Lunedì, 17 Ottobre 2016 12:32

Memoria do Brasil. Emigrazione Italiana in Brasile

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Fino a giovedì 10 novembre 2016, presso lo Spazio Interculturale Tibaldi Arte Contemporanea, Via Panfilo Castaldi 18, si terrà la mostra di Almira Reuter, Memoria do Brasil. Emigrazione Italiana in Brasile. La mostra, omaggio dell’artista brasiliana Almira Reuter de Miranda all’Italia, è un evento senza precedenti, riunisce 21 dipinti in acrilico su tela. L’artista ama narrare storie come ha fatto in particolare per l’intensa esperienza del lavoro degli italiani in Brasile. Ingresso libero.

Fino a giovedì 10 novembre 2016, presso lo Spazio Interculturale Tibaldi Arte Contemporanea, Via Panfilo Castaldi 18, si terrà la mostra di Almira Reuter, Memoria do Brasil. Emigrazione Italiana in Brasile. La mostra, omaggio dell’artista brasiliana Almira Reuter de Miranda all’Italia, è un evento senza precedenti, riunisce 21 dipinti in acrilico su tela. L’artista ama narrare storie come ha fatto in particolare per l’intensa esperienza del lavoro degli italiani in Brasile. Ingresso libero.

Orario apertura mostra: 16.00 - 20.30

Almira Reuter espressionista autodidatta, con la sua osservazione e riflessione sul quotidiano, ha dato luogo ad un linguaggio originale. La sua pittura ha una prospettiva aerea, una visione molto speciale che trasmette con l’uso dei colori sgargianti fusi tra loro con toni caldi e freddi  che danno un effetto di profondità come allontanare ed avvicinare oggetti.
L’artista ama narrare storie come ha fatto in particolare per l’intensa esperienza del lavoro degli italiani in Brasile.
Tra la metà del XIX e la metà del XX secolo, un afflusso di europei, asiatici e di popoli di lingua araba ha indelebilmente cambiato il volto dell'America Latina. Mentre molti studi di questo periodo si concentrano sul perché gli immigrati siano giunti alla decisione di lasciare il proprio Paese, molte altre sono le ricerche su come i nuovi arrivati abbiano cambiato l’idea di identità nazionale nei Caraibi, in Messico, in Argentina ed in Brasile, Terra di Almira Reuter.
Alcuni saggi degli studiosi più autorevoli della storia della migrazione esaminano gli effetti duraturi che gli immigrati italiani hanno avuto sulle istituzioni socio-culturali e politiche. Questi studi di assimilazione e transnazionalismo arricchiscono la comprensione della migrazione verso l'America Latina e l'impatto dell'immigrazione sulla costruzione dell'identità nazionale in tutto il mondo.

Curatore della mostra: Sarah Palermo 

Patrocini:Ambasciata del Brasile in Italia e Municipio Roma I Centro

Spazio Interculturale Tibaldi Arte Contemporanea
Via Panfilo Castaldi, 18

Info Ufficio Stampa:
Prof. Piero Simoncelli
cell. 3477780781
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.tibaldiartecontemporanea.com

Informazioni aggiuntive

  • data inizio: Martedì, 18 Ottobre 2016
  • data fine: Giovedì, 10 Novembre 2016
  • Indirizzo: Via Panfilo Castaldi, 18 roma
Letto 1487 volte Ultima modifica il Martedì, 15 Novembre 2016 12:48
Show Street View
Alice D

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.