Venerdì, 28 Settembre 2007 02:00

Moschea Mokki

Vota questo articolo
(0 Voti)
La moschea Mokki, costruita nel 2001, è diventata un punto di riferimento importante per i musulmani del quartiere Pigneto e non solo. Essa è frequentata dalla comunità del Bagladesh, dai pakistani, indiani, nordafricani e senegalesi.
La moschea Mokki, costruita nel 2001, è diventata un punto di riferimento importante per i musulmani del quartiere Pigneto e non solo. Essa è frequentata dalla comunità del Bagladesh, dai pakistani, indiani, nordafricani e senegalesi. Tra le attività della moschea, la più importante è la creazione di una scuola coranica, le cui lezioni si svolgono solo nei fine settimana, per bambini dai 4 ai 10 anni. Inoltre, vengono organizzati corsi di lingua blanga, hindi e urdu per i bambini della comunità del Bangladesh.

Imam: Mahboub Rehman
via Ascoli Piceno, 52 A-3 (zona Casilina-Pigneto)
Letto 3608 volte Ultima modifica il Lunedì, 23 Luglio 2012 16:04