Roma Culture Biblioteche di Roma Roman Multietnica

Incontro con l’Africa di Massimiliano Troiani

All'interno della rassegna Futuro anteriore, documentari sui continenti che cambiano, a cura di Gianvittorio Ardito, sabato 19 marzo 2016 alle ore 18 presso il Circolo Arci L'armonia dei contrari, viale dei Quattroventi 38, ci sarà l'Incontro con l'Africa di Massimiliano Troiani. Saranno proiettati i documentari Uganda: le ombre sulla perla e La voce dei deserti (UNESCO).


Viviamo in un'epoca di straordinarie trasformazioni e drammatici eventi, che spesso guardiamo solo da lontano, come attoniti spettatori. Questa rassegna di documentari vuole farci entrare in contatto con luoghi, volti e storie che già alcuni anni fa preannunciavano la svolta che  ne è conseguita. Di qui il titolo "futuro anteriore": un ponte ideale tra ieri, oggi ed un domani incognito, ma  già un po' prevedibile.
La particolarità della rassegna è che i documentari saranno presentati dagli stessi autori, che potranno raccontare in prima persona l'esperienza dei paesi, dei popoli, delle persone con cui sono venuti a contatto.


Uganda: le ombre sulla perla (La perla d’Africa, come Churchill chiamò l’Uganda per le sue bellezze naturali, non è un paese tra i più grandi dell ‘Africa, ma estremamente variegato, grazie alle diverse etnie che vi abitano e lo vivono con le loro differenti tradizioni. Paese che fino a pochi anni fa scriveva pagine di storia drammatica, di guerra e terrorismo ma, nello stesso tempo, anche di straordinaria compassione e solidarietà: storie che lacerano per la loro violenza e per la loro umanità, narrate dagli stessi protagonisti)

Regia e testo di Massimiliano Troiani
Montaggio: Riccardo Micalizio
 

La voce dei deserti (UNESCO)   (Breve  filmato –della durata di 10’-  montato sul testo del grande poeta sufi  persiano Gialal al-Din Rumi. E’ una meditazione sulla vita e sul tempo che scorre, proposta attraverso la storia di un vecchio fiume che si perde tra le sabbie dei deserti e vede avvicinarsi il mare, dove inesorabilmente finirà la sua corsa, la sua esistenza, per tornare poi ad essere di nuovo vapore, nuvola, pioggia e dunque ancora corso d’acqua,  a momenti tortuoso a momenti calmo e imponente. Girato sui fiumi Nilo, Congo, Sabarmati, alle cascate di Foz de Iguazu, e tra le dune di sabbia di Barreirinhas in Brasile)

Regia Massimiliano Troiani tratto da un racconto di Giallal al- Din Rumi
Montaggio: Franco Brandi

L'autore: Massimiliano Troiani, vissuto sin dalla più tenera infanzia nel mondo del cinema, dell'immagine e della comunicazione artistica, si dedica  per diversi anni al teatro di marionette, partecipando anche alle più importanti rassegne a livello mondiale. Nella seconda fase della vita dà voce, attraverso regie teatrali ed immagini di documentari,  alle  storie dell'umanità che si svolgono in Asia , in Africa ed in altre parti del mondo, dove avvengono grandi cambiamenti e drammatiche trasformazioni. Lo sguardo, puntato sulla persona o su una situazione circoscritta, non tralascia lo sfondo politico e sociale, che emerge ancora più forte dalla testimonianza vissuta dei protagonisti. Alla durezza delle situazioni si accompagna la dolcezza di uno sguardo profondo ed empatico che cerca soluzioni positive e non disdegna il lato poetico e spirituale.

Ingresso: 5 €

Circolo Arci L'armonia dei contrari
viale dei Quattroventi, 38

 

Informazioni aggiuntive

Data inizio:29/01/2023

Data fine:29/01/2023

Indirizzo:viale dei Quattroventi, 38 roma

Pubblicato il