Roma Culture Biblioteche di Roma Roman Multietnica

Giornata internazionale dei lavoratori domestici

In occasione della Giornata Internazionale dei Lavoratori Domestici, Soleterre organizza due iniziative realizzate nell’ambito del progetto di ricerca-azione Lavoro domestico e di cura: pratiche e benchmarking per l’integrazione e la conciliazione della vita familiare e lavorativa. Lunedì 15 giugno 2015 alle ore 16.30, presso la sala del Refettorio, Via del Seminario 76, si terrà la presentazione del progetto in questione, mentre martedì 16 giugno 2015 alle ore 9.30 presso l'Università di Roma Tre, Piazza della Repubblica 10, si terrà una Giornata di studio e scambio tra operatori del settore.

In Europa e in Italia sempre più lavoratori domestici e di cura sono stranieri. Il loro stato di migranti, soprattutto se irregolari, li espone a condizioni di lavoro inadeguate, spesso informali e con scarse tutele, che talora sfociano in veri e propri abusi e mettono comunque a rischio la loro integrazione sociale.

Lunedì 15 giugno 2015 alle ore 16.30
Presentazione dei risultati del progetto e dell’omonimo rapporto di ricerca che hanno messo a confronto le politiche di integrazione sviluppate in Italia e in alcuni degli Stati Membri dell’Unione Europea in materia di lavoro domestico e di cura migrante, individuando buone pratiche che possono favorire il processo di integrazione e il benessere psico-sociale di lavoratrici e lavoratori stranieri, stimolando nelle politiche locali la garanzia dei diritti di conciliazione lavoro-famiglia.

Interverranno: On. Khalid Chaouki (Deputato del Partito Democratico e membro della Commissione Esteri), Prefetto Angelo Malandrino* (Ministero dell’Interno), Natale Forlani (Direttore Generale Immigrazione, Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali), Paola Panzeri (COFACE Europe), Alessandro Baldo (Responsabile Programma Migrazioni, Soleterre ONLUS), Manuela Samek Lodovici e Daniela Loi (IRS – Istituto per la Ricerca Sociale), Chiara Lainati e Elena Zucchetti (Soleterre ONLUS), Sergio Pasquinelli e Giselda Rusmini (IRS – Istituto per la Ricerca Sociale).

martedì 16 giugno 2015 alle ore 9.30
Giornata di studio e scambio tra operatori del settore: ci si confronterà sui bisogni e sulle necessità cui è prioritario dare risposta e sullo stato delle attuali politiche in materia di integrazione socio-lavorativa e benessere psico-sociale delle lavoratrici e dei lavoratori domestici e di cura stranieri, a partire dalla presentazione di alcune esperienze e buone pratiche italiane ed europee

Parteciperanno anche i rappresentanti dei seguenti Enti Locali italiani ed Organismi Europei: Comune di Milano*, Regione Sardegna, Provincia di Bologna, Regione Lazio*, COFACE Europe (Belgium), Catholic University Joan Paul II Lublin (Poland), Grupo SSI Bilbao (Spain), Iperia (France), APEL Serviciul (Romania), ELIAMEP – Hellenic Institute for European and Foreign Policy (Greece).


Per partecipare alle due iniziative è richiesta la registrazione via email entro mercoledì 10 giugno specificando nome, cognome e data alla quale si desidera partecipare.
Ricordiamo che per l’iniziativa del 15 giugno per gli uomini è d’obbligo la giacca.

Per registrazioni e informazioni: Nathalie Sappino – nathalie.sappino@soleterre.org - – tel. 340 2300749

Informazioni aggiuntive

Data inizio:04/10/2022

Data fine:04/10/2022

Pubblicato il