Lunedì, 09 Maggio 2016 15:04

I Principi del Giappone in visita alla Sapienza

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Giovedì 12 e venerdì 13 maggio 2016, si terranno le due giornate del Simposio internazionale From the roots to the flowering branches of Japanese Literature, organizzato in collaborazione con l'Istituto Giapponese di Cultura e l'Associazione italiana per gli studi giapponesi (Aistugia). Per l'occasione, giovedì 12 maggio il Principe e Principessa Akishino incontrano gli studenti presso l'aula magna del Palazzo del Rettorato, piazzale Aldo Moro 5. La seconda giornata si terrà venerdì 13 maggio 2016 dalle ore 10 presso l'Istituto Giapponese di Cultura in Roma, via Antonio Gramsci 74.

Giovedì 12 e venerdì 13 maggio 2016, si terranno le due giornate del Simposio internazionale From the roots to the flowering branches of Japanese Literature, organizzato in collaborazione con l'Istituto Giapponese di Cultura e l'Associazione italiana per gli studi giapponesi (Aistugia). Per l'occasione, giovedì 12 maggio il Principe e Principessa Akishino incontrano gli studenti presso l'aula magna del Palazzo del Rettorato, piazzale Aldo Moro 5. La seconda giornata si terrà venerdì 13 maggio 2016 dalle ore 10 presso l'Istituto Giapponese di Cultura in Roma, via Antonio Gramsci 74.

Alla presenza delle Loro Altezze Imperiali il Principe e la Principessa Akishino e del Rettore Eugenio Gaudio si aprono i lavori dell’incontro dedicato alla letteratura giapponese. La prima giornata, presso l’aula magna del Rettorato, è inaugurata da Naomi Takasu, direttrice dell'Istituto Giapponese di Cultura e da Matilde Mastrangelo, direttrice del dipartimento ISO - Istituto italiano di studi orientali. Ospite d'eccezione è lo scrittore giapponese Abe Kazushige, autore del romanzo “Il proiezionista” (Jaca Book, 2015). Partecipa con un videomessaggio Donald Keene emerito della Columbia University, saggista, traduttore, studioso e interprete di letteratura e cultura giapponese.

 

Modalità di accredito
Gli accrediti devono pervenire entro le ore 12.00 di mercoledì 11 maggio 2016 al seguente indirizzo di posta dell’Ufficio stampa e comunicazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La richiesta deve contenere nominativo del giornalista, data di nascita, testata, numero di tessera dell’Ordine o una lettera d’incarico del direttore della testata.  

L’ingresso per i giornalisti è all’entrata laterale dell’edificio del Rettorato entro le ore 10.00.

Norme di protocollo

In occasione della visita delle Loro Altezze Imperiali Principe e Principessa Akishino si prega di osservare le seguenti norme di protocollo:

Non è consentito tagliare trasversalmente il percorso delle Loro Altezze Imperiali o accodarvisi, né effettuare delle riprese indietreggiando o accompagnandone il percorso. Le riprese dovranno essere effettuate esclusivamente da posizioni stampa prestabilite congiuntamente dall’Ambasciata del Giappone e dall’Istituzione ospite, mentre non saranno consentite da qualsiasi altro punto. Saranno gli addetti stampa, rispettivamente, dell’Ambasciata del Giappone e dell’Istituzione ospitante, a segnalare quando sarà possibile lasciare la posizione prestabilita per la stampa.
Non è consentito tendere il microfono alle Loro Altezze Imperiali.
Non è consentito rivolgere domande alle Loro Altezze Imperiali.

 


Il principe Akishino, noto anche come Principe Fumihito (Tokyo, 1965), secondogenito dell'imperatore Akihito e dell'imperatrice Michiko. È il secondo in linea di successione al trono del crisantemo dopo suo fratello maggiore principe Naruhito. Dal suo matrimonio nel giugno 1990 ha assunto il titolo di principe Akishino (Akishino-no-miya), generando un proprio ramo della famiglia imperiale giapponese.

Il principe è nato il 30 novembre 1965 nel Aoyama Detached Palace a Tokyo. Il nome proprio è Fumihito, e nell'infanzia era anche chiamato Principe Aya. Nell'aprile 1984 è entrato all'Università Gakushuin, dove ha studiato legge e biologia. Alla morte di suo nonno, l'Imperatore Hirohito, nel gennaio 1989, divenne il secondo in linea di successione al trono dopo il suo fratello maggiore Naruhito. Il 29 giugno 1990 ha sposato Kawashima Kiko, la figlia del professore Kawashima Tatsuhiko di Economia all'università di Gakushuin. La coppia si incontrò quando frequentavano entrambi l'università. Il Principe e la Principessa Akishino hanno due figlie e un figlio: Principessa Mako; Principessa Kako; Principe Hisahito, terzo in linea di successione al trono dopo suo zio e suo padre (fonte wikipedia)






SAPIENZA
Università di Roma
Piazzale Aldo Moro, 5
Tel. 06 49910035/0034 Fax 06 49910399
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Informazioni aggiuntive

  • data inizio: Giovedì, 12 Maggio 2016
  • data fine: Venerdì, 13 Maggio 2016
Letto 1725 volte Ultima modifica il Lunedì, 16 Maggio 2016 11:13
Leila D

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.