Martedì, 24 Settembre 2019 11:47

Ero straniero In evidenza

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Giovedì 3 ottobre 2019 ore 18 alla Biblioteca Europea, via Savoia 13/15, Salvatore Maira presenta il suo libro Ero straniero (Bompiani 2019). Dialogano con l'autore Adriano Aprà, Andrea Billau e Luciana Castellina. Modera l'incontro Silvia Carandini. Letture di Valentina Sperlì e Vittorio Viviani. 

Giovedì 3 ottobre 2019 ore 18 alla Biblioteca Europea, via Savoia 13/15, Salvatore Maira presenta il suo libro Ero straniero (Bompiani 2019). Dialogano con l'autore Adriano Aprà, Andrea Billau e Luciana Castellina. Modera l'incontro Silvia Carandini. Letture di Valentina Sperlì e Vittorio Viviani.

Ero straniero

Saro e Karim: uno arriva dalla Sicilia, l’altro da molto più lontano. Sono ragazzi, si conoscono alla Stazione Centrale di Milano nella concitazione di uno scippo e si ritrovano a lavorare gomito a gomito nei cantieri, torturati dal gelo di un inverno che sembra non finire mai. Quasi schiavi, l’italiano come lo straniero, nel bagno penale a cielo aperto dei muratori in nero del Nord. Dormono in alloggi di fortuna, mangiano poco e male, immigrato e migrante accomunati da uno stesso destino. A dare una parvenza di civiltà alle loro vite provvede Bashir, devastato da una tragedia personale che invade le sue notti, eppure pervaso da un amore per la vita che diventa amore per gli altri e unica medicina per sé. Adele: giovane suora in difficoltà, dopo una lunga missione all’estero fa ritorno nel suo paesino malato di intolleranza e pregiudizio per prendersi cura della casa dell’amatissima nonna che l’ha allevata ed è appena scomparsa. Smarrita, in pena, afflitta dal dubbio, è pronta però ad aprire la porta a una famiglia di egiziani appena sfrattata, con la quale nasce un’amicizia rispettosa e profonda. È il caso a incrociare le strade e le sorti di Saro e Adele, il caso ad avvicinarli e a farli alleati nella lotta contro l’ingiustizia e il razzismo di bassa lega di una provincia gretta e velenosa, che respinge per definizione l’altro da sé. Una storia italiana, brutale e piena di grazia, inflessibile nell’additare e condannare il male quando si manifesta sotto forma di intolleranza fomentata dal potere. (Fonte: Bompiani)


Ingresso consentito fino a esaurimento posti


Biblioteca Europea
Via Savoia 13/15
00198 Roma
tel. +39 06 45460680/1
www.bibliotechediroma.it

Informazioni aggiuntive

  • data inizio: Giovedì, 03 Ottobre 2019
  • data fine: Giovedì, 03 Ottobre 2019
  • Indirizzo: via Savoia, 13, Roma
  • Depubblicazione homepage: Venerdì, 04 Ottobre 2019
Letto 208 volte Ultima modifica il Martedì, 24 Settembre 2019 12:02
Show Street View
Federica Q

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.