Roma Culture Biblioteche di Roma Roman Multietnica

Concerto Trio Poisa Zioni Galì

Venerdì 19 luglio 2024 alle 18.30 presso l'Ufficio Culturale - Casa Argentina in Via Vittorio Veneto, 7 si tiene il Concerto dedicato alla Giornata Internazionale del Bandoneon e al 50° Anniversario della canzone Libertango con il Trio Poisa Zioni Galì: Gabriela Valeria Galí (bandoneon); Daria Rossi Poisa (violoncello); Maurizio Ziomi (flauto traverso).

Leggi di più...

Segni indelebili. Il bisogno di raccontare a 50 anni dal golpe cileno

Martedì 28 maggio 2024 alle ore 18 presso la Biblioteca Enzo Tortora in via Nicola Zabaglia, 27/b, in occasione del cinquantesimo anniversario del golpe in Cile, si tiene l'incontro Segni indelebili. Il bisogno di raccontare a 50 anni dal golpe cileno con il quale si intende ripercorrere, a partire dal romanzo "Segni indelebili" di Andrea Edoardo Visone, La Lepre Edizioni, 2019, fatti e memorie del tragico evento che ha segnato indelebilmente la vita del Cile.
Ne discutono con l’autore Andrea Edoardo Visone: Roberto Roscani, giornalista; Maria Rosaria Stabili, Università Roma Tre; Sara Vicario, Community Center della Diaconia Valdese. Modera Stefano Bocconetti, giornalista.

Leggi di più...

Tutte le nostre maledizioni

In Tutte le nostre maledizioni, Tamara Tenenbaum, scrittrice e filosofa femminista argentina, racconta la vita di una ragazza nata e cresciuta nella comunità ebreo-ortodossa a Buenos Aires e da essa più o meno fuoriuscita. Dipinge piccole storie, vite riassunte in tre, quattro righe, mentre va avanti o ristagna quella della protagonista: una bambina, poi ragazza, poi adulta, che prova a pensare da sé.

Leggi di più...

Gli abissi

Dei bambini a volte si sa molto, se non tutto: è grazie alla voce magnetica e approfondita della scrittrice Pilar Quintana se riusciamo a immergerci così bene nella vita di Claudia, una bambina di otto anni che inizia a sondare gli abissi della vita adulta grazie alle trasformazioni della sua famiglia e a una rottura di un’intimità con la madre.

Leggi di più...

Maniac

Quando alla fine della seconda guerra mondiale John von Neumann concepisce il maniac – un calcolatore universale che doveva, nelle intenzioni del suo creatore, «afferrare la scienza alla gola scatenando un potere di calcolo illimitato» –, sono in pochi a rendersi conto che il mondo sta per cambiare per sempre. Perché quel congegno rivoluzionario – parto di una mente ordinatrice a un tempo cinica e visionaria, infantile e «inesorabilmente logica» – non solo schiude dinanzi al genere umano le sterminate praterie dell’informatica e dell’intelligenza artificiale, ma lo conduce sull’orlo dell’estinzione, liberando i fantasmi della guerra termonucleare.

Leggi di più...

Un mondo orfano

In un quartiere fatiscente di una sconosciuta città di mare, un padre e un figlio fanno fatica a sbarcare il lunario. Ma invece di farsi scoraggiare dalle difficoltà e dalla durezza della loro vita, ogni giorno si inventano modi fantasiosi e bizzarri per cercare di sopravvivere. Anche quando un evento terribile e macabro scuote la vita notturna del quartiere e gli abitanti cominciano ad andarsene, padre e figlio decidono di restare. Quello che conta è rimanere insieme.

Leggi di più...

Yomurí

Sbattuto fuori casa dalla quinta moglie, Kovacs, ex diplomatico in pensione e gran seduttore, chiede alla figlia Eliza di aiutarlo a realizzare il suo ultimo desiderio: vuole riportare la pace in famiglia ricongiungendosi con l’ultima figlia, Sonya. Eliza acconsente e i due partono per un periglioso viaggio verso il sud del Cile. Nella stessa direzione si muovono Carri, una giovane in cerca delle proprie radici, e un gruppo di nativi decisi a rioccupare un territorio appartenuto in passato alle loro famiglie.

Leggi di più...

El Palomar

La Plata, città argentina non distante da Buenos Aires, si divide calcisticamente tra il più titolato Estudiantes, la cui tifoseria pesca in prevalenza nella borghesia e nel ceto medio, e il Gimnasia y Esgrima, tradizionalmente sostenuto da fasce sociali più popolari. Ed è proprio tra le file degli ultras del Gimnasia che si svolge El Palomar di Francisco Magallanes, breve romanzo corale che ci trascina in una vorticosa epica di stadio e di quartiere tra ingerenze della malavita, lavori rimediati e sogni di emancipazione.

Leggi di più...

Mastico y Trago. Donne, famiglia e amore in un batey dominicano

Mastico y trago – mastico e ingoio – definisce il codice di una possibile rivendicazione femminista, dove la rassegnazione cela il seme della resistenza. A misurarsi con questa sfida sono le donne dei bateyes: comunità afrodiscendenti di eredità coloniale sorte dalla storia del sistema di piantagioni, dalla tratta atlantica e dal regime di schiavitù che hanno segnato l’insediamento europeo nei Caraibi. Questo volume illustra il modo e le forme in cui concretamente si esprimono, conservano, rafforzano – e talvolta contrastano – particolari dispositivi di oppressione riconducibili a una violenza strutturale di lunga data che fa leva su assi di razza, classe e genere socialmente e politicamente costruiti nel corso del tempo.

Leggi di più...

Cine Argentino

Tutti i mercoledì di giugno alle 18 presso la Sala INCAA, Sala Fernando Birri, della Casa Argentina di Roma è prevista la rassegna Cine Argentino. I film sono proiettati in lingua originale, con ingresso libero e gratuito. Appuntamento di luglio: 5 luglio "Mamma bambina"; 12 luglio, Sinfonia per Anna; 26 luglio, "C'eravamo anche noi"

Leggi di più...

La rappresentazione del cibo latinoamericano: un problema transculturale

Lunedì 27 settembre 2021, alle ore 17, sulla piattaforma Zoom, viene presentato il n. 2 della rivista Quaderni Culturali IILA dedicato al tema La rappresentazione del cibo latinoamericano: un problema transculturale. “Quaderni Culturali” è una rivista di carattere scientifico e tratta principalmente di tematiche relazionate ad arte, storia e cultura latinoamericana, considerando sempre una dimensione critica rispetto all’idea di “latinoamericano”. ✍Iscriviti per partecipare: https://bit.ly/3Aq3qCn

Leggi di più...

Brasil!

Fino al 17 settembre 2021, presso la galleria Candido Portinari di Palazzo Pamphilj, sede dell’Ambasciata del Brasile a Roma, è possibile visitare la collettiva di arte contemporanea Brasil! Sono esposte 23 opere di 17 tra i più significativi nomi brasiliani dell’attuale panorama artistico internazionale. Le opere provengono dalla collezione privata dello stilista italiano Ernesto Esposito, vero appassionato del Brasile, che le ha acquistate da rinomate gallerie in tutto il mondo (A Gentil Carioca, Rio de Janeiro; Gagosian, Roma; Peres Projects, Los Angeles; Sotheby’s e Sprovieri Gallery, Londra; Galleria Franco Noero, Torino) o avute in donazione dagli stessi artisti.

Leggi di più...

Conferenze virtuali mostra Qhapaq Ñan, Il grande cammino delle Ande

L’IILA – Organizzazione internazionale italo-latino americano presenta un ciclo di conferenze virtuali nell’ambito della mostra “Qhapaq Ñan, Il grande cammino delle Ande”, in mostra al MUCIV – Museo delle Civiltà, dall’11 maggio al 22 agosto 2021. Le conferenze avranno luogo dal 22 giugno al 20 luglio 2021, sempre alle ore 16.00 , e tratteranno tematiche in linea con varie sezioni della mostra. Per partecipare alla presentazione Zoom, scrivere a: s.culturale@iila.org

Leggi di più...

Tango, passione, gioco, suoni, colori, movimenti ed emozioni

Venerdì 10 gennaio 2020 dalle 18.30 alle 20.30 in via Veneto, 7, la Casa Argentina invita all'incontro Tango, passione, gioco, suoni, colori, movimenti ed emozioni. Partecipano Maria Laura Villalba, cantante e musicista, eduardo Moyano, ballerinoe cantante, Alessia Rorato, pianista, Mariano Navone, bandoneon e ballerino e Victoria Arenillas, ballerina.

Leggi di più...

Sudamericana con SUR: Emma Reyes

Martedì 8 giugno 2021 alle ore 18 Edizioni Sur, nell'ambito della rassegna Sudamericana, presenta online sulla propria pagina facebook, l'incontro dedicato a Emma Reyes, pittrice colombiana, morta nel 2003 e poco conosciuta in Italia, la cui vivacità narrativa era tanto amata da García Márquez, che la incoraggiò a scrivere. Intervengono Teresa Ciabatti e Elena Varvello, con Vittoria Martinetto.

Leggi di più...

Cuba Libre

Venerdì 11 giugno 2021 dalle ore 18 in via dei Castani 42 il BAM Biblioteca Abusiva Metropolitana ospita il primo evento Cuba Libre di Fotografi senza Frontiere Onlus con mostre fotografiche, proiezioni, musica cubana, cuba libre e tanto buon rum cubano. Il ricavato di questo evento andrà a sostenere un laboratorio fotografico a Cuba in collaborazione con la Television Serrana e Guerilla de los Teatreros.

Leggi di più...

Laboratorio di Scrittura Creativa

Giovedì 29 aprile 2021 alle ore 18 ASCS - Agenzia Scalabriniana per la Cooperazione allo Sviluppo invita all'evento conclusivo del Laboratorio di Scrittura Creativa del progetto Rinascere Donna promosso da ASCS, con il patrocinio di Biblioteche di Roma e co-finanziato dai fondi 8x1000 dell'Unione Buddhista Italiana. L'incontro viene trasmesso sul canale Youtube di Agenzia Scalabriniana Cooperazione allo Sviluppo. La giornalista Lucia Capuzzi del quotidiano Avvenire commenta i testi inediti scritti dalle donne latinoamericane del laboratorio.

Leggi di più...