione specifica e interventi che attivano la persona a diversi livelli. L’obiettivo del progetto è di accompagnare le donne in una progressiva riscoperta delle proprie risorse e potenzialità, per superare così il senso di disagio dovuto ad una percezione negativa della condizione di straniera/migrante. La riflessione sul proprio progetto migratorio, l’esperienza della condivisione e dell’aiuto mutuo in gruppo, la possibilità di narrarsi saranno gli strumenti di questo percorso.
 
 
INFO Associazione S.A.L. Solidarietà con l’America Latina ONLUS
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. – Cristiano Colombi cell. 346 3809214


Chiesa di Santa Maria della Luce
via della Lungaretta, 22

Informazioni aggiuntive

  • data inizio: Domenica, 24 Maggio 2015
  • data fine: Domenica, 24 Maggio 2015
  • Indirizzo: via della Lungaretta, 22 - Roma
Letto 1139 volte Ultima modifica il Martedì, 26 Maggio 2015 11:20
Show Street View
Giorgia DM

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.