Roma Culture Biblioteche di Roma Roman Multietnica

Aquiloni e trottole dal Giappone

Fino al 14 gennaio 2022 presso l'Istituto Giapponese di Roma è possibile visitare la mostra Aquiloni e trottole dal Giappone. Aquiloni e trottole roteano e volano in Giappone da più di 1200 anni; ancora oggi se ne costruiscono migliaia di esemplari artigianali, utilizzando design e colori della tradizione o caratteristici delle diverse regioni di produzione. I pezzi in mostra, provenienti dall’intero territorio nazionale, forniscono preziose informazioni etnografiche sul Giappone, con le varianti locali e i richiami alle ricorrenze stagionali.

Leggi di più...

L’istante in un Segno

Fino al 20 dicembre la Galleria SpazioCima in via Ombrone, 9 ospita le opere dell’artista italo-giapponese Yuriko Damiani, specializzata da venti anni nel settore delle porcellane. Con il progetto L’istante in un Segno l’artista approfondisce il tema degli Haiku, componimenti poetici giapponesi nati nel VII secolo, generalmente composto da tre versi per complessive diciassette morae. L’esposizione del progetto, curata e organizzata da Roberta Cima, è a ingresso libero, visitabile da lunedì a venerdì, dalle 15 alle 19. Dal 5 all’8 dicembre la galleria è visitabile solo su appuntamento, dalle h. 15 alle h. 19. L’artista sarà presente in galleria giovedì 3 dicembre dalle 16 alle 21: previsti ingressi contingentati. Verranno osservate tutte le regole nel rispetto delle misure anti Covid.

Leggi di più...

Viaggio in Giappone: Gli spettri e la paura

Mercoledì 25 novembre 2020 dalle ore 19:30 alle 21.30 si tiene il secondo incontro dal titolo Gli spettri e la paura. Come gli artisti giapponesi hanno interpretato i fantasmi e le storie popolari, dal punto di vista letterario e pittorico del ciclo Viaggio in Giappone. A cura di Giorgia Sallusti, yamatologa e libraia di Bookish.

Leggi di più...

Occidente verso Oriente. Cina e Giappone

Dal 24 novembre al 18 dicembre 2020 alle ore 18 si tiene la manifestazione Occidente verso Oriente. Cina e Giappone, organizzata dall'associazione Art di Bolzano Bozen: 6 conferenze online per conoscere costumi, cultura, musica di altre culture, ampliando l'orizzonte culturale, fornendone la chiave di lettura di altre culture, al fine di arricchire ed essere volano di sviluppo culturale ed inevitabilmente anche economico. Dal 2017 la manifestazione si è svolta in Alto Adige. La prima edizione è stata dedicata al Giappone e ora ritorna con modalità online a illustrare e discutere sul Giappone e sulla Cina. Tutti gli incontri tenuti da selezionati esperti, docenti di prestigiose università italiane o estere hanno un carattere divulgativo.  

Leggi di più...

Il Giappone delle donne

Mercoledì 18 novembre 2020 dalle ore 19.30 alle 21.30 Un quartiere per libreria e Bookish libreria invitano al Primo incontro del ciclo Viaggio in Giappone: Il Giappone delle donne. La terra del sol levante raccontata dalle autrici significative che hanno attraversato il Novecento: Enchi Fumiko, Kirino Natsuo, Murata Sayaka. Le raccontiamo con i loro libri, molti dei quali tradotti in italiano. A cura di Giorgia Sallusti, yamatologa e libraia di Bookish.

Leggi di più...

Adolfo Farsari il fotografo italiano che ha ritratto il Giappone di fine ‘800

Dal 15 ottobre 2020 all'8 gennaio 2021 presso l'Istituto Giapponese di Cultura Via Antonio Gramsci 74 sarà possibile visitare la mostra Adolfo Farsari il fotografo italiano che ha ritratto il Giappone di fine '800 a cura di Osano Shigetoshi, Professore Emerito, Università di Tokyo in collaborazione con Istituto Italiano di Cultura di Tokyo. Giovedì 15 ottobre 2020 ore 17.00 introduzione alla mostra (in presenza,30') su prenotazione.

Leggi di più...

Omaggio al cinema di Shinkai Makoto

L'Istituto Giapponese di Cultura collabora con "Il Cinema in Piazza" (www.ilcinemainpiazza.it), manifestazione cinematografica gratuita di piazza promossa dall'Associazione "Piccolo America”, che ha voluto dedicare un omaggio al regista Makoto Shinkai, con la proiezione di 6 titoli tra i più rappresentativi della sua produzione. Appuntamento al Parco della Cervelletta a Tor Sapienza dal 12 luglio al 9 agosto 2020. Proiezioni ore 21.15 (con accesso a partire dalle 20.30), nel pieno rispetto delle norme di prevenzione anti-Covid-19. A ciascun spettatore sarà assegnata una piazzola numerata e indicata con segnaletica a terra. Si consiglia di munirsi di una seduta, di un telo o di un cuscino, in quanto non potranno essere forniti dagli organizzatori.

Leggi di più...

Letture d’Oriente. Un viaggio tra gli autori e le case editrici di narrativa orientale

Il Servizio Intercultura delle Biblioteche di Roma, in collaborazione con la Biblioteca Nelson Mandela, propone per tutti gli appassionati di estremo oriente la rubrica Letture d'Oriente. Un viaggio tra gli autori e le case editrici di narrativa orientale. Una serie di brevi video, dove la casa editrice e l'autore o il traduttore dell'opera introducono il romanzo e ne leggono alcuni passi. I video saranno visibili sulla Pagina Facebook di Roma multietnica, della Biblioteca Nelson Mandela e di Biblioteche di Roma a partire da lunedì 27 aprile 2020, con cadenza settimanale.

Leggi di più...

Letture d’Oriente. Un viaggio tra gli autori e le case editrici di narrativa orientale

Il Servizio Intercultura delle Biblioteche di Roma, in collaborazione con la Biblioteca Nelson Mandela, propone per tutti gli appassionati di estremo oriente la rubrica Letture d'Oriente. Un viaggio tra gli autori e le case editrici di narrativa orientale. Una serie di brevi video, dove la casa editrice e l'autore o il traduttore dell'opera introducono il romanzo e ne leggono alcuni passi. I video saranno visibili sulla Pagina Facebook di Roma multietnica, della Biblioteca Nelson Mandela e di Biblioteche di Roma a partire da lunedì 27 aprile 2020, con cadenza settimanale.
Nel settimo e ultimo incontro di lunedì 8 giugno 2020 a partire dalle ore 18, la casa editrice dei Merangoli, propone un'altra raccolta di poesie giapponesi intitolata Minimal, di Tanikawa Shuntarō (2019). Shuntarō è considerato il più famoso e anche il più letto poeta giapponese vivente, non solo in patria, ma anche all’estero. Ne parlerà Diego Martina, curatore e traduttore della raccolta.

Leggi di più...

Solo la luna in silenzio. Natsume Sōseki e la poesia giapponese haiku

Lunedì 9 dicembre 2019 alle ore 18 presso la Biblioteca Nelson Mandela, Via La Spezia 21, si tiene la presentazione del libro Solo la luna in silenzio (dei Merangoli Editrice, 2019), di Diego Martina. Il libro tratta il volto meno noto del poeta scrittore Natsume Sōseki, quello di haijin (poeta di haiku). Attraverso la lettura di alcuni haiku, gli ospiti spiegano le caratteristiche principali di questo genere di poesia giapponese e analizzano la figura di Soseki-poeta ponendola in raffronto a quella di scrittore. Ne parlano: Diego Martina, traduttore e curatore del libro; Cristina Banella, ricercatrice sulla poesia giapponese. Natsume Sōseki (1867-1916) è considerato autore di punta e padre putativo della letteratura giapponese moderna. Le sue opere (oggi tradotte e pubblicate in più di trenta lingue) hanno esercitato una profonda influenza sugli scrittori giapponesi delle epoche successive. Rinomato per i propri romanzi dallo stile fresco e moderno, prima di debuttare come scrittore con Io sono un gatto, Sōseki è stato soprattutto poeta di haiku, come testimoniano gli oltre 2.500 haiku giunti fino a noi.

Leggi di più...

Dojo Karuna

Il dojo KARUNA nasce come luogo di pratica della disciplina marziale giapponese dell'aikido. Fondata dal M.° Ueshiba Morihei, la disciplina si propone come un percorso per incrementare il benessere psico-fisico del praticante, attraverso lo studio di tecniche marziali ed esercizi di respirazione, meditazione, concentrazione ed altri metodi correlati alla sua pratica più completa. L'aikido non è solamente una efficace forma di difesa personale, che mira ad un ristabilimento delle energie negative scatenate da una potenziale aggressione, al controllo del proprio stato d'animo, ma anche un completo ed integrato sistema di ricerca dell'equilibrio corpo-mente.

Leggi di più...

A lezione di Kyogen

Lunedì 1 luglio 2019 alle ore 19 nei locali dell'Istituto Giapponese di Cultura via Antonio Gramsci 74 si tiene l'evento A lezione di Kyogen. La voce, il ventaglio, il servo e il padrone di e con Norishige e Norihide Yamamoto, scuola Ōkura.

Leggi di più...

Festival dell’Oriente di Roma

La Nuova Fiera di Roma ospita ancora nei giorni 1, 4 e 5 maggio 2019 il Festival dell'Oriente. Tra le tante troverete il Japan Festival, una area interamente dedicata al Giappone tradizionale e tantissime altre novità; dalla mostra sui 47 Ronin, alla mostra di elmi e armature Samurai, la mostra di Vasi e Origami, e ancora la preziosa esposizione dei Ventagli tradizionali, la mostra delle fontane tipiche e un'infinità di altre mostre e attività dai bonsai allo shodo, dall'ikebana agli strumenti musicali tradizionali letteralmente imperdibili. Inoltre sarà presente il Sushi Village con  numerose casette tradizionali con: Sushi, Ramen, Gyoza, Harumaki Mochi, dorayaki, torta al te matcha, degustazione di Sakè, birre giapponesi, cerimonia del Thè e Show Cooking con maestri giapponesi.

Leggi di più...

SHODO Corso di calligrafia giapponese

Sabato 13 aprile 2019 dalle ore 15 alle 19 il centro Takemusu Aikido Roma, via Luigi Kossuth 11, propone un Corso di Shodo, calligrafia giapponese con l'insegnante Romei Kisaragi Chiyo Shihan. Lo Shodō è un'arte semplice, diretta ed è apprezzata quanto la pittura, ma questo tipo d'arte figurativa possiede anche un senso filosofico. La forza dello Shodō è quella di riuscire ad esprimersi attraverso la creazione (tratti neri) sulla carta (spazio bianco) di un concetto, e soprattutto fare in modo che questo metta in relazione l'artista e lo spettatore.

Leggi di più...

Associazione Culturale Aikido Banyuaiki Dojo

L’Associazione Culturale Aikido Banyuaiki Dojo Roma ha come finalità lo sviluppo armonico delle diverse capacità normalmente presenti in ogni individuo. Il lavoro sinergico su corpo, mente ed energia mira a conseguire uno stato di benessere nella sua accezione più ampia. L’obiettivo è un corpo tonico ma non teso, ed una mente attenta senza essere sopraffatta da ciò che accade intorno a sé, per conseguire una condizione di libertà ed equilibrio interiore, favorendo la propria realizzazione personale. Il riferimento metodologico è l’aikido del Fondatore Ueshiba Morihei in generale, e il metodo Tada Juku (aikido e Kinorenma) così  come è  stato definito dal suo ideatore Tada Hiroshi in particolare. L’associazione propone inoltre un lavoro di gruppo complementare a quello dell’aikido: la Dinamica Relazionale.

Leggi di più...

Ciliegi in fiore: Hanami e Aperitivo

Domenica 24 marzo 2019 alle ore 17.30 l'Associazione Culturale Kairòs invita all'evento Ciliegi in fiore: Hanami e Aperitivo, una passeggiata guidata per festeggiare e godere della bellezza degli alberi in fiore e in particolare dei ciliegi presso il laghetto dell`EUR. Prenotazione obbligatoria.

Leggi di più...

ICHI GO ICHI E. Una volta un incontro

Venerdì 8 marzo 2019 alle ore 16,30 al Museo preistorico etnografico "Luigi Pigorini", piazza Guglielmo Marconi 14, è possibile partecipare alla visita guidata della mostra ICHI GO ICHI E. Una volta un incontro, che si inserisce all'interno della rassegna Mese della Fotografia a Roma, che si svolgerà dal 1° al 31 marzo in vari musei della Capitale. Una mostra fotografica sul Giappone, che pone l`attenzione del visitatore non tanto sulla bellezza del panorama (in bianco e nero) o sulla diversità architettonica con l`Occidente, ma piuttosto su come la filosofia influenzi la quotidianità delle persone in Oriente.

Leggi di più...