Martedì, 17 Novembre 2015 15:16

I Sikh. Storia, Fede e Valore nella Grande Guerra

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

In occasione del Centenario dell’inizio della Prima Guerra Mondiale (1914-1918), fino a giovedì 3 dicembre 2015, presso la Biblioteca Angelica, P.za S. Agostino 8, si potrà visitare la mostra fotografica I Sikh. Storia, Fede e Valore nella Grande Guerra, dedicata al contributo di valore e al sacrificio offerto dalle truppe indiane, in particolare i Sikh, su diversi teatri di guerra. La mostra presenta anche una sezione preliminare, in cui viene illustrata la storia e la cultura di questa comunità. Sabato 21 novembre dalle ore 15 si terrà nel Salone della Biblioteca un Convegno di studi sulla cultura Sikh e a concludere un concerto di musica tradizionale del maestro Bhai Baldeep Sing. Ingresso libero.

 

In occasione del Centenario dell’inizio della Prima Guerra Mondiale (1914-1918), fino a giovedì 3 dicembre 2015, presso la Biblioteca Angelica, P.za S. Agostino 8, si potrà visitare la mostra fotografica I Sikh. Storia, Fede e Valore nella Grande Guerra, dedicata al contributo di valore e al sacrificio offerto dalle truppe indiane, in particolare i Sikh, su diversi teatri di guerra. La mostra presenta anche una sezione preliminare, in cui viene illustrata la storia e la cultura di questa comunità. Sabato 21 novembre dalle ore 15 si terrà nel Salone della Biblioteca un Convegno di studi sulla cultura Sikh e a concludere un concerto di musica tradizionale del maestro Bhai Baldeep Sing. Ingresso libero.

I soldati indiani parteciparono alla Grande Guerra sin dal suo principio e continuarono a combattere fino alla sua conclusione.
La mostra documenta, con una serie di fotografie storiche di grande intensità, i diversi momenti della guerra: la lealtà e il coraggio dei soldati indiani, ma anche le sofferenze dei combattenti e delle loro famiglie.
Il contributo maggiore in termini di effettivi impegnati nelle varie operazioni e, di conseguenza, di menomazioni e perdite di vite umane, fu dovuto ai Sikh, cui è dedicata la maggior parte delle fotografie.

La mostra è organizzata dall’Istituto Internazionale di Studi Sud Asiatici (ISAS) di Roma, in collaborazione con varie Istituzioni prestigiose, tra cui la British Library di Londra e l’Associazione Internazionale di Studi sul Mediterraneo e l’Oriente (ISMEO), con il Patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, e dell’Ambasciata Indiana in Italia.

Biblioteca Angelica*
P.za S. Agostino, 8
tel. 339 7957837
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.institutesouthasia-rome.com

Informazioni aggiuntive

  • data inizio: Domenica, 15 Novembre 2015
  • data fine: Giovedì, 03 Dicembre 2015
  • Indirizzo: P.za S. Agostino 8, roma
Letto 2315 volte Ultima modifica il Mercoledì, 09 Dicembre 2015 14:08
Show Street View
Alice D

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.